Il vino

Vinitaly, un brindisi contro la crisi

Vinitaly, un brindisi contro la crisi
Ricevi gratis le news
0

Alla faccia della crisi: da Verona, dalla 43esima edizione di Vinitaly, parte un segnale forte di fiducia per il comparto agroalimentare in generale e per quello del vino in particolare. Non semplici sensazioni, le conferme arrivano dai numeri. Un altro record di visitatori italiani ed esteri per Vinitaly 2009. Tanto che la 43ª edizione è stata definita dagli espositori la più sorprendente e importante di sempre: alla chiusura dei battenti il totale complessivo delle presenze ha superato i 150.000 visitatori; gli espositori sono stati oltre 4.200 provenienti da una trentina di Paesi su una superficie di 91.000 metri quadrati netti.
In particolare, guardando fuori dai confini nazionali dove il vino italiano potrebbe (e dovrebbe) trovare una via importante di successo, bisogna sottolineare che gli operatori esteri sono stati 45.000 (record assoluto della manifestazione) contro i 43.000 dello scorso anno in arrivo da oltre 110 Paesi. Riconfermato il numero dei giornalisti, che sono stati oltre 2.400 da una cinquantina di Paesi. Vinitaly 2009 dunque è stato il punto di incontro tra domanda ed offerta. E critica naturalmente.
 Ma non solo addetti ai lavori. Vinitaly 2009 ha mandato un altro messaggio chiaro, soprattutto nelle giornate di sabato e domenica, solitamente caratterizzate da una forte presenza di utenti finali. Consumatori che hanno dimostrato un interesse sempre più forte al prodotto finale ma anche ai passaggi che ne determinano la produzione. Un incentivo e uno stimolo in più per i produttori a lavorare con attenzione e passione. E il mondo del vino ha risposto con professionalità a questi stimoli, puntando su un marketing raffinato. Se ha fatto notizia l´etichetta «parlante» proposta dalla casa Allegrini non è solo per la novità commerciale ma anche perché, per la prima volta, grazie alle tecnologie moderne, una bottiglia «spiega« (attraverso questa etichetta speciale), con la voce del produttore, come è nato il vino che si beve da quella bottiglia. A pensarci bene non si tratta di una semplice trovata pubblicitaria ma si coinvolge, seppur passivamente, il consumatore affascinandolo con i dettagli di una produzione spesso riservati agli addetti ai lavori.
Dunque: diffusione e comunicazione. O se volete trasparenza: questo il messaggio chiaro che arriva da Vinitaly 2009.  Produttori e consumato-
ri su questo sembrano concordi.Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS