10°

22°

Il vino

Vinitaly, un brindisi contro la crisi

Vinitaly, un brindisi contro la crisi
Ricevi gratis le news
0

Alla faccia della crisi: da Verona, dalla 43esima edizione di Vinitaly, parte un segnale forte di fiducia per il comparto agroalimentare in generale e per quello del vino in particolare. Non semplici sensazioni, le conferme arrivano dai numeri. Un altro record di visitatori italiani ed esteri per Vinitaly 2009. Tanto che la 43ª edizione è stata definita dagli espositori la più sorprendente e importante di sempre: alla chiusura dei battenti il totale complessivo delle presenze ha superato i 150.000 visitatori; gli espositori sono stati oltre 4.200 provenienti da una trentina di Paesi su una superficie di 91.000 metri quadrati netti.
In particolare, guardando fuori dai confini nazionali dove il vino italiano potrebbe (e dovrebbe) trovare una via importante di successo, bisogna sottolineare che gli operatori esteri sono stati 45.000 (record assoluto della manifestazione) contro i 43.000 dello scorso anno in arrivo da oltre 110 Paesi. Riconfermato il numero dei giornalisti, che sono stati oltre 2.400 da una cinquantina di Paesi. Vinitaly 2009 dunque è stato il punto di incontro tra domanda ed offerta. E critica naturalmente.
 Ma non solo addetti ai lavori. Vinitaly 2009 ha mandato un altro messaggio chiaro, soprattutto nelle giornate di sabato e domenica, solitamente caratterizzate da una forte presenza di utenti finali. Consumatori che hanno dimostrato un interesse sempre più forte al prodotto finale ma anche ai passaggi che ne determinano la produzione. Un incentivo e uno stimolo in più per i produttori a lavorare con attenzione e passione. E il mondo del vino ha risposto con professionalità a questi stimoli, puntando su un marketing raffinato. Se ha fatto notizia l´etichetta «parlante» proposta dalla casa Allegrini non è solo per la novità commerciale ma anche perché, per la prima volta, grazie alle tecnologie moderne, una bottiglia «spiega« (attraverso questa etichetta speciale), con la voce del produttore, come è nato il vino che si beve da quella bottiglia. A pensarci bene non si tratta di una semplice trovata pubblicitaria ma si coinvolge, seppur passivamente, il consumatore affascinandolo con i dettagli di una produzione spesso riservati agli addetti ai lavori.
Dunque: diffusione e comunicazione. O se volete trasparenza: questo il messaggio chiaro che arriva da Vinitaly 2009.  Produttori e consumato-
ri su questo sembrano concordi.Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il paese fa festa, i ladri anche

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

3commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto