12°

Il piatto forte

Ritorniamo autarchici. E riscopriamo l'orzo

Ritorniamo autarchici. E riscopriamo l'orzo
Ricevi gratis le news
0

Nell’Italia del periodo autarchico, alle prese con le sanzioni imposte da molte nazioni estere, la parola d’ordine era «surrogato»: il carbone ad esempio veniva sostituito con la lignite, il tè con il carcadè e c’era pure il succedaneo del caffè. Già perché quello che si beveva in casa, o che si ordinava al bar, non aveva nulla a che fare con i chicchi dell’omonima pianta: si trattava di caffè d’orzo. La tostatura del cereale veniva fatta vicino al focolare, girando con pazienza la tostatrice scaldata dalla cenere del fuoco. Il consumo del caffè d’orzo fu elevato anche durante la seconda guerra mondiale, poi si ridusse con il boom degli anni Cinquanta. Il ritorno in auge di una tazza fumante di caffè d’orzo è piuttosto recente ed è legato a un cambiamento delle abitudini alimentari, sempre più attente all’aspetto salutistico del cibo. Strano, ma vero, la provincia di Parma, grazie ad agricoltori in controtendenza rispetto al trend della globalizzazione, ha da dire la sua in materia di orzo, puntando sulla biodiversità. Già nel 1997, a Neviano degli Arduini, veniva creata un’oasi biologica in cui veniva coltivato l’orzo. Nei dintorni, in località Torrione nasceva il progetto «Orzo Parma» basato sulla coltivazione di orzo biologico che avrebbe poi costituito la base, previa macinatura e tostatura, della bevanda commercializzata della catena nostrana «Lino’s Coffee». È soprattutto l’orzo nudo quello che si utilizza per preparare il caffè d’orzo. Lo sa bene Claudio Grossi appassionato di specie arboree dimenticate, che nella sua omonima azienda situata nella valle del Piantone a S. Maria del Piano (cell. 338 9224734), coltiva il raro orzo di alta taglia, una cultivar di antica varietà a seme nudo grande, discendente dall’orzo selvatico (Hordeum Spontaneum), originario dell’Asia Occidentale e Mesopotamia. La passione e l’amorevole pazienza di Grossi per i suoi campi, gli hanno valso l’appellativo di «agricoltore custode dei cereali antichi». A bassa resa di produzione, ma con qualità organolettiche e nutrizionali di alto livello, quest’orzo conferisce sapori e aromi intensi alle varie ricette in cui viene usato: dai biscotti golosi, di antica memoria, all’infuso d’orzo, al cacio «primosale» rivestito di orzo tostato, chiamato «Cappuccino», alla pasta e alle torte con la farina macinata a pietra. L’alone «healthy» che circonda l’orzo nudo ha solide fondamenta nella ricchezza in beta-glucani, attivi nel ridurre il tasso di colesterolo nel sangue, e in tocoli, antiossidanti naturali. Inoltre l’orzo nudo ha un’azione rinfrescante, diuretica, emolliente e ricostituente e assenza di tannini, responsabili dell’agglutinazione dei grassi del latte (presenti invece nel caffè, rendono più lenta la digestione del cappuccino).Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

1commento

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

2commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli. attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

Anversa

Esplosione in un ristorante italiano: crolla palazzo, due morti. "Un italiano tra i feriti"

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

OLANDA

Il figlio illegittimo del principe Carlo di Borbone di Parma vuole il titolo

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti