10°

17°

Il piatto forte

Quei boccioli spinosi da assaporare a crudo

Quei boccioli spinosi da assaporare a crudo
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Nello splendido scenario della laguna di Venezia fra le altre spicca Sant’Erasmo, un’isola dalla forma allungata. Per certi versi stranamente, per altri no, da oltre cinquecento anni è un importantissimo centro orticolo vuoi per il terreno di natura argillosa ben drenata, vuoi per la ricca salinità che permette la coltivazione «elettiva» di verdure in qualche maniera già saporite. In primis un carciofo (non eccessivamente spinoso) più unico che raro che si presenta con le brattee di colore violetto scuro, carnose eppur molto tenere, dalla forma allungata. Il carciofo violetto di Sant’Erasmo inizia la prima raccolta a fine aprile con le tenerissime e imperdibili castraure, dal gusto unico e particolare con quel quid di amarognolo che ne esalta la sapidità.

Questi primi germogli apicali del carciofo vengono tagliati per permettere alla pianta di far crescere altri germogli, botoli, circa una ventina durante tutta la stagione che termina verso la fine di giugno con i fondi, altrettanto teneri e saporiti anche se le prime hanno una centratura del gusto «green» di grande appeal. Per la tutela di questo squisito ortaggio è stato costituito il Consorzio per la tutela del carciofo violetto di Sant’Erasmo nell’anno 2000, quando un gruppo di produttori, oggi soci fondatori, hanno avviato una proficua attività promozionale con varie iniziative. Così nel 2002 hanno ottenuto l’identificazione di Presidio Slow Food per il carciofo violetto di Sant’Erasmo. A tutt’oggi il Consorzio è costituito da dieci aziende agricole che cercano di rilanciare questo prodotto di qualità veramente eccellente. Un quid pluris per gli amanti del carciofo, un ortaggio tra i più affascinanti e sfaccettati del mondo vegetale. Un prodotto della terra che è un mix di sensazioni organolettiche – tra l’amaricante e l’allappante - tali da diventare una delle pochissime materie prime che rendono l’abbinamento con il vino davvero impervio.

Il carciofo trova molti estimatori dalla fine del Cinquecento, tanto da essere citato nel 1600 da Tanara che ne aveva stilato un lungo elenco: «Da trent’anni in qua si è cominciato a mangiare il carciofo nella sua vera e tenera perfezione, condito in diversi modi. Si serve lesso, in insalata, se ne fa ottima minestra o solo o accompagnato e tanto con grasso quanto con olio; tagliato in quattro o sei parti per il lungo, fritto in padella serve per antipasto o per intramezzare o arricchire i pasti; dà grato gusto a ogni stufato».
Ovviamente in un caso come quello di Sant’Erasmo il miglior consiglio è di gustarlo crudo, irrorato di olio di personalità ma non esuberante con un tocco di sale (magari in fiocchi, meno invasivo) e una macinata lieve di pepe bianco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

24commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro