11°

Saperi e Sapori

"Tocino de cielo", peccare si può

"Tocino de cielo", peccare si può
Ricevi gratis le news
0

Un paradisiaco peccato di gola. Così si potrebbe sintetizzare l’essenza di un dolce che più semplice di così non si può. Minimal in quanto agli ingredienti che occorrono (solo tuorli d’uovo, zucchero e acqua), eppure tanto voluttuoso da meritarsi il nome di «tocino de cielo». Tradisca una matrice ispanica, il nomignolo che più o meno suona come «lardo o pancetta del cielo» (sebbene nella ricetta non figuri alcun grasso suino). Dicevamo della Spagna, ma in particolare pare che sia l’Andalusia (precisamente Jerez de la Frontera) la patria di questo dolce che potrebbe essere confuso col più diffuso crème caramel, se non fosse che nel «tocino» si usano solo tuorli (e non uova intere) e non ci sia l’ombra né di latte né di panna.
Il «tocino de cielo» risulta più leggero e più dolce, rivelandosi comunque cremoso e sostanzioso. L’origine di questo dessert celeste sarebbe legata alla produzione del tipico sherry di Jerez de la Frontera.
Nel XIV secolo nelle cantine del paese si usavano gli albumi per chiarificare il vino che, sottoposto a un lungo invecchiamento, sviluppava in superficie una sorta di cappa ("fiore del vino"). Che fare allora dell’esubero di tuorli d’uovo? Venivano donati alle suore del Convento del Sacro Spirito di Jerez de la Frontera.
In Spagna c’è una nota tradizione di manicaretti, a base di uova e zucchero, nati all’interno dei conventi dalle mani delle religiose: ricordiamo ad esempio le «yemas (tuorli) de San Leandro», dolcetti sivigliani risalenti al XVI secolo che paiono montagnole di uovo ricoperte da una paricolare scorza di zucchero oppure le «uova filate» (huevo hilado), realizzate sempre con uno sciroppo. Dalla bravura dunque delle suore di Jerez, con un pizzico di aiuto divino (il composto di tuorli e sciroppo cuoce a bagnomaria) sarebbe nato il «tocino de cielo». In virtù della sola presenza di tuorli il dolce ha un brillante color giallo tendente all’albicocca.
Ecco gli ingredienti per 4 persone: 6 tuorli; 250 g di zucchero; 3 dl di acqua. Per il caramello: 3 cucchiai di zucchero e mezzo cucchiaio d’acqua.
Si mette  un tegame sul fuoco con zucchero e acqua per il caramello e si lascia cuocere finché diventa dorato. Quindi lo si distribuisce bene in uno stampo. Poi si mettono zucchero e acqua in un tegame sul fuoco fino ad avere uno sciroppo filante. Si sbattono i tuorli e si aggiunge lo sciroppo a filo sbattendo con una frusta. Si colare nello stampo e si cuoce a bagnomaria in forno a 150ºC per circa 20 minuti. Tolto dal forno si lascia raffreddare e poi lo si sforma.
E il cielo è più vicino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS