20°

31°

Il piatto forte

La serenità si conquista con un piatto di lenticchie

La serenità si conquista con un piatto di lenticchie
0


Erano l’alternativa, appena tollerata, agli odiati spinaci, quelli che bisognava mangiare perché «li mangia anche Braccio di ferro...» Ma lui era un venduto alla cucina delle cose che fanno bene e quasi mai piacciono ai bambini. Allora, viva le lenticchie che sono anch’esse «piene di ferro e fanno diventar forte» -il gioco, poi, era cercare nel piatto i pezzetti di pancetta abbrustolita o qualche briciola di salsiccia che, col pomodoro, davano gusto a quei piccoli grani appiattiti e bruni dal sapore minerale. La storia della Genesi, dove Esaù cede per un piatto di lenticchie i suoi diritti di primogenitura al fratello Giacobbe, sembrò subito, anche ai bambini del Catechismo, l’imbroglio astuto fatto ad un tonto goloso e il piatto di lenticchie una cosa disprezzabile, da evitare. Ma i Romani dicevano che mangiarle dava «euthumia», una filosofica serenità d’animo, e la fioritura della pianta pareva coincidesse, e forse favorisse, il tempo degli amori. Così, e per la loro conveniente economicità, quei granelli piatti, dalle diverse sfumature di bruno, presero posto, ma non certo predominio, negli usi di cucina, specie tra le classi più umili e contadine nel centro sud d’Italia, dove terreni poveri, meglio se d’origine vulcanica, ne esaltano le qualità organolettiche. Quel posto sulle mense le lenticchie lo hanno occupato da sempre, se è vero che esse sono i legumi più antichi, conosciuti e coltivati già nel 7000 avanti Cristo dagli uomini che abitavano l’odierna Siria. Rapidamente divennero cibo delle popolazioni mediterranee, di Grecia e di Roma: essiccate, si conservano bene, si trasportano agevolmente e basta un po' d’acqua e olio per saziare robusti appetiti. Così, per molti secoli, sfamarono i più umili, finché in tempi moderni, forse per un recupero di quell'«euthumia», furono associate all’idea di ricchezza: tanti soldi quante le lenticchie mangiate. In questo modo, si rovescia l’idea di povertà, divenuta ormai proverbile, legata a quel piatto e una nuova luce illumina anche l’ottusa grulleria di Esaù che si tinge, chissà, d’involontaria preveggenza: chi ne mangerà sarà ricco e nulla sarà più benaugurante che iniziare con esse l’anno nuovo. Con esse e con cotechino o zampone però, ché il piatto dev'esser ricco e saporoso per poter trasmettere quelle caratteristiche a chi se ne ciba. Ma non basta, perché c'è lenticchia e lenticchia: le migliori hanno buccia sottile così che non sia necessario, in commercio le migliori sono secche, metterle in ammollo preventivo. Quelle di colore rosso sono decorticate e perdono un po' del loro sapore; quelle di Castelluccio sono famose, delicate, con buccia sottile; quelle d’Ustica nascono su un terreno fatto di lava sminuzzata e hanno il sapore della terra da cui tutti siamo generati.  Chichibìo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

7commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Peccato, Parma poteva essere un laboratorio nazionale"

1commento

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

29commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

15commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse