12°

23°

Saperi e Sapori

Pane e tradizione, tutto su richiesta

Pane e tradizione, tutto su richiesta
Ricevi gratis le news
0

 Sandro Piovani

Tre soci e due addetti, si apre all'alba e si chiude sul far della sera. «La Paninoteca» si affaccia sul lungo rettifilo che attraversa Stradella, tra Parma e Collecchio. Basta entrarci per capire come la storia si sia fermata. «Non abbiamo internet e nemmeno il fax, Solo il telefono»: spiegano i tre soci Paolo, William e ancora Paolo. Alberto e Wilma intanto lavorano, tra la sala principale e la saletta adiacente. Ma, al di là della tecnologia assente, al di là che l'attività prevede anche l'edicola e la tabaccheria, ecco che il bancone parla meglio di qualsiasi spiegazione. Poche cose pronte, le più richieste: tranci di focaccia e alcuni tramezzini. Poi una vera e propria salumeria, con i migliori prodotti della nostra provincia ma non solo. Un cliente si avvicina: prima sceglie il tipo di pane, poi il companatico. E un'aggiunta di condimento. Nascono così i panini de «La Paninoteca», su richiesta. Cavallo pesto, prosciutto crudo e cotto, coppa piacentina, salame di Felino, tanta verdura ma anche roast-beef e tonno, hamburger di qualità e salsicce da fare alla piastra. E una maxi-mortadella che fiera fa mostra della sua maestosità. «La tagliamo rigorosamente a mano - ci spiegano ancora -, è uno dei panini più richiesti. Semplicità e tradizione. Abbiamo un'azienda bolognese che produce per noi questa speciale pezzatura, solo mortadella senza aggiunta di nulla. Poi, come per gli altri panini, il cliente decide se aggiungere qualcosa. La mortadella che usiamo è al naturale, non speziata. Chi l'assaggia sente subito la differenza. E la digeribilità di questo prodotto è molto alta». I clienti si dividono tra “fissi” e viandanti. Tutti semplicemente si scelgono il pranzo o la merenda. «Qui è tutto molto semplice. Il pane è fresco di giornata, in arrivo dai forni che abbiamo selezionato. E così i salumi. Diciamo che non ci siamo fermati ai nostri grandi prodotti. Abbiamo pescato le cose migliori della regione. Della mortadella abbiamo già parlato. Ma andiamo nel Piacentino a prendere le coppe, giriamo per i caseifici della nostra provincia per scegliere il parmigiano migliore». Una sorta di paninoteca “espressa”, come le migliori cucine. Ora si possono mangiare anche insalatone e piatti magari più light. «Sono le esigenze degli ultimi anni - spiega uno dei titolari - e noi ci siamo adeguati. Anche in questo caso seguendo la stessa filosofia che applichiamo ai salumi, al pane e al formaggio. Ci scegliamo i fornitori e chiediamo le materie prime migliori». Una paninoteca “slow” dunque, dove in tanti si accomodano anche per fare due chiacchiere. Il profumo insomma è quello delle stazioni di posta di un tempo, dove ci si poteva fermare per soddisfare i morsi della fame ma anche per distrarsi dalla quotidianità. «E' così da trent'anni - continua uno dei soci -, chissà forse per qualcuno siamo restati indietro. Ma credo che la tradizione, la qualità dei prodotti e la diversificazione delle proposte sia ancora una carta vincente». 
Per trent'anni ancora, di sicuro.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»