10°

24°

Il vino

Selosse, champagne e aria di Campania

Selosse, champagne e aria di Campania
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

La storia di Anselme Selosse inizia nel 1980, dopo la fine degli studi di enologia in Borgogna presso la scuola viticola di Béarn. Tornato ad Avize, riprende l’attività paterna sugli otto ettari di vigneti, nei comuni di Avize, Cramant, Oger dando vita mediante un’impronta nuova, personale e quasi rivoluzionaria alla produzione di Champagne.
Nasce così la Maison Jacques Selosse, con l’aiuto dalla consorte Corinne. La sua filiera segue il metodo biologico già nella fase di lavorazione del terreno, non avvalendosi di trattamenti chimici ma seguendo solo le fasi naturali.
L’uva viene vendemmiata al momento giusto della sua maturazione osservandone il colore e il profumo, dopo la spremitura il mosto è posto a fermentare in barrique senza l’ausilio di lieviti ma con il bâtonnage. Quindi, inizia il processo di affinamento diversificato in tre fasi: in barriques il primo anno, il secondo in botti di rovere e nelle vasche d’acciaio il terzo anno.
 Segue l’imbottigliamento che avviene nel periodo estivo, (per i non millesimati si utilizza un assemblaggio sui tre anni), lasciando riposare le bottiglie per altri diciotto mesi, spostandole e accatastandole per quattro volte.
Si procede alla fase di rémuage per poi passare al momento del dégorgement manuale utilizzando il liqueur d’expédition, ovvero il fruttosio puro.
Il risultato è un Champagne spesso dal lungo invecchiamento, di forte personalità, vigoroso, potente, dai toni speziati. La storia di Selosse non finisce, però qui ma vira, inaspettatamente verso l’Italia.
UN CURIOSO GEMELLAGGIO
TRA LA FRANCIA E L'IRPINIA
Esperimenti con le bollicine
Ancor più stranamente per la Campania: strano ma vero. E s’incrocia con Feudi di San Gregorio, colosso dell’enologia irpina, con la presenza sul mercato di quasi quattro milioni di bottiglie. Tutto ciò parte da un’attenta e curata valorizzazione dei vitigni autoctoni campani, Greco, Fiano, Falanghina che permettono di raggiungere un alto livello nei vini bianchi che si impongono per morbidezza, suadenza, eleganza. Vini moderni e un po’ «piacioni» che apparentemente non hanno nessuna analogia con la filosofia un po’ estrema di Selosse.
E qui sta l’intuito dell’azienda campana: cimentarsi nel buio (la spumantizzazione in zona non certo storicamente vocata) dall’altra parte della luna (la filosofia «spinta» di Anselme).
Sono nate così due prime bollicine: Dubl Falanghina Brut e Duble Greco Brut.
La prima uscita non è certo stata un successo e noi per primi abbiamo avanzato più di qualche perplessità in merito, anche alla filosofia dell’operazione.
I fatti successivi invece ci hanno fatto ricredere. Con la seconda uscita le cose sono cambiate in modo eclatante.
Ci troviamo dinnanzi a bollicine dalla personalità vibrante. La Falanghina Brut resta 18 mesi sui lieviti e si presenta evidenziando le caratteristiche varietali del vitigno: colore dorato intenso con spuma ricca e persistente, al naso è floreale, con sentori erbacei, di frutta a polpa gialla, frutta secca, note vanigliate e tostate. Al palato è fresco, strutturato, morbido, suadente seppur ancora piuttosto giovane.
E’ la volta del Greco Brut, 24 mesi sui lieviti per ammansire la ruvidezza e la potenza di questo vitigno: colore giallo dorato cristallino, al naso sensazioni floreali e dolci di pasticceria, note tostate di frutta secca, frutta a polpa bianca e gialla, vaniglia. La beva è fresca, minerale, sapida, con finale agrumato e ammandorlato.
 L’ultima citazione è per il terzo, una new entry, il Dubl Rosato Brut da uve aglianico: colore rosa aranciato con perlage fine, al naso profumi vegetali, fruttati, tostati. A livello gustativo è fresco, morbido, strutturato.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

Russia

Sulla statua di Kalashnikov c'è il mitra sbagliato

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery