20°

33°

Il vino

Selosse, champagne e aria di Campania

Selosse, champagne e aria di Campania
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

La storia di Anselme Selosse inizia nel 1980, dopo la fine degli studi di enologia in Borgogna presso la scuola viticola di Béarn. Tornato ad Avize, riprende l’attività paterna sugli otto ettari di vigneti, nei comuni di Avize, Cramant, Oger dando vita mediante un’impronta nuova, personale e quasi rivoluzionaria alla produzione di Champagne.
Nasce così la Maison Jacques Selosse, con l’aiuto dalla consorte Corinne. La sua filiera segue il metodo biologico già nella fase di lavorazione del terreno, non avvalendosi di trattamenti chimici ma seguendo solo le fasi naturali.
L’uva viene vendemmiata al momento giusto della sua maturazione osservandone il colore e il profumo, dopo la spremitura il mosto è posto a fermentare in barrique senza l’ausilio di lieviti ma con il bâtonnage. Quindi, inizia il processo di affinamento diversificato in tre fasi: in barriques il primo anno, il secondo in botti di rovere e nelle vasche d’acciaio il terzo anno.
 Segue l’imbottigliamento che avviene nel periodo estivo, (per i non millesimati si utilizza un assemblaggio sui tre anni), lasciando riposare le bottiglie per altri diciotto mesi, spostandole e accatastandole per quattro volte.
Si procede alla fase di rémuage per poi passare al momento del dégorgement manuale utilizzando il liqueur d’expédition, ovvero il fruttosio puro.
Il risultato è un Champagne spesso dal lungo invecchiamento, di forte personalità, vigoroso, potente, dai toni speziati. La storia di Selosse non finisce, però qui ma vira, inaspettatamente verso l’Italia.
UN CURIOSO GEMELLAGGIO
TRA LA FRANCIA E L'IRPINIA
Esperimenti con le bollicine
Ancor più stranamente per la Campania: strano ma vero. E s’incrocia con Feudi di San Gregorio, colosso dell’enologia irpina, con la presenza sul mercato di quasi quattro milioni di bottiglie. Tutto ciò parte da un’attenta e curata valorizzazione dei vitigni autoctoni campani, Greco, Fiano, Falanghina che permettono di raggiungere un alto livello nei vini bianchi che si impongono per morbidezza, suadenza, eleganza. Vini moderni e un po’ «piacioni» che apparentemente non hanno nessuna analogia con la filosofia un po’ estrema di Selosse.
E qui sta l’intuito dell’azienda campana: cimentarsi nel buio (la spumantizzazione in zona non certo storicamente vocata) dall’altra parte della luna (la filosofia «spinta» di Anselme).
Sono nate così due prime bollicine: Dubl Falanghina Brut e Duble Greco Brut.
La prima uscita non è certo stata un successo e noi per primi abbiamo avanzato più di qualche perplessità in merito, anche alla filosofia dell’operazione.
I fatti successivi invece ci hanno fatto ricredere. Con la seconda uscita le cose sono cambiate in modo eclatante.
Ci troviamo dinnanzi a bollicine dalla personalità vibrante. La Falanghina Brut resta 18 mesi sui lieviti e si presenta evidenziando le caratteristiche varietali del vitigno: colore dorato intenso con spuma ricca e persistente, al naso è floreale, con sentori erbacei, di frutta a polpa gialla, frutta secca, note vanigliate e tostate. Al palato è fresco, strutturato, morbido, suadente seppur ancora piuttosto giovane.
E’ la volta del Greco Brut, 24 mesi sui lieviti per ammansire la ruvidezza e la potenza di questo vitigno: colore giallo dorato cristallino, al naso sensazioni floreali e dolci di pasticceria, note tostate di frutta secca, frutta a polpa bianca e gialla, vaniglia. La beva è fresca, minerale, sapida, con finale agrumato e ammandorlato.
 L’ultima citazione è per il terzo, una new entry, il Dubl Rosato Brut da uve aglianico: colore rosa aranciato con perlage fine, al naso profumi vegetali, fruttati, tostati. A livello gustativo è fresco, morbido, strutturato.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

4commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Gazzareporter

Sala Baganza: l'Ibis eremita si posa sulla buca 18 del campo da golf Foto

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

terrorismo

Interpol: 173 kamikaze Isis pronti ad attacchi in Europa

1commento

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

Il Parma a Pinzolo, domani primo test amichevole alle 17

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up