-4°

Il vino

Vinitaly, un brindisi contro la crisi

Vinitaly, un brindisi contro la crisi
0

Alla faccia della crisi: da Verona, dalla 43esima edizione di Vinitaly, parte un segnale forte di fiducia per il comparto agroalimentare in generale e per quello del vino in particolare. Non semplici sensazioni, le conferme arrivano dai numeri. Un altro record di visitatori italiani ed esteri per Vinitaly 2009. Tanto che la 43ª edizione è stata definita dagli espositori la più sorprendente e importante di sempre: alla chiusura dei battenti il totale complessivo delle presenze ha superato i 150.000 visitatori; gli espositori sono stati oltre 4.200 provenienti da una trentina di Paesi su una superficie di 91.000 metri quadrati netti.
In particolare, guardando fuori dai confini nazionali dove il vino italiano potrebbe (e dovrebbe) trovare una via importante di successo, bisogna sottolineare che gli operatori esteri sono stati 45.000 (record assoluto della manifestazione) contro i 43.000 dello scorso anno in arrivo da oltre 110 Paesi. Riconfermato il numero dei giornalisti, che sono stati oltre 2.400 da una cinquantina di Paesi. Vinitaly 2009 dunque è stato il punto di incontro tra domanda ed offerta. E critica naturalmente.
 Ma non solo addetti ai lavori. Vinitaly 2009 ha mandato un altro messaggio chiaro, soprattutto nelle giornate di sabato e domenica, solitamente caratterizzate da una forte presenza di utenti finali. Consumatori che hanno dimostrato un interesse sempre più forte al prodotto finale ma anche ai passaggi che ne determinano la produzione. Un incentivo e uno stimolo in più per i produttori a lavorare con attenzione e passione. E il mondo del vino ha risposto con professionalità a questi stimoli, puntando su un marketing raffinato. Se ha fatto notizia l´etichetta «parlante» proposta dalla casa Allegrini non è solo per la novità commerciale ma anche perché, per la prima volta, grazie alle tecnologie moderne, una bottiglia «spiega« (attraverso questa etichetta speciale), con la voce del produttore, come è nato il vino che si beve da quella bottiglia. A pensarci bene non si tratta di una semplice trovata pubblicitaria ma si coinvolge, seppur passivamente, il consumatore affascinandolo con i dettagli di una produzione spesso riservati agli addetti ai lavori.
Dunque: diffusione e comunicazione. O se volete trasparenza: questo il messaggio chiaro che arriva da Vinitaly 2009.  Produttori e consumato-
ri su questo sembrano concordi.Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta