14°

28°

Il piatto forte

Ritorniamo autarchici. E riscopriamo l'orzo

Ritorniamo autarchici. E riscopriamo l'orzo
Ricevi gratis le news
0

Nell’Italia del periodo autarchico, alle prese con le sanzioni imposte da molte nazioni estere, la parola d’ordine era «surrogato»: il carbone ad esempio veniva sostituito con la lignite, il tè con il carcadè e c’era pure il succedaneo del caffè. Già perché quello che si beveva in casa, o che si ordinava al bar, non aveva nulla a che fare con i chicchi dell’omonima pianta: si trattava di caffè d’orzo. La tostatura del cereale veniva fatta vicino al focolare, girando con pazienza la tostatrice scaldata dalla cenere del fuoco. Il consumo del caffè d’orzo fu elevato anche durante la seconda guerra mondiale, poi si ridusse con il boom degli anni Cinquanta. Il ritorno in auge di una tazza fumante di caffè d’orzo è piuttosto recente ed è legato a un cambiamento delle abitudini alimentari, sempre più attente all’aspetto salutistico del cibo. Strano, ma vero, la provincia di Parma, grazie ad agricoltori in controtendenza rispetto al trend della globalizzazione, ha da dire la sua in materia di orzo, puntando sulla biodiversità. Già nel 1997, a Neviano degli Arduini, veniva creata un’oasi biologica in cui veniva coltivato l’orzo. Nei dintorni, in località Torrione nasceva il progetto «Orzo Parma» basato sulla coltivazione di orzo biologico che avrebbe poi costituito la base, previa macinatura e tostatura, della bevanda commercializzata della catena nostrana «Lino’s Coffee». È soprattutto l’orzo nudo quello che si utilizza per preparare il caffè d’orzo. Lo sa bene Claudio Grossi appassionato di specie arboree dimenticate, che nella sua omonima azienda situata nella valle del Piantone a S. Maria del Piano (cell. 338 9224734), coltiva il raro orzo di alta taglia, una cultivar di antica varietà a seme nudo grande, discendente dall’orzo selvatico (Hordeum Spontaneum), originario dell’Asia Occidentale e Mesopotamia. La passione e l’amorevole pazienza di Grossi per i suoi campi, gli hanno valso l’appellativo di «agricoltore custode dei cereali antichi». A bassa resa di produzione, ma con qualità organolettiche e nutrizionali di alto livello, quest’orzo conferisce sapori e aromi intensi alle varie ricette in cui viene usato: dai biscotti golosi, di antica memoria, all’infuso d’orzo, al cacio «primosale» rivestito di orzo tostato, chiamato «Cappuccino», alla pasta e alle torte con la farina macinata a pietra. L’alone «healthy» che circonda l’orzo nudo ha solide fondamenta nella ricchezza in beta-glucani, attivi nel ridurre il tasso di colesterolo nel sangue, e in tocoli, antiossidanti naturali. Inoltre l’orzo nudo ha un’azione rinfrescante, diuretica, emolliente e ricostituente e assenza di tannini, responsabili dell’agglutinazione dei grassi del latte (presenti invece nel caffè, rendono più lenta la digestione del cappuccino).Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti