Il vino

Tutto l'entusiasmo del buon Prosecco

Tutto l'entusiasmo del buon Prosecco
Ricevi gratis le news
0

Confessiamo che il Prosecco ci ha sempre convinto poco: troppo monocorde nei registri aromatici (con una mela a volte invero eccessiva), troppo semplice nella bevuta. Poche le eccezioni a uno standard che insegue più il marketing che la qualità intrinseca del prodotto.
Una di questa l’abbiamo scovata alle porte di Conegliano, sulla pendice terminale della collina Monticella che domina con una splendida vista panoramica la città: qui si estende la Tenuta Giavi.
Dall’inizio del Novecento appartiene all’omonima famiglia, il cui capostipite Francesco, di estrazione cadorina, reduce da un’importante esperienza commerciale di prodotti alimentari e vino italiani negli Stati Uniti, per passione aveva acquistato l’azienda di Monticella a vocazione prevalentemente viticola, in particolare a vitigni di Prosecco.
Oggi la tenuta è condotta dalla nipote Rossella Zuanetti coadiuvata dal figlio Marco con nuovi reimpianti di Prosecco e Rosso dei Colli di Conegliano, iscritti nei rispettivi disciplinari Doc e associati al Consorzio di Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene.
La tenuta produce vini curati con entusiasmo e una fattiva esperienza acquisita presso diverse aziende vinicole venete e toscane dopo gli studi universitari in Florida. La superficie vitata si estende su 13 ettari sulla collina di Monticella, la vecchia cantina ristrutturata è anche adibita a degustazioni e incontri culturali.
 Passiamo ora a una breve panoramica della linea Giavi con il Prosecco Doc Brut «Prima Volta» dal colore paglierino, dal perlage fine e persistente. Un vino fresco, fragrante, che al naso esprime sentori varietali floreali bianchi che accompagnano una bella mela turgida che ritroviamo a livello gustativo con una equilibrata persistenza e una fresca beva. Altro Prosecco Doc Extra Dry «Prima Volta», nel bicchiere è luminoso con nuances verdoline, perlage fine e persistente, al naso rilascia profumi floreali di fiori d’acacia e di mela; al palato, nonostante sia di una tipologia un po’ abboccata è fresco, elegante con finale che non induge mai nelle note dolciastre ma solo nella dolcezza fragrante dell’uva. Terminiamo con il Prosecco Doc Millesimato «Prima Volta» dal colore giallo paglierino smorzato, dal perlage delicato con ampio spettro aromatico fruttato che ritroviamo in bocca. Per chi ama il Prosecco ecco un’azienda emergente che sulla fragranza primigenia della sua denominazione punta tutte le sue carte lasciando poche concessioni a quelle dolcezze stucchevoli che lasciano perplessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Jurassic world

CINEMA

In missione per salvare i dinosauri: ecco il nuovo Jurassic World Video

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

1commento

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

1commento

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

Tre giorni per ripristinare l'argine dell'Enza. Boretto: revocato l'ordine di evacuazione di Santa Croce

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

7commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle