21°

31°

Saperi e Sapori

Sundae icecream per veri golosi

Sundae icecream per veri golosi
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

Niente a che vedere con la coppa del nonno. A meno che, dando un’occhiata alla data di nascita, non ci si riferisca alla sua annosa età. 
Pochi elementi ben riconoscibili, posizionati in un certo modo bastano a ricrearne la sagoma, l’immagine, il sogno goloso per antonomasia di ogni bambino: una coppa svasata di vetro fatta a fiore, a tulipano, alcune palline (pare che il numero perfetto sia cinque) di gelato alla crema, una colata di sciroppo (all’amarena), magari un ciuffo di panna montata e una bella ciliegia candita messa sopra. 
 Ecco il ritratto  della più classica delle coppe gelato, si direbbe, «born in the Usa», creata più di un secolo fa, precisamente nell’aprile 1892 nella città di Ithaca nello stato di New York. Il suo nome? «Sundae icecream». 
Lo avrete già sentito, soprattutto in questo periodo in cui il grande colosso americano dei fast-food, ne promuove una versione tra i dessert. 
La coppa sundae è percepita come un’icona americana vera e propria. Tanto che sono varie le città, ognuna con una storiella ad hoc, che ne reclamano i natali. Non solo la succitata Ithaca, che almeno può produrre documentazione scritta a sostegno della propria candidatura, la più accreditata, a patria d’origine della famigerata coppa gelato, ma anche Evanstone vicino a Chicago, New Orleans, Two Rivers nel Wisconsin e altre ancora. 
 
Tornando ad Ithaca, cercando di non perdersi nell’odissea di leggende in proposito, si racconta che nel 1892 il reverendo, John M. Scott abituato, dopo le funzioni domenicali, a mangiarsi un gelato alla vaniglia alla Platt & Colt Pharmacy, una domenica si vide servire le palline di crema in una bella coppa di vetro, con l’aggiunta di sciroppo di amarena e di una ciliegia candita. Discutendo col titolare sul nome da dare a quel mix goloso, il reverendo pensando di ispirarsi al giorno in cui lo aveva gustato per la prima volta propose: «Cherry Sunday» poi divenuto «Cherry sundae». 
Non di rado la coppa di gelato è servita anche con una nuvola di panna montata su cui fa capolino una bella spolverata di granella di nocciola. Tra le varianti più diffuse c’è quella che sostituisce lo sciroppo di amarena con del caramello fluido o, per gli impenitenti golosi, quella che prevede del cioccolato fuso caldo. 
Apprezzata è anche la «Piña colada sundae», particolarmente amata, si dice, dal boss Al Capone. 
La ricetta per la felicità (del palato)? Ecco: quattro-cinque palline di gelato alla vaniglia in un’ampia coppa, circondate da una corona di fette di banana e pezzetti di ananas fresco; una guarnizione di soffice panna montata e una bella ciliegia al maraschino sul tutto. 
E non è finita! Un paio di wafer alla vaniglia per dare il tocco croccante e, a parte, si serve, una piccola tazza di cioccolato fuso, da versare al momento. Domenica è sempre «sundae».
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti