14°

Il vino

Tra la Bassa e le colline le bottiglie di casa nostra

Tra la Bassa e le colline le bottiglie di casa nostra
0

Parma protagonista a Vinitaly: non è semplice campanilismo.
 Perché tra vignaioli e addetti ai lavori, in molti stand si parlava «parmigiano». Tra debutti e conferme.
Carra «ci mette la faccia»
A proposito di debutti: Bonfiglio Carra ha portato, personalmente, i suoi vini alla fiera veronese.
 «Bisogna metterci la faccia» ha ripetuto spesso il vignaiolo di Casatico. E lui ci ha messo la faccia e soprattutto i vini. Carra, infatti, sta portando importanti ampliamenti alla sua cantina e, contemporaneamente, ha gettato le basi per allargare i suoi contatti in vista di un’inevitabile espansione dell’azienda.
Che comunque confermerà i vini tradizionali già prodotti. Partendo dalla Malvasia Acuto, una produzione classica della zona.
Una Malvasia beverina adatta anche per un aperitivo. Naturalmente a fianco di Acuto Bonfiglio Carra ha presentato gli altri vini della cantina, rossi, bianchi e rosé: da Arcol per arrivare a Torcularia, tanto per citarne un paio.
Un buon debutto che ora deve trovare conferme.
L'Antica Corte della Bassa
I fratelli Spigaroli si dimostrano sempre più «uomini della bassa», pronti a scoprire quanto di buono può offrire questa porzione del territorio.
Così, nella passata edizione di Vinitaly, avevano presentato, debuttando nel settore enologico, un rosé di grande beva ma allo stesso tempo manifesto di questa terra, il Tamburèn. E, anche nel 2009, hanno voluto stupire presentando Strologo, uva Fortana vinificata in bianco adatta a merende, con protagonisti i grandi salumi prodotti dall’Antica Corte Pallavicina. Ottimo debutto nel 2008, conferma a pieni voti nel 2009: ormai anche i fratelli Spigaroli entrano a pieno titolo nel movimento enologico di casa nostra.
La Bretta rossa senza fretta
Parma e le sue storie. Come quella di Ravasini, affermatissimo dentista parmigiano con origini piemontesi. E ora, nel nome della tradizione di famiglia, produttore di vino a Tagliolo Monferrato. Nella Cascina Bretta Rossa dove Ravasini imbottiglia, «con passione, senza fretta» un interessante Dolcetto di Ovada: un rosso dal profumo di lampone e ciliegia con un retrogusto amarognolo, mandorlato secondo la migliore tradizione di questa porzione di terra.
Al Dolcetto di Ovada, Ravasini affianca anche il Macatin, un rosso dal colore rubino carico, fruttato il giusto con un retrogusto pieno e persistente. Una storia da raccontare, dove il vino e l’uomo si ritrovano sulla strada dei ricordi e della tradizione. Il segreto della bontà di questi vini forse è tutto qui.
Due premi per Amadei
Per chiudere bisogna citare anche la cantina Lamoretti, aggregata allo stand di Luca Maroni.
E l’Azienda Agricola Amadei che ha ricevuto due importanti riconoscimenti, pur non essendo presente a Verona con un proprio stand. Amadei, infatti, ha ottenuto la «Gran Medaglia d’Oro» per la sua Malvasia, giudicata il miglior bianco frizzante dell’anno ed una «Gran Menzione» per il Sauvignon. A testimonianza, se mai ce ne fosse bisogno che Parma enologica sta crescendo. Ed è ormai pronta a competere a livello nazionale e internazionale.An. Gri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

8commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv