12°

Il vino

Vino, irresistibile tentazione

Vino, irresistibile tentazione
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi
Da 15 anni «Cantine Aperte» rappresenta una delle tappe preferite dagli appassionati del «nettare italiano», un momento di incontro tutto dedicato al vino, un evento che riavvicina alla terra promuovendo un nuovo modo di fare turismo, alla scoperta dei prodotti tipici delle aziende oggi unite dalla succulenta «Strada dei vini e dei sapori». Enoturismo: è questo il percorso che sempre più viaggiatori prediligono e che conduce attraverso itinerari fatti di gusto, tradizione, cultura. Ieri «Cantine Aperte. Vedi cosa bevi» ha portato fermento anche nella nostra provincia: sei le aziende vitivinicole che hanno accolto intenditori o semplici curiosi. Da Ozzano Taro a Pilastro, da Langhirano a Guardasone l’intento era unico: accogliere nelle case del vino gli ospiti, illustrando i processi di produzione e offrendo degustazioni in cornici d’eccezione. Ognuna con la sua storia e le sue peculiarità, ma tutte animate da due principi fondanti: la coltivazione a lotta integrata e il principio della filiera completa. Ogni azienda segue tutte le fasi della produzione, dalla coltivazione alla commercializzazione, cercando di assecondare i ritmi naturali e garantendo controlli, qualità ma soprattutto una continua tensione verso il meglio. «Cantine Aperte», nonostante il cielo coperto e qualche goccia di pioggia, ha riscosso anche quest’anno il suo meritato successo, dimostrando come sia diffusa la «sete» di sapere del consumatore. Perché si sa, conoscere la storia di un prodotto consente di avvertirne sfumature nuove e retrogusti più intensi. «Cantine Aperte è una giornata fondamentale - ha spiegato Andrea Ferrari, di Monte delle Vigne -. Permette ai clienti di toccare con mano il piacere del vino e la serietà delle aziende. Oggi cerchiamo di raccontare loro come la qualità finisce all’interno delle bottiglie». Monte delle Vigne, ieri ospitava un gruppo di visitatori d’eccezione: quattro studenti, tre californiani e una cinese, che stanno conducendo un master alla Bocconi e che hanno potuto, nei mesi scorsi, vivere da vicino la realtà dell’azienda di Ozzano Taro. «I prodotti italiani sono conosciuti in tutto il mondo - ha sottolineato Ferrari -. Dobbiamo mantenere saldi i principi della tradizione guardando però a un mercato globalizzato». Tanti i visitatori giunti anche da altre province: Milano, Cremona, Mantova. E quando gli si chiede quale sia stato il vino più gradito non hanno dubbi: «La Malvasia ci ha conquistato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

2commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

5commenti

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Livorno: vento forte, interrotti i collegamenti con le isole. Danni sul litorale del Lazio

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery