21°

31°

Il vino

Una scommessa per il Franciacorta

Una scommessa per il Franciacorta
0

Andrea Grignaffini

Mario Falcetti, l’uomo che creò una nuova visione del Satèn in Franciacorta con la Contadi Castaldi, si rimette in gioco e riparte da Quadra della famiglia Ghezzi.
L’idea è di riscoprire il vino partendo dal vigneto (circa 40 ettari) attraverso l’utilizzo sempre meno presente della chimica per dar spazio ai processi naturali. I vitigni vengono seguiti nel loro percorso produttivo attraverso la riproposizione del vitigno originario, in primis pinot nero e pinot bianco (una scommessa che ci vede molto favorevoli), gli originali utilizzati per la produzione di vino prima dell’avvento dello Chardonnay. Il medesimo procedimento continua in cantina con interventi umani mirati al rispetto del prodotto.
Così Quadra imprime un’impronta particolare e personale nei suoi spumanti dai tratti caratteristici di armonia, delicatezza e di finezza pur ritrovando una materia prima sempre molto presente. Come si suol dire, per un facile gioco di parole: «la quadratura del cerchio».  Veniamo alle versioni partendo dal Franciacorta Brut che si presenta nel calice con un brillante colore giallo dorato splendente. All’olfatto decisi sentori fruttati uniti a una freschezza di base. Al palato gli stessi rimandi olfattivi con chiusura di lunga e precisa finezza.
E’ la volta del Franciacorta Satèn, dal colore paglierino luminoso con un’unghia verdognola, perlage fine e intenso. Al naso profumi fruttati e toni minerali. Al palato la freschezza di agrumi e belle note floreali, chiusura ricca ma ancora da definire. Il tempo omaggerà il suo percorso. Passiamo al Franciacorta Millesimato 2003 (primo millesimo realizzato dalla Casa). Colore giallo dorato lucente, al naso in evidenza il frutto, toni di lievito, legno e frutta secca. Al palato una buona struttura e una bella freschezza. Chiusura con il Franciacorta Rosé dal brillante colore rosato antico. All’olfatto sentori di piccoli frutti di bosco a polpa rossa maturi. In bocca è equilibrato e bilanciato tra il dolce – acido con una beva fresca e appagante.
VINI GONZAGHIANI AI PIEDI DEI COLLI MANTOVANI
Una giovane cantina
Restiamo in Lombardia e precisamente a Volta Mantovana, cittadina nota più per un evento sui vini passiti che per la propria produzione enoica. Eppure le cose non sono come sembrano.
La storia della zona è di antichissima data, pare risalga all’età del bronzo, allorché si insediarono i primi abitanti lungo il  fiume Mincio, in un territorio collinare di origine morenica tra il lago di Garda e la pianura. Nei secoli a venire questi luoghi subirono l’invasione di varie popolazioni che lasciarono segni inconfondibili come fortificazioni e agglomerati urbani e agricoli, durante la loro permanenza. Per la qualità del terreno di origine morenico, argilloso e calcareo e l’influenza benefica di un clima temperato per la vicinanza del Lago di Garda la viticoltura trova habitat ideale per vini di ottima qualità soprattutto nella tipologia dei passiti.
L’azienda La Marogna estende la sua superficie vitata per otto ettari, nel territorio di Volta Mantovana ai piedi delle colline mantovane su di un’altitudine di 150 metri sul livello del mare.
L’azienda seppur giovane, si dedica con impegno e passione a un’agricoltura biologica certificata, nel rispetto della natura e dei suoi frutti, pur nel solco delle tradizioni e della cultura agricola, avvalendosi anche del supporto di un medico specializzato in intolleranze alimentari.
Se lo Chardonnay al di là della facile beva non dimostra altre doti, Merlot e Cabernet Sauvignon (Denominazione Garda) hanno una buona setosità e varietali ben evidenti. Buone premesse anche per la valorizzazione di una Doc (Garda) non certo di grande spessore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse