Saperi e Sapori

Dall'aceto al Parmigiano, l'Emilia-Romagna una regione Dop

Dall'aceto al Parmigiano, l'Emilia-Romagna una regione Dop
Ricevi gratis le news
0

 Dop, ovvero 'denominazione d’origine protettà. Un marchio che è sinonimo di qualità e buona cucina, di vocazione gastronomica e di cura per le tradizione. In Emilia-Romagna sono diciannove i marchi Dop, ovvero quei prodotti il cui processo produttivo, dall’approvvigionamento della materia prima fino al servizio in tavola, avviene in un’area geografica delimitata: uno dei numeri più alti tra le regioni europee.

 
D’altronde, le stelle di questa categoria sono nomi famosi in tutto il mondo, dove sono diventati sinonimo di cucina di alta qualità. Come il Parmigiano Reggiano o il Grana Padano che non a caso devono difendersi, in ogni sede e con ogni mezzo, dai numerosissimi tentativi, spesso scorretti, di imitazione. Con loro anche il Formaggio di Fossa di Sogliano e lo Squacquerone di Romagna, figli delle province romagnole, di Bologna e di parte del ferrarese. E ancora la Casciotta di Urbino o salumi come il Prosciutto di Parma, quello di Modena e il Culatello di Zibello. Il marchio Dop ha raggiunto anche Piacenza con la coppa, il salame e la pancetta. E ancora il provolone Valpadana e i salamini alla cacciatora, per arrivare all’olio extra vergine d’oliva di Brisighella e a quello delle Colline di Romagna. Altra stella famosa e unica in tutto il mondo è l’aceto balsamico tradizionale di Modena e quello di Reggio Emilia, che nascono da una passione tramandata di padre in figlio. Infine l'aglio di Voghera, nel ferrarese, e la patata di Bologna: poco conosciuta anche nel capoluogo, alle sue spalle c'è invece una coltivazione legata al territorio ormai da molto tempo, grazie alle caratteristiche del suolo, alla speciale attitudine qualitativa ed organolettica di alcune varietà e alla tradizione della tecnica colturale dei produttori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

7commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova