-6°

Il piatto forte

Fra tradizione e innovazione. Per la «vera» ricetta che non c'è

0

Specchiano e fluttuano in un cielo/mare stellato gli anolini della fotografia ironica e intelligente di Marco Buzzoni. Sembrano, nella loro forma poco canonica, cappelli da prete o dischi volanti – e la zuppiera è un’astronave? Sono galleggianti, come molti li chiamano familiarmente, sono cappelletti, come vuole un modo di dire assai diffuso che fa storcere il naso ai puristi. Sembrano, soprattutto, usciti da una fiaba gioiosa e natalizia e di quell’atmosfera sospesa, astorica, festiva, ferma nel tempo del ricordo  sembrano eternamente nutrirsi. La fotografia stuzzica a riflettere sullo stato di questo cibo per noi identitario come pochi altri, sembra sorridere alla pretesa, che sta dietro alla nostra degustazione, di trovare il migliore disponibile sul mercato. Sembra voler rievocare, e lanciare una sfida, partendo dalla famosa risposta che Baldassarre Molossi diede a Gianni Brera che cercava i migliori anolini e chiedeva dove si potessero mangiare. «A casa mia», rispose al più grande dei giornalisti sportivi lo storico direttore della «Gazzetta».

Ma a ben vedere quella non fu una risposta sugli anolini (si sa che Molossi aveva idee precise), bensì la sua fu una sentenza fulminea sul carattere, lo spirito, la natura dei parmigiani. Se così non fosse, non se ne potrebbe più parlare, perché tutti hanno una «casa mia» i cui confini non è lecito violare - e buonanotte ai suonatori. Invece il cibo è cultura materiale che ha storia, valore di conoscenza, spinta al confronto, disponibilità all’apertura, capacità di cogliere e vivere il vento del tempo. Se i tradizionalisti vogliono che il passato resti fermo (invece si muove) e non si modifichi nel presente, per parte loro i modernisti non vogliono vedere il passato (che invece ci accompagna), si proiettano solo nel futuro, dimenticano il presente. Questo, il presente, è lo spazio che si deve occupare, non rispettando «alla lettera» le ricette del cibo (con buona pace per chi crede sia possibile avere quella «vera»), ma cercando di capirne l’intenzione, il disegno, l’intima volontà. Quella dell’anolino, la ricerchi ognuno, chi li fa e chi li gusta, e l’aiutino la pienezza leggera del sapore, l’armonia degli ingredienti, l’equilibrio con la pasta e il brodo, la qualità delle materie: sono cose che si trovano proprio a partire dalla ricetta, specie se si usa in modo soggettivo e non alla lettera. Forse, allora, risponderemo alla provocazione della fotografia, non tradiremo quella fiaba festiva che essa sembra raccontarci e la nostra piccola degustazione, anche alla luce dei risultati, sarà servita a qualcosa. Ch.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

ISOLA DEI FAMOSI

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

3commenti

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Centro Italia, nuove forti scosse. Ingv: "Mai vista una serie come questa"

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

TEATRO

Nuovo Teatro Pezzani: cancellato "Rosso Giungla"

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video