11°

Saperi e Sapori

Spesa slow, grandi piatti

Spesa slow, grandi piatti
Ricevi gratis le news
1

 Chichibìo

Aveva portato la «Cantinetta» di Felino ad essere il miglior ristorante di pesce di Parma e tra i migliori della regione (una stella Michelin, 15.5/20 Guida Espresso). Fantasia, ricerca continua, conoscenza della materia e voglia di mettersi sempre alla prova lo hanno poi spinto, ridimensionando il locale e chiamandolo «La cucina di Roberto», ad avventurarsi su un menu prevalentemente di carne con un’eccellente pizza gourmet. Poi, sempre con la stessa spinta e nel novembre dell’anno scorso, l’arrivo a Parma (in viale Pasini), in un ristorante già conosciuto che con lui diventa «Cantinetta Santa Croce». «Parma - racconta Roberto Pongolini, ai fornelli con Eleonora Bezzi mentre la moglie si occupa della sala - è stato sempre il mio obiettivo: qui, rispetto a Felino, c'è un’utenza diversa cui ho voluto proporre un ristorante dai prezzi più abbordabili, sempre mantenendo alta la qualità dei prodotti e il mio impegno in cucina». Come si raggiunge un simile obiettivo? «Con molta attenzione negli acquisti: una volta usavo branzini da 11 chili, oggi non più, ma ho branzini di allevamento che vengono da un parco naturale della Croazia e che hanno qualità molto alta. Uso polli e capponi che trovo in campagna a prezzi giusti, mentre la carne è diventata l’ottanta per cento delle mie proposte. Faccio piatti di tradizione parmigiana secondo il mio stile e cercando di renderli moderni. La mia cucina è prodotto, cottura e leggerezza: cerco di lavorare in modo lieve per rispettare i sapori e le qualità primarie, vorrei valorizzare il gusto delle cose, rinnovarle con accostamenti inusuali, con verdure, spezie, con salse sempre molto leggere. La tecnologia è fondamentale e uso tutto ciò che posso per avere un piatto sano e digeribile: per esempio, una cottura su braci di legna in un forno particolare che mi consente tempi brevi per una costata e tempi lunghi per una coscia d’agnello, sempre con temperature controllate. Utilizzo invece le basse temperature per quei prodotti in cui bisogna mantenere le sostanze interne e la succosità. Per il pesce, cotture espresse: visto i costi, ho ridotto i crostacei, ma cucino sempre polpo, cappesante, sgombri, seppie, alici, a volte ricciola e, se un cliente li prenota, anche orate e dentici. Ho alleggerito ancor di più la pizza, che propongo solo la domenica sera, la cui pasta lievita per cinque giorni a temperature diverse e controllate; ne sto preparando una solo con prodotti parmigiani, a partire dalle farine per arrivare a tutti gli altri ingredienti. Cuocio tutto a bassa temperatura (circa 200° per non stressare i prodotti) e in modo separato: poi assemblo alla fine costruendo la pizza». Da dove nasce questo menu per i lettori della «Gazzetta»? «Dal desiderio di suggerire qualche piatto estivo tra quelli che mi sono più cari e a prezzo contenuto. Il risotto alla salvia è nato per accompagnare la malvasia «Callas» 2008 di Monte delle Vigne che in quell'annata aveva un bel sentore di salvia; il pollo ha un condimento a base di pollo e vitello ed è lo sviluppo dell’«arrosto del Ducato» che presentai in una manifestazione a Felino».
 
UOVO, PANCETTA, SPINACI  E ZAFFERANO 
costo 3,42 euro
INGREDIENTI
4 uova  0,80   120 g spinaci novelli   0,33     40 g pancetta affumicata a dadini 0,792 fette di pane casereccio tagliato a cubetti e tostato  0,20   zafferano - olio - sale  1,00 
Cuocere le uova in camicia in abbondante acqua e aceto. Rosolare la pancetta. Comporre il piatto con spinaci novelli conditi con olio, zafferano e sale, porvi sopra l’uovo e guarnire con i cubetti di pane tostato, la pancetta rosolata ed un filo d’olio. Sopra all’uovo qualche grano di sale grosso.
 
RISOTTO ALLA MALVASIA E LIME
costo 6,33 euro
INGREDIENTI
280 g riso Carnaroli  0,99   ½ bottiglia di malvasia (ristretta a fuoco lento per renderla sciropposa) 2,00 80 g burro 0,72  80 g Parmigiano grattugiato 1,28  1 lime (solo buccia) 0,24 salvia - pepe - olio - sale - cipolla 0,50  8 g pinoli  0,40 500 g brodo vegetale  0,20 
Tostare il riso in pentola antiaderente con olio e cipolla tritata finemente, aggiungere il brodo caldo; a metà cottura del riso (circa 7 minuti) aggiungere il ristretto di malvasia e finire la cottura. Mantecare con burro e Parmigiano fuori dal fuoco. Stendere nel piatto e guarnire con foglioline di salvia tritate, pinoli tritati e buccia di lime
 
COSCIA DI POLLO RIPIENA  DI ALBICOCCHE E ROSMARINO CON SALSA AL COGNAC 
costo 6,74 euro
INGREDIENTI
cosce di pollo g 680 3,54  albicocche secche g 50 1,10  rosmarino – sale – pepe – olio 1,10 latte 100 g e cognac 10 g 1,00 
Disossare la coscia, lasciando la parte finale dell’attaccatura alla zampa.Tritare le albicocche con poca carne della coscia, rosmarino, sale e pepe. Fare un ripieno con cui farcire la coscia, cucire per non farlo uscire in cottura. Cuocere in forno caldo a 170° con olio, sale e spezie per circa 20 m. Nel frattempo restringere a fuoco lento il latte col cognac, il fondo di pollo e un’albicocca frullata, aggiustare di sale e pepe la salsa rendendola velata sul cucchiaio. Servire la coscia sulla salsa a specchio nel piatto e guarnire con un rametto di rosmarino e pezzettini di albicocca
 
MOUSSE DI CIOCCOLATO BIANCO CON FRAGOLE  E LIQUIRIZIA
costo 3,73 euro
INGREDIENTI
1 tuorlo 0,20  17 g zucchero 0,10  83 g latte 0,10  234 g panna montata 1,20  cioccolato bianco g 83  1,33 fragole g 100 0,30  zucchero g 10 0,10  polvere di liquirizia 0,20     
Montare latte, tuorlo e zucchero per pochi minuti, cuocere a fuoco lento senza che prenda il bollore; appena inizia ad addensarsi unire il cioccolato bianco e farlo sciogliere. Raffreddare ed unire la panna montata. Mettere la mousse in bicchieri trasparenti, porre in frigorifero per circa un’ora, guarnire con la salsa di fragole, la polvere di liquirizia ed una fragola intera. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco solito

    06 Giugno @ 21.51

    mi piacerebbe sapere se quei contadini a cui si rivolge il grande roberto, gli rilasciano un certificato sanitario dei polli e dei conigli....ma come fa a fidarsi? boh.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS