12°

Il piatto forte

Un brindisi di gran moda con il succo dell'agave

Un brindisi di gran moda con il succo dell'agave
0

di Andrea Grignaffini

La Tequila, come comunemente viene chiamata, in verità nel suo luogo d’origine, il Messico, è il Tequila, è un’acquavite ricavata dalla fermentazione e dalla distillazione in purezza della parte interna della pianta grassa spinosa dell’agave blu Weber. Una pianta alla quale per arrivare a giusta maturazione occorrono più di otto anni, la cui parte centrale del fusto, raggiunto il giusto rigonfiamento, viene tagliato, ripulito dalle foglie e portato in distilleria per il procedimento di fermentazione e distillazione. Tre sono le versioni della tequila 100% agave: bianca, dorata e anejo. La bianca o argento non subisce invecchiamento, o solo per pochissimo tempo, si presenta incolore, trasparente, luminosa, al naso profumi vegetali, erbacei, agrumati e un quid di frutta esotica, al gusto un rimando di agave. La dorata, invecchia in barili usati per un anno, è di un brillante color giallo paglierino, rilascia sensazioni erbacee e agrumate, in bocca è morbida e delicata con cenni floreali e fruttati. La Anejo è  affinata in botti per tre anni, si presenta di color ambrato luminoso con aromi di vaniglia, tabacco e legno, al palato è molto morbida, avvolgente, suadente. Ora facciamo un passo indietro per parlare della sua storia. Già verso il 300 a.C. gli aztechi consumavano, durante alcune cerimonie religiose, una bevanda alcolica chiamata pulque. Si racconta che la scoperta del pulque fosse casuale, durante una forte tempesta, un fulmine colpì una pianta di agave, spaccandola e il succo scaturito a contatto con l’aria fermentò trasformandolo in una bevanda dal basso contenuto alcolico. Il suo consumo presso la popolazione continuò fino al 1500, quando i Conquistadores occuparono il Messico ed ebbero l’occasione di gustarla e compresero le potenzialità di questa bevanda dal sapore acidulo e asprigno ottenuta dalla fermentazione dell’agave, una pianta selvatica che cresceva spontaneamente in quel territorio. L’ingegno spagnolo comprese che per migliorarne il sapore occorreva distillarla, passando poi con il tempo a cambiare varietà di agave, lasciandola fermentare e distillandola. Ottennero così una bevanda molto più gradevole che chiamarono Mezcal, anzi Vino de Mezcal.  Molto più tardi prese il nome di Tequila dalla città dello stato di Jalisco dove si produceva la migliore Tequila. Solo verso la metà del secolo scorso venne esportata verso altri Paesi, in primis gli Stati Uniti. La Tequila si può consumare liscia, aspirando prima una presa di sale
 e succhiando poi uno spicchio
 di limone; oppure berla liscia accompagnata da una Sangrita, una miscela di succo  di pomodoro e frutta. E’
 anche  utilizzata come base di tanti cocktail,  fra i più conosciuti il Margarita.

Margarita - ¾ Tequila, 1/8 succo d’arancia, 1/8 succo di limone. Una spruzzata di sciroppo  di lampone. Un cucchiaio di Cointreau, ghiaccio.

Brinare il bordo del bicchiere, la classica coppa margarita, con succo di limone e passarlo nel sale fino. Versare nello shaker gli ingredienti e unire ghiaccio, shakerare energicamente, filtrare con l’osito passino nella coppa, guarnire con una rondella di lime.

Tequila Sunrise - 1/3 Tequila, 2/3 succo d’arancia bionda. Un cucchiaio di granatina. Ghiaccio. Ciliegina rossa


Mettere alcuni cubetti di ghiaccio nel tumbler alto, aggiungere tequila e succo d’arancia. Mescolare, prima di servire completare con la granatina in superficie per ottenere l’effetto sunrise. Guarnire con rondella d’arancio e ciliegina rossa. Servire con cannucce.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

7commenti

lega pro

Piovani: "Il Parma? Un po' Fortana, un po' Malvasia" Video

Questa sera Bar Sport su Tv Parma (Ore 20.30)

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

8commenti

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

parma calcio

Trasferta di Salò: ecco la prevendita dei biglietti

Boys e Coordinamento organizzano i pullman (tutte le info)

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Gazzareporter

Parma e Torrechiara: scatti invernali

Foto della lettrice Simona

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

berceto

La bandiera dei Lakota sventola in municipio

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

3commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

arte

Mega furto in un Museo a Parigi, 8 anni di carcere a "Spider-Man"

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv