12°

Il piatto forte

Laureati ai fornelli: Alma sforna gli chef del futuro

Laureati ai fornelli: Alma sforna gli chef del futuro
0

di Stella Ricchini

«È stato il miglior corso che Alma ha avuto da quando ha aperto: i ragazzi sono stati tutti promossi. Tra di loro, poi, ci sono sei chef che secondo la commissione esaminatrice e i professori sicuramente faranno parlare di loro in futuro».
C'è tanta soddisfazione nelle parole di Albino Ivardi Ganapini, presidente della Scuola internazionale di cucina italiana con sede a Colorno: prima di ieri, infatti, non tutti i giovani cuochi che avevano preso parte alle altre edizioni del Corso superiore di cucina italiana erano riusciti a superare il difficile esame finale.
«La commissione è molto severa - ricorda il presidente -. Ma i ragazzi di questa nona edizione hanno saputo perfino stupirla». Nonostante i 10 mesi trascorsi tra lezioni pratiche nelle sale dell’Alma e stage nei più rinomati ristoranti d’Italia i trentotto chef, che hanno partecipato alla nona edizione del Corso e proprio ieri hanno ritirato nella cerimonia ufficiale i loro diplomi, hanno ancora tanta strada da compiere.

«Quello che ancora manca a questi cuochi si può imparare solo con l’esperienza - osserva Gualtiero Marchesi, rettore di Alma -. È necessario, però, ricordare che un vero cuoco non va ad orecchio: davanti a una ricetta mai preparata prima, infatti, deve essere capace di riprodurla esattamente». Per fare questo, però, è necessario un bagaglio tecnico alle spalle: «in Francia sono molto attenti all’insegnamento della tecnica - spiega il rettore -. Spesso si dice che i clienti non sappiano mangiare, in realtà sono i cuochi a non saper fare il loro lavoro perché non hanno le conoscenze necessarie». L’Alma per lo chef Marchesi dovrebbe diventare come il nostro conservatorio: un luogo in cui i futuri grandi cuochi, che al termine del Corso saranno impegnati nel trasmettere tutti i sapori della cucina italiana anche all’estero, possano imparare a tuttotondo le arti culinarie che contraddistinguono il nostro Paese.

«I musicisti, diplomati al conservatorio, davanti a uno spartito sono in grado di leggerlo e riprodurlo perfettamente: anche un vero cuoco deve essere in grado di fare altrettanto». E, magari, andare oltre al piatto: oltre al Corso superiore di cucina italiana e a quello di pasticceria presto «dovrebbero partire due nuovi corsi di alto livello di sommelier e di management: un professionista della ristorazione deve essere capace di fare tutto», commenta Riccardo Carelli, amministratore delegato di Alma. Intanto, i nuovi diplomati, di cui due stranieri, hanno già dimostrato innate attitudini per il loro mestiere e Roberto Barazzutti, originario di Udine, ha sbaragliato la concorrenza con il miglior punteggio finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si sveglia e trova l'auto devastata

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

3commenti

foto dei lettori

Borgo Giacomo: cadono le decorazioni Gallery

1commento

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

6commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

uno bianca

Alberto Savi dopo 23 anni esce in permesso premio. L'amarezza dei parenti delle vittime

3commenti

SOCIETA'

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

3commenti

libri

Esce in Giappone il nuovo libro di Murakami, un successo

SPORT

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia