-2°

10°

Il piatto forte

Grandi cuochi a confronto per un convegno «goloso»

Grandi cuochi a confronto per un convegno «goloso»
0


Ancora pochi giorni e a Milano andrà in scena il tanto atteso congresso italiano di cucina d'autore, «Identità Golose». Ideato dal noto scrittore gastronomico Paolo Marchi, è ormai giunto alla sua quinta edizione. Il congresso, dopo quattro anni di successi, assume sempre più in modo definitivo e incontestato la connotazione di momento centrale di confronto e studio, di approfondimento e conoscenza di ciò che avviene nel panorama dell’alta cucina. L’evento che anche quest’anno si svolgerà nell’arco di quattro intensi giorni, dal primo al quattro febbraio, cambierà sede. Diversamente dal passato, non sarà più Palazzo Mezzanotte ad ospitare le lezioni gastroculturali; teatro di questa edizione sarà il «Milano Convention Centre», in via Gattamelata 5.
Si tratta di una struttura grande e più funzionale rispetto alle esigenze di spazio tanto dei relatori, quanto del pubblico e degli espositori. Il filo conduttore del convegno si presenta davvero interessante e non senza ambizioni. Una unica lettera, la «V» (che è pure la lettera che nei numeri romani indica il cinque, e qui siamo alla quinta edizione), è l’iniziale delle parole che ne costituiscono il titolo: «Verdure, Vita, Vent’anni». Spiega Paolo Marchi: «Verdure - e non cucina vegetariana - per andare oltre il dualismo tra carne e pesce, per affrontare con taglio goloso quanto ci arriva dagli orti, dai campi e anche dal mare. La V di Vita ha una doppia valenza: il mondo del crudo, che viene prima di qualsiasi forma di cottura e di cucina cucinata, ma anche il mondo della salute, un benessere fisico e mentale sempre più minacciato da allergie, malattie e stress come già messo in evidenza nell’edizione 2008. Vent’anni infine perché sono sempre arciconvinto che compito del critico sia anche quello di portare alla ribalta chi inizia il mestiere, rischiando nel giudicare, e non solo confermare che è bravo chi lo è ormai per tutti, tali i premi e gli applausi ricevuti. Troppo facile».
 Si conferma di grande livello la scelta dei relatori che si susseguiranno sul palco della Sala Bianca e quello dell’Auditorium: dai più noti chef italiani a esponenti dell’alta cucina provenienti dalla Spagna, dall’Inghilterra, dalla Francia, che è la nazione ospite di quest’anno. Una segnalazione particolare va al sodalizio prestigioso tra Barilla e ALMA, la Scuola internazionale di cucina italiana.
In effetti, in occasione della cena di gala di martedì 3 febbraio, i diplomati di ALMA cucineranno per i maestri ossia per i docenti che hanno trasmesso loro il sapere culinario e i relatori del congresso e durante la serata uno dei fratelli Barilla premierà con la «Trafila d’argento» sei grandi cuochi che hanno valorizzato la pasta.  Errica Tamani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

3commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

1commento

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto