23°

Il vino

Dom Pérignon Rosé '59, bollicine da record

Dom Pérignon Rosé '59, bollicine da record
0

di Andrea Grignaffini

Un traguardo storico per un Dom Pérignon Rosé 1959 Vintage che raggiunge la quotazione record di 84.700 dollari ad un’asta di New York. Era il 25 aprile 2008 quando nella Grande Mela, Acker Merral & Condit hanno presentato un’eccezionale asta di Champagne introvabili, iniziando da annate del 1800 per arrivare al 1996. La collezione era di proprietà del magnate immobiliare di New York Robert A. Rosania. L’asta ha presentato alcuni tra i più rari e prestigiosi Champagne del mondo come Dom Pérignon, Krug, Salon, Louis Roederer, Pol Roger, Bollinger and Pommery, che hanno raggiunto quotazioni stratosferiche. Una collezione da sogno per i cultori dello Champagne che presentava alcuni dei più pregiati Vintage Dom Pérignon, partendo dal 1928, poi alcuni magnum del 1950, il Vintage 1961 della celebrazione del matrimonio del Principe Carlo e Diana d’Inghilterra. E un incredibile lotto presentato al pubblico per la prima volta e mai messo in commercio: Dom Pérignon Rosé Vintage 1959. Un punto di svolta della Maison come afferma Richard Geoffroy, Chef de Cave Dom Pérignon: «Un Vintage raro, superlativo, mitico. Potente e solare, la sua luce ispirerà per sempre le creazioni di Dom Pérignon Rosé». Le prime bottiglie dalla qualità insuperabile e considerate «il gioiello di Dom Pérignon», vennero poste sui lieviti per la prima volta nelle cantine della Maison nel 1960 con una produzione di sole 306 bottiglie. La presentazione del Vintage fu nel 1971 durante la celebrazione del 2.500 anniversario della fondazione dell’Impero persiano di Ciro il Grande e venne servito a monarchi e vip internazionali. Altre aste record ha ottenuto Dom Pérignon, come Dom Pérignon Vintage 1921 dalla collezione del Duca Doris, che da Christie’s a New York ha raggiunto la quotazione di 24.675 dollari nel 2004. «Un esempio del potenziale straordinario di Dom Pérignon, quale investimento a lungo termine, molto remunerativo per i collezionisti di Champagne più raffinati del mondo», afferma Daniel Gaujac, Executive vice-presidente Dom Pérignon.

UNA BOLLICINA TUTTA NUOVA DALLA BASSA MANTOVANA

Un esordio interessante - Claudio Truzzi, esperto manager e garante di qualità di una delle più importanti catene di distribuzione moderna, sei anni fa decise nella sua terra d’origine, Suzzara, nella bassa mantovana di impiantare un nuovo modo di fare viticoltura, più moderna ma sempre nel rispetto della natura e delle tradizioni. La passione per le vigne, l’amore per il vino, la voglia di sperimentare nuove strade e l’obiettivo di ottenere un prodotto di grande qualità gli hanno permesso di proporre Truzzi 2006, la prima etichetta di una serie destinata a far discutere esperti ed enologi italiani e non solo. Il Truzzi 2006 si presenta di un bel colore giallo paglierino tendente al dorato, perlage fine e persistente. Un vino complesso, di bella struttura, morbido, suadente. Olfattivamente si rivela elegante, delicato con sentori di agrumi, frutta a polpa bianca e a seguire note di pasticceria e frutta secca. Al palato acidità ben equilibrata con finale deliziosamente fresco, persistente, armonioso. Un esordio davvero col botto.
 

E ANCHE TRA I PASSITI ORA  CI SONO DELLE NEW ENTRY

Un moscato dall'Umbria - Una villa meravigliosa, tanta passione e un prodotto curioso per una azienda umbra davvero promettente. Scriviamo del Collina d’Oro Roccofiore IGT 2005 a base di Moscato con le uve che vengono lasciate sulla pianta fino a novembre inoltrato. La spremitura è soffice, la fermentazione naturale avviene in acciaio per pochi giorni, poi barriques francesi per circa un anno. Al naso note di pesca matura e di fiori gialli; in bocca gli stessi temi ma svolti in modo non stucchevole.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon