12°

22°

Saperi e Sapori

Le cipolle di Roscoff, il gusto della Bretagna conquista tutti

Le cipolle di Roscoff, il gusto della Bretagna conquista tutti
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

Si fa presto a dire: «Prendete una cipolla». Ne esistono, come abbiamo avuto modo di sperimentare, di più o meno forti, più o meno dolci. A seconda della ricetta o dei nostri gusti potremmo scegliere con maggior cura quale tipologia usare, invece di ricorrere alla prima che troviamo in casa. Tra le delicate di sapore ci sono le cipolle di Roscoff, quasi perfettamente sferiche e con tunica esterna di un leggiadro color rosato che tende al ramato, hanno polpa bianca venata di rosa e viola. Originarie della Bretagna, vengono coltivate in un territorio fertile, dal clima temperato e dalla piovosità regolare, che ha ancora un tocco selvaggio e che respira l’aria del mare. Il profumo di cipolla è nell’aria in queste zone, tanto estesi sono i campi dove trovano posto. 
Si racconta che fu un certo frate cappuccino di nome Cirillo, di ritorno da Lisbona, a seminare per primo tali cipolle nel XVII secolo. La coltura prese poi piede in funzione dell’attività principale del luogo: il commercio marittimo. Le cipolle, ricche di vitamina C, venivano coltivate perché utili ai marinai per combattere lo scorbuto; in più avevano una capacità naturale di conservarsi a lungo. Nel XIX secolo divennero una fonte di ricchezza per gli abitanti della zona: in molti, sulla scorta di un giovane contadino che si spinse a vendere le sue cipolle in Inghilterra, oltrepassavano a fine luglio la Manica carichi di bulbi per poi rientrare con le tasche piene di monete. 
Gli Inglesi chiamavano i contadini bretoni «pendolari» col soprannome di «Johnny». Tornando ai nostri giorni, la cipolla di Roscoff oggi gode del marchio AOC (il corrispettivo del nostro DOP) e riesce a raggiungere i mercati europei, Italia compresa (in città, la troviamo senza problemi nei supermercati, già confezionata in reticelle da cinque o sei esemplari). Saporita, dolce, tenera e carnosa è protagonista vera e propria di ricette d’autore. Come questa, di Patrick Jeffroy, chef del bistellato «Hôtel-Restaurant de Carantec (vista mozzafiato sulla Manica), in cui le cipolle cotte con la loro pelle fanno da guscio a una ricca farcia di coda di bue (non manca la presenza del Parmigiano per la gratinatura finale). 
Ecco gli ingredienti per 4 persone: 2 kg di coda di bue; 50 g di Parmigiano grattugiato; 6 grosse cipolle di Roscoff; 1 piccola rapa; 1 mazzetto di odori (timo, rosmarino, salvia); 4 porri; 2 carote; pangrattato q.b.; 2 chiodi di garofano; 1 manciata di prezzemolo; sale e pepe. Si inizia cuocendo per due ore e un quarto a fiamma bassa la coda con le verdure sbucciate e un paio di cipolle tagliate e già rosolate, gli odori, i chiodi di garofano, sale e pepe. Una volta scolata e freddata si scalca la carne. Si avvolgono 4 cipolle nella stagnola e si cuociono su un letto di sale grosso per 45 minuti in forno a 150° C. cotte, si levano dall’incarto, si taglia la calotta, si svuotano. Si taglia la polpa prelevata con il prezzemolo,si unisce la carne e con il composto si riempiono le cipolle. Quindi si cospargono di Parmigiano e pangrattato e si fanno velocemente gratinare in forno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: