-5°

Il vino

Lugana, le molte anime del bianco

Lugana, le molte anime del bianco
0

«Bevi il tuo Lugana giovane, giovanissimo e godrai della sua freschezza. Bevilo di due o tre anni e ne godrai la completezza. Bevilo decenne, sarai stupefatto della composta autorevolezza. I Lugana, cosa rara nei vini, hanno una straordinaria capacità di farsi riconoscere. Tu assaggi un Lugana e, sei un buon assaggiatore, non puoi dimenticarlo. Un grande pittore è riconoscibile, così come un grande musicista: ogni volta, riproponendosi con un’opera si avverte che è sua, è un modo di presentarsi che nasce in quel momento».
In questi pochi versi Luigi Veronelli sintetizzava il suo pensiero come al solito magico su un vino a priori un po’ snobbato.
Un produttore che non lo ha mai fatto è Cà dei Frati che dai primi decenni del secolo scorso ha dedicato lavoro, impegno, passione nel produrre vini piacevoli sì, ma di razza.. L’azienda è ubicata al centro della produzione del Lugana, sul versante meridionale del Lago di Garda, a Sirmione, con una superficie di 70 ettari di cui 61 vitati, con sistema Guyot, dislocati in vari appezzamenti, con una preferenza verso i vitigni autoctoni. La famiglia Dal Cero conduce l’azienda dal 1939 ma solo dalla fine degli anni Sessanta inizia a imbottigliare e negli anni successivi dà un imput personale migliorando la tipicità dei cloni del Lugana attraverso studi attenti del terroir, del microclima e mediante la collaborazione con il Centro di Viticoltura Sperimentale di Brescia.
Per arrivare al massimo della qualità Cà dei Frati svolge un lavoro diligente e accorto iniziando dalla vigna, osservando attentamente il grado di maturazione dei grappoli, per passare poi al momento delle vendemmia, e alle fasi successive in cantina fino all’imbottigliamento ottenendo un prodotto di qualità nelle diverse tipologie. Da non perdere le frizzanti bollicine, l’elegante dolcezza dei vini dolci, e i vini rossi di grande potenza e carattere che danno un’impronta di autorevolezza se affinati nel tempo. Come Veronelli anticipava.
Ma la vera sorpresa è proprio il Lugana: vino non solo di facile beva sul pesce di lago, ma vino che può emozionare anche dopo anni assumendo toni e note terziarie perfettamente equilibrate che ci fanno riflettere.

DEGUSTAZIONE VERTICALE:
ACCIAIO CONTRO BARRIQUES

I Frati vs Brolettino

Due i vini in verticale: il Lugana I Frati, in acciaio e il Brolettino, elevato in barrique. Partiamo dal primo con il 1995 che attacca subito con note un po’ gassose di cavolfiore che sfiorano il salmastro, per toccare poi registri balsamici e aniciosi; sulla stessa falsariga il 1997, più fresco e minerale.
Vira sull’idrocarburo, a mo’ di reiesling, il 1998 più ricco ma con un bell’allungo. Il 1999 torna al verde ma arricchito di note mielate e fruttate (pesca, in primis) mentre il 2001 è più crudo e verticale.
Una curiosità invece l’annata 2003 rimessa in commercio ora, in concomitanza con l’uscita della vendemmia 2008: un vino che mostra il carattere dell’annata calda con le note tropical-mielate dell’attacco, bello il tocco di pompelmo e conseguente alla gradazione quello che accompagna l’assaggio di distillato.
E veniamo ora al Brolettino partendo nientemeno che da un 1990 ricco di sfumature lignee e tropicali (banana) con note pasticcere e mou a rendere ancor più cremoso il contesto. Più giocato sull’idrocarburo invece il 1994 mentre torna la tropicalità nell’ottimo 1997 che precede un altrettanto convincente 1999 solo un po’ troppo lattico per essere sprintante. Leggermente amaricante invece il finale del 2001 per il resto giocato tra banana, note verdi e tostate.
Chiusura di una prova che fa riflettere su un vino che mai avremmo immaginato così longevo e prestante.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

EMERGENZA

Parma si mobilita per l'Italia centrale

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta