23°

Il piatto forte

"Ai fornelli con amore. Per non annoiarsi mai"

"Ai fornelli con amore. Per non annoiarsi mai"
Ricevi gratis le news
0

Il «Piccolo Principe» era una sala da tè con tanti dolci dove, poco per volta, mi sono innamorata della cucina. Ho imparato da sola, ma papà aveva una gelateria a Sant’Ilario e io lo aiutavo. Soprattutto a fare uno zuccotto meraviglioso, con lo zabaione cotto, il croccante di mandorle, gli amaretti e una bagna stranissima, incredibile. Ho preso da lui il piacere di sperimentare, di provare cose nuove. Così, dopo aver fatto la ragioniera, ho lavorato una settimana in banca, ma mi annoiavo da morire e allora papà mi aprì un negozio a Fidenza. Vendevo e confezionavo dolci, ma mi annoiavo sempre. Mi sono sposata e col mio sposo ho preso il “Piccolo Principe” in Borgo San Biagio».  Così Susanna Barigazzi e Lucio Guerini Rocco, rappresentante di vini, iniziano la loro avventura. Lei vivacissima e curiosa, lui flemmatico e riflessivo; lei scattante e agitatissima, lui felpato e silenzioso. Vietano il fumo nel loro locale, dilatano gli orari, condiscono i tortelli d’erbetta con l’olio (e anche il ripieno è particolare). Sì, perché Susanna, anche lì, dopo un po’ s’annoia, ama sperimentare, non le bastano più dolcetti e tisane e così comincia a fare qualche piatto. «Per accontentare i miei amici: specie la sera, ecco la zuppa di farro coi ricci, gli spaghetti con la carbonara di mare. In vacanza a New York ho visto un locale come il mio dove, se chiedevi di mangiare, ti apparecchiavano al momento e cucinavano qualcosa: ho pensato di farlo anch’io. Il mio vero maestro di cucina è stato Angelo Cabani della “Locanda Miranda” di Fiascherino che mi ha sostanzialmente insegnato le cotture e a non devastare la materia prima: cotture brevi, quasi inesistenti; la salsa mai sopra, ma sempre sotto; la materia prima solo accarezzata, non le si deve fare male; non bisogna mai battere un pesce, ma solo tagliarlo piano, con dolcezza. Nelle salse con le verdure, si monta l’olio e s’aggiunge la verdura all’ultimo momento, in modo che diventi un’emulsione e non una pappetta. Le materie prime devono sempre essere grandi: un pesce solo pescato, l’olio solo buonissimo, la verdura solo freschissima, niente altro: solo cose naturali e molto semplici. Da lui ho imparato queste cose, o meglio, Angelo me le ha tirate fuori, perché io amo questa cucina e questo è nel mio carattere. In un piatto voglio sentire gli ingredienti, due tre al massimo: il mio tortello d’erbette genovesi è condito con l’olio, perché si senta il ripieno. Poi quello parmigiano, con burro e formaggio, è buonissimo, ma è un’altra cosa. Il mio è differente e io sono come il mio ristorante che è un posto diverso, dove provo le cose, cambio il menu ogni due mesi, lasciando solo alcuni piatti fondamentali e cercando di non annoiarmi. E dove non vorrei mai che un mio cliente s’annoiasse».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Sicurezza: "Un'intesa è fondamentale perché è un bene di tutti i cittadini"

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

13commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D