-2°

Il vino

Tutto l'entusiasmo del buon Prosecco

Tutto l'entusiasmo del buon Prosecco
0

Confessiamo che il Prosecco ci ha sempre convinto poco: troppo monocorde nei registri aromatici (con una mela a volte invero eccessiva), troppo semplice nella bevuta. Poche le eccezioni a uno standard che insegue più il marketing che la qualità intrinseca del prodotto.
Una di questa l’abbiamo scovata alle porte di Conegliano, sulla pendice terminale della collina Monticella che domina con una splendida vista panoramica la città: qui si estende la Tenuta Giavi.
Dall’inizio del Novecento appartiene all’omonima famiglia, il cui capostipite Francesco, di estrazione cadorina, reduce da un’importante esperienza commerciale di prodotti alimentari e vino italiani negli Stati Uniti, per passione aveva acquistato l’azienda di Monticella a vocazione prevalentemente viticola, in particolare a vitigni di Prosecco.
Oggi la tenuta è condotta dalla nipote Rossella Zuanetti coadiuvata dal figlio Marco con nuovi reimpianti di Prosecco e Rosso dei Colli di Conegliano, iscritti nei rispettivi disciplinari Doc e associati al Consorzio di Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene.
La tenuta produce vini curati con entusiasmo e una fattiva esperienza acquisita presso diverse aziende vinicole venete e toscane dopo gli studi universitari in Florida. La superficie vitata si estende su 13 ettari sulla collina di Monticella, la vecchia cantina ristrutturata è anche adibita a degustazioni e incontri culturali.
 Passiamo ora a una breve panoramica della linea Giavi con il Prosecco Doc Brut «Prima Volta» dal colore paglierino, dal perlage fine e persistente. Un vino fresco, fragrante, che al naso esprime sentori varietali floreali bianchi che accompagnano una bella mela turgida che ritroviamo a livello gustativo con una equilibrata persistenza e una fresca beva. Altro Prosecco Doc Extra Dry «Prima Volta», nel bicchiere è luminoso con nuances verdoline, perlage fine e persistente, al naso rilascia profumi floreali di fiori d’acacia e di mela; al palato, nonostante sia di una tipologia un po’ abboccata è fresco, elegante con finale che non induge mai nelle note dolciastre ma solo nella dolcezza fragrante dell’uva. Terminiamo con il Prosecco Doc Millesimato «Prima Volta» dal colore giallo paglierino smorzato, dal perlage delicato con ampio spettro aromatico fruttato che ritroviamo in bocca. Per chi ama il Prosecco ecco un’azienda emergente che sulla fragranza primigenia della sua denominazione punta tutte le sue carte lasciando poche concessioni a quelle dolcezze stucchevoli che lasciano perplessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti