Il piatto forte

"Ai fornelli con amore. Per non annoiarsi mai"

"Ai fornelli con amore. Per non annoiarsi mai"
Ricevi gratis le news
0

Il «Piccolo Principe» era una sala da tè con tanti dolci dove, poco per volta, mi sono innamorata della cucina. Ho imparato da sola, ma papà aveva una gelateria a Sant’Ilario e io lo aiutavo. Soprattutto a fare uno zuccotto meraviglioso, con lo zabaione cotto, il croccante di mandorle, gli amaretti e una bagna stranissima, incredibile. Ho preso da lui il piacere di sperimentare, di provare cose nuove. Così, dopo aver fatto la ragioniera, ho lavorato una settimana in banca, ma mi annoiavo da morire e allora papà mi aprì un negozio a Fidenza. Vendevo e confezionavo dolci, ma mi annoiavo sempre. Mi sono sposata e col mio sposo ho preso il “Piccolo Principe” in Borgo San Biagio».  Così Susanna Barigazzi e Lucio Guerini Rocco, rappresentante di vini, iniziano la loro avventura. Lei vivacissima e curiosa, lui flemmatico e riflessivo; lei scattante e agitatissima, lui felpato e silenzioso. Vietano il fumo nel loro locale, dilatano gli orari, condiscono i tortelli d’erbetta con l’olio (e anche il ripieno è particolare). Sì, perché Susanna, anche lì, dopo un po’ s’annoia, ama sperimentare, non le bastano più dolcetti e tisane e così comincia a fare qualche piatto. «Per accontentare i miei amici: specie la sera, ecco la zuppa di farro coi ricci, gli spaghetti con la carbonara di mare. In vacanza a New York ho visto un locale come il mio dove, se chiedevi di mangiare, ti apparecchiavano al momento e cucinavano qualcosa: ho pensato di farlo anch’io. Il mio vero maestro di cucina è stato Angelo Cabani della “Locanda Miranda” di Fiascherino che mi ha sostanzialmente insegnato le cotture e a non devastare la materia prima: cotture brevi, quasi inesistenti; la salsa mai sopra, ma sempre sotto; la materia prima solo accarezzata, non le si deve fare male; non bisogna mai battere un pesce, ma solo tagliarlo piano, con dolcezza. Nelle salse con le verdure, si monta l’olio e s’aggiunge la verdura all’ultimo momento, in modo che diventi un’emulsione e non una pappetta. Le materie prime devono sempre essere grandi: un pesce solo pescato, l’olio solo buonissimo, la verdura solo freschissima, niente altro: solo cose naturali e molto semplici. Da lui ho imparato queste cose, o meglio, Angelo me le ha tirate fuori, perché io amo questa cucina e questo è nel mio carattere. In un piatto voglio sentire gli ingredienti, due tre al massimo: il mio tortello d’erbette genovesi è condito con l’olio, perché si senta il ripieno. Poi quello parmigiano, con burro e formaggio, è buonissimo, ma è un’altra cosa. Il mio è differente e io sono come il mio ristorante che è un posto diverso, dove provo le cose, cambio il menu ogni due mesi, lasciando solo alcuni piatti fondamentali e cercando di non annoiarmi. E dove non vorrei mai che un mio cliente s’annoiasse».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

3commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

Un 60enne è stato denunciato dai carabinieri

1commento

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

2commenti

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Zurigo, spara alla moglie in strada e si uccide: si tratta di due italiani

METEO

Buran o Burian? Ecco qual è la versione giusta del nome della perturbazione artica

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

1commento

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day