21°

Il piatto forte

Dove la bomba di riso si fa con la carne di maiale

1

di Errica Tamani
Apparentemente innocua, dall’aspetto accattivante, languidamente morbida nel suo abito rosa, qua e là qualche pompon écru, ma pericolosamente seducente con la sua disarmante «risata» candida. Una burrosa maliarda d’altri tempi? Piuttosto una «sex bomb» senza età.
Anzi, la bomba di riso della porta accanto, quella che non ti aspetti. Già perché la signora in questione, sorpresa delle sorprese, è di casa presso i nostri cugini reggiani. Impegnati a contenderci i natali della nota bomba di riso col piccione con l’altra metà del Ducato, vale a dire i Piacentini, abbiamo perso di vista una versione limitrofa d’impronta un po’ più rustica (con la carne di maiale al posto di quella «nobile» del piccione), ma non meno gustosa che rischia di diventare un altro miraggio gastronomico.
Come racconta Andrea Medici della «Osteria in Scandiano» (0522.857079), dove ancora la bomba di riso alla reggiana trova ospitalità a pieno titolo, tra le proposte tradizionali del menù, «si tratta di un piatto nativo delle nostre montagne che veniva servito il giorno di festa sulle tavole dalle nonne».
Allora, lo sformato di riso ciambelliforme, rivestito di prosciutto cotto, col foro centrale pieno di ragù di maiale, funghi e polpettine, era piuttosto compatto e asciutto. Andrea Medici ha rivisitato leggermente la ricetta della nonna, creando una monoporzione, più semplice da servire a ciascun cliente, in cui il riso è alquanto morbido e ben mantecato, arricchito da un velo di fontina cremosa e di cotto rosato.   Al centro, il ragù e accanto qualche polpettina.  Ecco la ricetta per 6 monoporzioni. Si soffrigge un trito di cipolla, 2 carote, 3 coste di sedano, si aggiungono 400 g di macinato di carne (200 g di manzo, 150 g di maiale e mezza salsiccia), 100 g fegatini di pollo, un filetto di maiale tagliato a dadini, si fa rosolare e poi si sfuma col vino. Si versa della passata di pomodoro e si cuoce a fuoco basso per circa 140 minuti coperto.
A 20 minuti dalla fine della cottura si aggiungono 80 g di funghi secchi ammollati e la loro acqua, si sala e si pepa. Impastando 200 g di macinato misto di maiale e manzo, 100 g di Parmigiano-Reggiano, 2 salsicce, sale e pepe, pane grattugiato e 2 uova, si formano delle palline da infarinare e soffriggere nel burro, per poi unire loro un cucchiaio di ragù.
Per il riso, in un tegame si fa soffriggere nell’olio mezza cipolla tagliata a julienne, poi si aggiunge il riso carnaroli (500 g), si fa tostare e si sfuma col vino bianco. Una volta evaporato, si versa il brodo caldo e si cuoce al dente. Si unisce della crema di Parmigiano-Reggiano spalmabile, del Parmigiano grattato e si manteca bene.
 Per il montaggio del piatto:  si preriscalda il forno a 60° C; si foderano gli stampi monoporzione prima col prosciutto (in tutto 200 g a fette non troppo sottili) poi con la fontina (in totale 100 g a fette), si riempiono col riso e si chiudono gli stampi col prosciutto. Si mettono nel forno spento ma caldo per 3-4 minuti e si capovolgono in un piatto. Si riempie il centro con il ragù e da un lato si decora con le polpette. Un esplosione di gusto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco antonio

    22 Aprile @ 18.38

    tutta roba leggera..... per digerire devo fare 10 km. a piedi oppure tanto bicarbonato...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lega Pro

Parma, tre partite per rilanciarsi

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"