20°

32°

Il vino

Lugana, le molte anime del bianco

Lugana, le molte anime del bianco
0

«Bevi il tuo Lugana giovane, giovanissimo e godrai della sua freschezza. Bevilo di due o tre anni e ne godrai la completezza. Bevilo decenne, sarai stupefatto della composta autorevolezza. I Lugana, cosa rara nei vini, hanno una straordinaria capacità di farsi riconoscere. Tu assaggi un Lugana e, sei un buon assaggiatore, non puoi dimenticarlo. Un grande pittore è riconoscibile, così come un grande musicista: ogni volta, riproponendosi con un’opera si avverte che è sua, è un modo di presentarsi che nasce in quel momento».
In questi pochi versi Luigi Veronelli sintetizzava il suo pensiero come al solito magico su un vino a priori un po’ snobbato.
Un produttore che non lo ha mai fatto è Cà dei Frati che dai primi decenni del secolo scorso ha dedicato lavoro, impegno, passione nel produrre vini piacevoli sì, ma di razza.. L’azienda è ubicata al centro della produzione del Lugana, sul versante meridionale del Lago di Garda, a Sirmione, con una superficie di 70 ettari di cui 61 vitati, con sistema Guyot, dislocati in vari appezzamenti, con una preferenza verso i vitigni autoctoni. La famiglia Dal Cero conduce l’azienda dal 1939 ma solo dalla fine degli anni Sessanta inizia a imbottigliare e negli anni successivi dà un imput personale migliorando la tipicità dei cloni del Lugana attraverso studi attenti del terroir, del microclima e mediante la collaborazione con il Centro di Viticoltura Sperimentale di Brescia.
Per arrivare al massimo della qualità Cà dei Frati svolge un lavoro diligente e accorto iniziando dalla vigna, osservando attentamente il grado di maturazione dei grappoli, per passare poi al momento delle vendemmia, e alle fasi successive in cantina fino all’imbottigliamento ottenendo un prodotto di qualità nelle diverse tipologie. Da non perdere le frizzanti bollicine, l’elegante dolcezza dei vini dolci, e i vini rossi di grande potenza e carattere che danno un’impronta di autorevolezza se affinati nel tempo. Come Veronelli anticipava.
Ma la vera sorpresa è proprio il Lugana: vino non solo di facile beva sul pesce di lago, ma vino che può emozionare anche dopo anni assumendo toni e note terziarie perfettamente equilibrate che ci fanno riflettere.

DEGUSTAZIONE VERTICALE:
ACCIAIO CONTRO BARRIQUES

I Frati vs Brolettino

Due i vini in verticale: il Lugana I Frati, in acciaio e il Brolettino, elevato in barrique. Partiamo dal primo con il 1995 che attacca subito con note un po’ gassose di cavolfiore che sfiorano il salmastro, per toccare poi registri balsamici e aniciosi; sulla stessa falsariga il 1997, più fresco e minerale.
Vira sull’idrocarburo, a mo’ di reiesling, il 1998 più ricco ma con un bell’allungo. Il 1999 torna al verde ma arricchito di note mielate e fruttate (pesca, in primis) mentre il 2001 è più crudo e verticale.
Una curiosità invece l’annata 2003 rimessa in commercio ora, in concomitanza con l’uscita della vendemmia 2008: un vino che mostra il carattere dell’annata calda con le note tropical-mielate dell’attacco, bello il tocco di pompelmo e conseguente alla gradazione quello che accompagna l’assaggio di distillato.
E veniamo ora al Brolettino partendo nientemeno che da un 1990 ricco di sfumature lignee e tropicali (banana) con note pasticcere e mou a rendere ancor più cremoso il contesto. Più giocato sull’idrocarburo invece il 1994 mentre torna la tropicalità nell’ottimo 1997 che precede un altrettanto convincente 1999 solo un po’ troppo lattico per essere sprintante. Leggermente amaricante invece il finale del 2001 per il resto giocato tra banana, note verdi e tostate.
Chiusura di una prova che fa riflettere su un vino che mai avremmo immaginato così longevo e prestante.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Vento e forte pioggia a Parma e Monticelli: rami in strada, a Marore pianta su un'auto

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

coordinamento

Emergenza acqua, riunione in Provincia

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

RAID HELP

Da Parma a Gomel: i motociclisti raccontano il viaggio

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse