13°

31°

Il piatto forte

Fra tradizione e innovazione. Per la «vera» ricetta che non c'è

0

Specchiano e fluttuano in un cielo/mare stellato gli anolini della fotografia ironica e intelligente di Marco Buzzoni. Sembrano, nella loro forma poco canonica, cappelli da prete o dischi volanti – e la zuppiera è un’astronave? Sono galleggianti, come molti li chiamano familiarmente, sono cappelletti, come vuole un modo di dire assai diffuso che fa storcere il naso ai puristi. Sembrano, soprattutto, usciti da una fiaba gioiosa e natalizia e di quell’atmosfera sospesa, astorica, festiva, ferma nel tempo del ricordo  sembrano eternamente nutrirsi. La fotografia stuzzica a riflettere sullo stato di questo cibo per noi identitario come pochi altri, sembra sorridere alla pretesa, che sta dietro alla nostra degustazione, di trovare il migliore disponibile sul mercato. Sembra voler rievocare, e lanciare una sfida, partendo dalla famosa risposta che Baldassarre Molossi diede a Gianni Brera che cercava i migliori anolini e chiedeva dove si potessero mangiare. «A casa mia», rispose al più grande dei giornalisti sportivi lo storico direttore della «Gazzetta».

Ma a ben vedere quella non fu una risposta sugli anolini (si sa che Molossi aveva idee precise), bensì la sua fu una sentenza fulminea sul carattere, lo spirito, la natura dei parmigiani. Se così non fosse, non se ne potrebbe più parlare, perché tutti hanno una «casa mia» i cui confini non è lecito violare - e buonanotte ai suonatori. Invece il cibo è cultura materiale che ha storia, valore di conoscenza, spinta al confronto, disponibilità all’apertura, capacità di cogliere e vivere il vento del tempo. Se i tradizionalisti vogliono che il passato resti fermo (invece si muove) e non si modifichi nel presente, per parte loro i modernisti non vogliono vedere il passato (che invece ci accompagna), si proiettano solo nel futuro, dimenticano il presente. Questo, il presente, è lo spazio che si deve occupare, non rispettando «alla lettera» le ricette del cibo (con buona pace per chi crede sia possibile avere quella «vera»), ma cercando di capirne l’intenzione, il disegno, l’intima volontà. Quella dell’anolino, la ricerchi ognuno, chi li fa e chi li gusta, e l’aiutino la pienezza leggera del sapore, l’armonia degli ingredienti, l’equilibrio con la pasta e il brodo, la qualità delle materie: sono cose che si trovano proprio a partire dalla ricetta, specie se si usa in modo soggettivo e non alla lettera. Forse, allora, risponderemo alla provocazione della fotografia, non tradiremo quella fiaba festiva che essa sembra raccontarci e la nostra piccola degustazione, anche alla luce dei risultati, sarà servita a qualcosa. Ch.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover