21°

Saperi e Sapori

"Cibo di strada", una guida quotidiana

"Cibo di strada", una guida quotidiana
Ricevi gratis le news
0

 Una guida vera e propria al cibo di strada: divisa per regioni e per città, con nome dei locali ed indirizzi. 

Non esaustiva (come potrebbe?), partigiana del cibo più verace, attenta ai personaggi e ai luoghi, alla «poesia» che vi si coglie.
Luca Iaccarino («Cibo di strada», Il meglio dello street food in Italia, Mondadori editore, pag 179, euro 14,90) è giornalista di cibo e collaboratore di guide, trascinatore di amici e familiari nelle sue scorribande gastronomiche che riporta in resoconti scritti con stile personalissimo, freschezza linguistica, capacità di «far sentire» i sapori e di coinvolgere il lettore. 
E ritmo rock, perché se è vero quel che scrive: «il ristorante è lirica, la trattoria è pop, il cibo di strada è rock». 
Via allora con l’epopea della cucina di strada, che è come la vita: «gustosa, incasinata, unta, rigogliosa... etilica, popolare, promiscua, carnale». 
Cibo identitario, legato al territorio e trasmesso nel tempo, per sedare attacchi di fame improvvisi, per rispondere a desideri repentini o semplicemente a voglie che tutti conosciamo e abbiamo conosciuto: cibo veloce prima del cibo veloce, da mangiarsi con le mani, in un cartoccio, per strada, da soli o con amici, da sempre e molto prima che tutto questo venisse codificato. 
Ogni regione, ogni città ha il suo, ma i confini sono labili, le varianti molteplici e allora la guida colloca il cibo nel luogo dove è «più forte» per cui la trippa è a Firenze, gli arancini a Palermo, la focaccia in Liguria; i locali invece sono «promiscui» e si potranno trovare posti che fanno kebab in Piemonte o piadine in Lombardia. 
Ogni regione ha i suoi cibi particolari e qualche regione è accorpata alla vicina: ecco, ad esempio, Toscana e Umbria con lampredotto, trippa e torta al testo perugina; Marche, Abruzzo e Molise con le olive all’ascolana, arrosticini, fritti di pesce; la Sicilia e Palermo, caput mundi del cibo di strada, col quarume, le frittole, i pani càmeusa, le panelle, gli arancini...; la Campania, dove «Napule è mille sapure», con la pizza fritta, le zeppole, gli scagliozzi, le crocché. 
Più povera la nostra città dove, spariti i baracchini, resta, unico superstite, il chiosco di viale Toschi dove la torta fritta si può gustare col culatello (ahimè!), la Nutella o, meglio, con salumi vari. 
Salvano l’onore Pepén col cavallo pesto, col celebre «Spaccaballe» e Walter nella clinica del panino coi suoi hamburger. Anche in questo campo c'è ancora tanto da fare e da ricordare. Perché il cibo di strada, vista la congiuntura economica in corso, sta diventando sempre più attuale. Meglio dunque che sia un cibo di strada di qualità.Ch.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»