12°

23°

Saperi e Sapori

Sundae icecream per veri golosi

Sundae icecream per veri golosi
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

Niente a che vedere con la coppa del nonno. A meno che, dando un’occhiata alla data di nascita, non ci si riferisca alla sua annosa età. 
Pochi elementi ben riconoscibili, posizionati in un certo modo bastano a ricrearne la sagoma, l’immagine, il sogno goloso per antonomasia di ogni bambino: una coppa svasata di vetro fatta a fiore, a tulipano, alcune palline (pare che il numero perfetto sia cinque) di gelato alla crema, una colata di sciroppo (all’amarena), magari un ciuffo di panna montata e una bella ciliegia candita messa sopra. 
 Ecco il ritratto  della più classica delle coppe gelato, si direbbe, «born in the Usa», creata più di un secolo fa, precisamente nell’aprile 1892 nella città di Ithaca nello stato di New York. Il suo nome? «Sundae icecream». 
Lo avrete già sentito, soprattutto in questo periodo in cui il grande colosso americano dei fast-food, ne promuove una versione tra i dessert. 
La coppa sundae è percepita come un’icona americana vera e propria. Tanto che sono varie le città, ognuna con una storiella ad hoc, che ne reclamano i natali. Non solo la succitata Ithaca, che almeno può produrre documentazione scritta a sostegno della propria candidatura, la più accreditata, a patria d’origine della famigerata coppa gelato, ma anche Evanstone vicino a Chicago, New Orleans, Two Rivers nel Wisconsin e altre ancora. 
 
Tornando ad Ithaca, cercando di non perdersi nell’odissea di leggende in proposito, si racconta che nel 1892 il reverendo, John M. Scott abituato, dopo le funzioni domenicali, a mangiarsi un gelato alla vaniglia alla Platt & Colt Pharmacy, una domenica si vide servire le palline di crema in una bella coppa di vetro, con l’aggiunta di sciroppo di amarena e di una ciliegia candita. Discutendo col titolare sul nome da dare a quel mix goloso, il reverendo pensando di ispirarsi al giorno in cui lo aveva gustato per la prima volta propose: «Cherry Sunday» poi divenuto «Cherry sundae». 
Non di rado la coppa di gelato è servita anche con una nuvola di panna montata su cui fa capolino una bella spolverata di granella di nocciola. Tra le varianti più diffuse c’è quella che sostituisce lo sciroppo di amarena con del caramello fluido o, per gli impenitenti golosi, quella che prevede del cioccolato fuso caldo. 
Apprezzata è anche la «Piña colada sundae», particolarmente amata, si dice, dal boss Al Capone. 
La ricetta per la felicità (del palato)? Ecco: quattro-cinque palline di gelato alla vaniglia in un’ampia coppa, circondate da una corona di fette di banana e pezzetti di ananas fresco; una guarnizione di soffice panna montata e una bella ciliegia al maraschino sul tutto. 
E non è finita! Un paio di wafer alla vaniglia per dare il tocco croccante e, a parte, si serve, una piccola tazza di cioccolato fuso, da versare al momento. Domenica è sempre «sundae».
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»