-1°

Il piatto forte

"Sogno la stella. E mi diverto stando ai fornelli"

"Sogno la stella. E mi diverto stando ai fornelli"
0

Qualche contatto utile e l’indirizzo salta fuori. Faccia allegra, fisico del ruolo, abile affabulatore: ecco il signore che, a Parma, s'è messo a far ristorante in casa. «Tutto nasce - dice sorridendo - dal piacere di mangiare, dalla bellezza che c'è nel cucinare e dall’idea della fame: se ho fame faccio da mangiare bene, mi diverto, mi trovo a canticchiare, a dire sciocchezze... Se il piat-
to vien bene, grido “voglio la stella!” con mia moglie che scrolla la testa e mi compatisce... Riscopro il piacere della convivialità, della conversazione, di stare con gli amici e i loro amici, gente con cui si hanno punti di vista in comune o idee diverse. Questo al ristorante non c'è più, c'è una carta dei vini, il menu e poi sembra che tutti abbiano voglia di finire, di andare via: quante volte si vedono persone che non parlano che, anche se in compagnia, sono sole. Qui, invece, quel che conta è il piacere di passare la serata e, possibilmente, con buon cibo. Ritrovo persone che non vedevo da tanto tempo, come un “vecchio” campione di pallavolo, amico di un mio amico».  Cosa cucina, quali sono i suoi piatti? «Cucino quello che piace a me, la caccia e le carni bianche: cervo, capriolo, camoscio, daino che riesco ad avere grazie ad amici che praticano la caccia di selezione; polleria e conigli che acquisto in campagna. Sono scarso sul vino: servo bottiglie discrete e di semplice comando di un piccolo produttore parmigiano, per questo è gradito se gli ospiti portano il loro vino e non faccio pagare il diritto di tappo che mi sembra una cafonata. Cucino con mia moglie, specialista in gnocchi di zucca, mentre gli anolini sono di mia suocera».

Mia moglie serve in sala
«Mia moglie serve in sala e l’aiuto anch’io. Faccio le carni in una grande cocotte di ghisa che ho comprato a Vonnas da George Blanc: pezzi interi messi prima in concia e poi cotti lentamente con verdure e profumi; coniglio alla cacciatora, punta di vitello arrosto senza ripieno, trippa e stracotto. Coi nostri anolini preparo anche un pasticcio come faceva mia nonna: in crosta dolce con ragù e fegatini. Mi piacciono i cappelletti reggiani, i tortelli cremaschi (con amaretti e cedro), il cotechino vaniglia cremonese e li propongo con successo, come un buon prosciutto di montagna e il vecchio tosone fritto. Se qualcuno vuol cucinare un suo piatto lascio fare volentieri, se qualcuno suona e canta ancora meglio. Si spende sui trenta euro». Che futuro ha quest’esperienza? «Penso ad un club, con tessera ed iscrizione, ma mantenendo  il piacere dell’incontro tra amici». Ch.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti