19°

29°

Saperi e Sapori

Cuore di frutta secca e miele per la «signora» di Brescello

Cuore di frutta secca e miele per la «signora» di Brescello
Ricevi gratis le news
0

Non c’è pranzo di Natale che possa concludersi senza una fetta, per quanto piccola, di spongata. Nel gioco dell’eterna rivalità tra i due campanili di Parma e Reggio, province incluse, figura anche questo caro dolce festivo. In effetti, se troviamo la spongata nel nostro Appennino, ad esempio nella zona di Corniglio, come in quella di Berceto, nel Reggiano ci risponde a tono Brescello, il leggendario paesino vicino al Po, teatro delle bonarie sfide tra Peppone e Don Camillo.
Un gemellaggio di sapori
Durante l’ultimo episodio della serie dei film tratti dai racconti di Guareschi, «Il compagno Don Camillo», la delegazione comunista di Brescello siglava il gemellaggio con i Russi donando loro una cassa di tesori gastronomici. Accanto al Prosciutto di Parma, al Parmigiano-Reggiano c’erano anche le spongate. E a Brescello c’è la famosa fucina di spongate, la premiata e rinomata «Fabbrica Luigi Benelli» che pure compare nel film succitato.
La dolce e speziata «signora di Brescello» vanta origini antiche. Il primo documento scritto che parla della spongata «De Berselo» risalirebbe al 1454 e sarebbe una lettera inviata a Francesco Sforza, signore di Milano, dal referendario generale di Parma, quale accompagnamento dei doni con i quali cercava di ingraziarsi duca. Da lì in poi la carriera diplomatica della spongata avrebbe ottenuto un maggior consolidamento.
Uno scrigno di pastafrolla
 Vediamo come preparare lo scrigno di frolla e il suo cuore di frutta secca, miele, canditi dolcemente speziato. Il ripieno va preparato con due giorni di anticipo. Si pelano 50 g di mandorle sgusciate dopo averle sbollentate in acqua e si tritano finemente. Si mettono 150 g di miele in una casseruola, si versano 5 cucchiai di vino bianco e si fa sobbollire a fuoco lento per circa 10 minuti. A questo punto si incorporano, continuando a mescolare, le mandorle, 100 g di biscotti secchi sbriciolati, 100 g di canditi di cedro e arancio, tritati grossolanamente, 50 g di noci, 50 g di nocciole, 50 g di pinoli anch’essi tritati grossolanamente.
Il tocco finale spetta alle spezie macinate (un pezzetto da 1 cm di cannella, mezza noce moscata, e 4 o 5 grani di pepe). Si mescola bene e si lascia riposare il tutto per uno o più giorni.
Si prepara poi la pasta mettendo 250 g di farina 00 sulla spianatoia a fontana; al centro, 100 g di zucchero, 100 g di burro morbido, un pizzico di sale, 2 o 3 cucchiai di vino bianco. Si lavora rapidamente sino ad avere una palla di impasto consistente, da porre in fresco per circa mezz’ora. Si divide l'impasto in due parti diverse. La parte più abbondante serve a foderare una teglia (diametro 24 cm) già imburrata, in modo da ricoprire bene i bordi e va stesa allo spessore di circa 3 mm. Si riempie poi la pasta con il ripieno e lo si livella all’altezza di un dito. Si stende la pasta rimasta allo stesso spessore e con essa si ricopre il ripieno, sigillando bene i bordi e punzecchiando la superficie con una forchetta. Non resta che infornare a 180° gradi per mezz'ora circa. Si serve fredda e si mantiene per mesi. Errica Tamani

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti