-4°

Il piatto forte

"Sogno la stella. E mi diverto stando ai fornelli"

"Sogno la stella. E mi diverto stando ai fornelli"
0

Qualche contatto utile e l’indirizzo salta fuori. Faccia allegra, fisico del ruolo, abile affabulatore: ecco il signore che, a Parma, s'è messo a far ristorante in casa. «Tutto nasce - dice sorridendo - dal piacere di mangiare, dalla bellezza che c'è nel cucinare e dall’idea della fame: se ho fame faccio da mangiare bene, mi diverto, mi trovo a canticchiare, a dire sciocchezze... Se il piat-
to vien bene, grido “voglio la stella!” con mia moglie che scrolla la testa e mi compatisce... Riscopro il piacere della convivialità, della conversazione, di stare con gli amici e i loro amici, gente con cui si hanno punti di vista in comune o idee diverse. Questo al ristorante non c'è più, c'è una carta dei vini, il menu e poi sembra che tutti abbiano voglia di finire, di andare via: quante volte si vedono persone che non parlano che, anche se in compagnia, sono sole. Qui, invece, quel che conta è il piacere di passare la serata e, possibilmente, con buon cibo. Ritrovo persone che non vedevo da tanto tempo, come un “vecchio” campione di pallavolo, amico di un mio amico».  Cosa cucina, quali sono i suoi piatti? «Cucino quello che piace a me, la caccia e le carni bianche: cervo, capriolo, camoscio, daino che riesco ad avere grazie ad amici che praticano la caccia di selezione; polleria e conigli che acquisto in campagna. Sono scarso sul vino: servo bottiglie discrete e di semplice comando di un piccolo produttore parmigiano, per questo è gradito se gli ospiti portano il loro vino e non faccio pagare il diritto di tappo che mi sembra una cafonata. Cucino con mia moglie, specialista in gnocchi di zucca, mentre gli anolini sono di mia suocera».

Mia moglie serve in sala
«Mia moglie serve in sala e l’aiuto anch’io. Faccio le carni in una grande cocotte di ghisa che ho comprato a Vonnas da George Blanc: pezzi interi messi prima in concia e poi cotti lentamente con verdure e profumi; coniglio alla cacciatora, punta di vitello arrosto senza ripieno, trippa e stracotto. Coi nostri anolini preparo anche un pasticcio come faceva mia nonna: in crosta dolce con ragù e fegatini. Mi piacciono i cappelletti reggiani, i tortelli cremaschi (con amaretti e cedro), il cotechino vaniglia cremonese e li propongo con successo, come un buon prosciutto di montagna e il vecchio tosone fritto. Se qualcuno vuol cucinare un suo piatto lascio fare volentieri, se qualcuno suona e canta ancora meglio. Si spende sui trenta euro». Che futuro ha quest’esperienza? «Penso ad un club, con tessera ed iscrizione, ma mantenendo  il piacere dell’incontro tra amici». Ch.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video