21°

36°

Saperi e Sapori

«Ramassìn», per una confettura a tutto gusto

«Ramassìn», per una confettura a tutto gusto
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

A vederli si direbbero delle zucchelle in formato mignon. Possibile? Invece, si scopre che quella è la loro grandezza naturale, che più di così non diventano grandi. Forma ovale, colore blu violaceo intenso (ma non della tonalità degli occhi di Liz Taylor), le piccole prugne di cui parliamo sono tipicamente piemontesi e si chiamano abitualmente col nome dialettale: «ramassìn».
Sui cartellini degli ortofrutta il termine viene italianizzato in «ramazzini». Verrebbe subito da pensare alla «ramazza» e in effetti c’è chi sostiene che in passato queste prugnette si raccogliessero direttamente a terra, dove erano cadute poiché mature, con la scopa. I più invece amano spiegare la parola dialettale «ramassìn» (dalmasìn, o darmasìn) come traduzione del nome della varietà d’appartenenza, nota come «damaschina», che immediatamente riconduce alla capitale siriana Damasco, terra originaria di cui queste prugne. 
Gli alberi rustici e particolarmente resistenti hanno trovato l’habitat ideale nella zona di Saluzzo e in particolare nella piccola valle Bronda, da cui pare provengano i frutti migliori. La raccolta inizia a metà giugno e si protrae sino ad agosto. Un tempo non si vendevano a peso, ma a "palot" (la piccola pala usata come strumento di misura). I prezzi all’inizio sono di tutto rispetto, mentre man mano che la stagione estiva avanza e la produzione di ramassìn aumenta, calano vistosamente. Ciò in virtù del fatto che queste piccole prugne sono assai delicate e che vanno consumate entro pochi giorni dalla raccolta. 
A questo proposito, si evita di lasciarle cadere a terra: l’urto danneggerebbe la polpa. Invece si utilizzano delle reti, stese sotto le piante, che intercettano la caduta, a seguito di scrollatura giornaliera dei rami, dei frutti maturi. Non occorre andare in Piemonte per assaggiarli e apprezzare la buccia sottilissima che avvolge una polpa morbida e succosa, dolce, zuccherina sino al midollo (che si stacca facilmente) e aromatica. Infatti, i ramassìn, tra l’altro dal 2006 tutelati dal Consorzio di promozione e valorizzazione del Ramassin del Monviso - Valle Bronda, arrivano anche in Liguria nelle classiche località marittime bazzicate da tanti Parmigiani.  Deliziose al naturale, le damaschine vengono anche cotte denocciolate nel vino, e condite con zucchero, oppure vengono sciroppate o ridotte a confettura. 
In quest’ultimo caso basta unire 1 kg di ramassìn (già lavati, asciugati e denocciolati); 500 g zucchero; 1 busta di preparato a base di pectina. Si mescolano gli ingredienti in una pentola dai bordi alti posta sul fuoco vivo, mescolando ogni tanto. Dal momento parte una forte ebollizione, si calcolano almeno 3 minuti di cottura, mescolando sempre. Se fosse troppo liquido il composto, basta aggiungere il succo di un limone. Si spegne il fuoco, si mescola per un minuto per far sparire la schiuma. SI versa la confettura bollente nei vasetti già sterilizzati, si pulisce il bordo esterno e si mettono i coperchi nuovi capovolgendo i barattoli per almeno 5 minuti. Poi si riposizionano dritti e si lasciano raffreddare del tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti