-7°

Il piatto forte

A zonzo tra le montagne in cerca di sapori veri

A zonzo tra le montagne in cerca di sapori veri
0

di Andrea Grignaffini

Alto Adige terra di frontiera e di grandissima ristorazione: ristoranti per gourmet e non solo in una regione accogliente, dinamica e ricca di turismo.
La ricetta per il successo è presto svelata: una meticolosità tutta teutonica nell’affrontare il lavoro, una tecnica moderna sì ma legata alla tradizione o un utilizzo di prodotti che un territorio ancora incontaminato propone al top.

Iniziamo da Ortisei un breve excursus fra i migliori ristoranti sudtirolesi con Anna Stuben dell’Hotel Gardena (Via Vidalong 3, tel. 0471.796315), dove lo chef Armin Mairhofer prepara piatti legati alla tradizione locale per dilatarsi a dismisura verso altri continenti verso una cucina fusion, ma sempre con un tocco personale, uno stile inconfondibile e una tecnica di assoluta perfezione. Da non perdere le capesante dorate in burro di cacao con albicocche e mandorle verdi, o gli spaghetti alla carbonara, fumo e caviale.
Passiamo in Val Badia con La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares (local. Armentarola, via Pre de Vi 31, San Cassiano, tel. 0471849445), dove lo chef propone piatti ricchi di personalità nel solco della sobrietà e dell’assoluta valorizzazione della materia prima come le prelibate verdure cotte e crude, erbe, fiori senza tralasciare una deliziosa tartare tiepida di cervo, speck, rafano e cetrioli.

Sempre in zona presso l’Hotel Rosa Alpina, il bistellato e prestigioso Saint Hubertus (via Micura de Rue 20, San Cassiano, tel. 0471 849500), guidato dallo chef Noebert Niederkofler che adatta i suoi piatti ai gusti dei clienti all’insegna dell’equilibrio, della semplicità, della cura appassionata e dell’uso sapiente delle materie prime locali lavorate con sapienza e creatività. Imperdibili i golosi tortelli di ricotta di bufala e basilico su fondo di carciofi. Eccoci a Corvara all’Hotel Perla della famiglia Costa con la Stüa di Michil dove gustare una cucina ladina che spazia tra il classico e il moderno come la crema fredda di castagne con tartufo nero, lamponi e crema calda di zucca.
Ci spostiamo ad Appiano al Zur Rose (via Josef Innerhofer 2, San Michele, tel. 0471 662249), curato da Herbert Hintner chef di grande talento che si esprime in una cucina appagante, accurata e di grande tecnica, che ritroviamo intonsa nei Ravioli di farina di pere secche con formaggio grigio e burro alle noci.

L’ultima sosta è a Vipiteno al Kleine Flamme (via Città Nuova 31, tel. 0472 766065), dove gustare una cucina innovativa e fusion per la ridondanza di spezie orientali dosate con sapiente precisione nelle sue preparazioni come nel caso del Pollo con curry, mandorle e zenzero o il Carré d’agnello alle spezie.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video