13°

31°

Il vino

Gli straordinari figli della terra d'Alsazia

Gli straordinari figli della terra d'Alsazia
0

Cuore dell’Alsazia: la piccola località Bergheim è sede dell’azienda Domaine Marcel Deiss. Per tanti un punto di riferimento assoluto di una delle zone più intriganti del mondo del vino.
Marcel Deiss, discendente da un’antica famiglia di vignaioli già dalla metà del Settecento, dopo aver dato il suo contributo di uomo d’armi, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, ritorna al paese natale e si dedica con passione, aiutato dal figlio André, alla viticoltura.
Il Domaine è così nato in un territorio vitato che si estende per 27 ettari collinari suddivisi in 9 comuni gestiti oggi da Jean - Michel Deiss che ha come fine primario il perfetto equilibrio tra terroir, espressione dell’annata e il ruolo del vitigno nella definizione di ogni vino. Dal loro confronto emergono tre categorie che definiscono ciascun vino: i «vini di Frutta» in cui predomina il vitigno dando vini piacevoli, strutturati e di facile beva.
I «vini figli del Tempo» in cui la concentrazione di muffe nobili e la vendemmia tardiva producono vini non necessariamente a cadenza annuale ma di grande struttura e di lungo invecchiamento.
Infine i «vini del Terroir» in cui emerge lo stile, il carattere, la personalità del territorio alsaziano.
Così i Grand Cru non dipendono solo dal vitigno ma è soprattutto l’influenza del terroir a darne l’impronta e l’espressione principale, sono vini che parlano di paesaggio, di natura e testimoniano il ritorno alla vera tradizione alsaziana, a un passato che ha reso grande questo territorio nel corso dei secoli in campo enologico.
Ora una panoramica sulle tre categorie di vini. Fa parte dei vini Frutto il Domaine Marcel Deiss Grand Cru Altenberg de Berghein da vitigni tradizionali d’Alsazia dai sentori varietali agrumati e fruttati. Un vino dalle grandi potenzialità d’invecchiamento e dalla personalità ricca e complessa. Appartiene ai vini Figli del Tempo, il Gewurztraminer Selezione de Grains Nobles da uve surmature con prevalenza di muffe nobili.
Tra i vini del Territorio citiamo Marcel Deiss Grasberg Bergheim un grande bianco fruttato, elegante e complesso; al naso profumi agrumati, confetturati, mentolati; in bocca è morbido, vitale con finale più addolcito. Sempre della medesima tipologia, l’Alsace Grand Cru Schoeneznbourg floreale e vegetale in grande equilibrio; poi in bocca esplode per potenza e concentrazione.


OTELLO,  IL LAMBRUSCO
ANCORA UNA VOLTA AL TOP
Per la guida «Bibenda»
Ennesimo successo per i vini della nostra provincia e in particolar modo per quel Lambrusco che fa così ben sperare per il futuro enoico parmense.
Nella classifica dei migliori vini spumanti italiani pubblicata da «Bibenda» nel numero 30 di febbraio 2009 il nostro territorio ne esce a testa alta raggiungendo il massimo di 91 punti su tutti gli altri spumanti citati con Otello Nero di Lambrusco 2007 – Rosso Igt – Lambrusco 100% - 11,5% - euro 8, della cantina Ceci di Torrile.
«Concentratissimo viola purpureo corredato da una soffice e cremosa spuma. Fitto e concentrato il bagaglio olfattivo in cui emergono intensi toni di ribes nero, lamponi, gelatina di frutta e liquirizia dolce. Eccellente gradevolezza di beva e perfetta corrispondenza olfattiva rendono gustosa la lunga persistenza».
A seguire con la valutazione di 81 punti Extra Dry Tre di Terre Verdiane 2007: Bianco Spumante – Pinot Nero, Malvasia e Sauvignon – 12% - euro 9,50. Sottili e vivaci bollicine rendono brillante l’abito paglierino con nuance verdoline. Esprime dolci sensazioni di mela cotogna, scorza di agrume, pera disidratata, muschio, alloro e mimosa. La buona spinta fresco-sapida rende piacevole la morbida struttura glicerica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

7commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover