12°

23°

Il piatto forte

«Pazienza e tanta passione. E una H portafortuna»

«Pazienza e tanta passione. E una H portafortuna»
Ricevi gratis le news
0

Chichibìo
All’inizio della storia, quando lei e Ivan abbandonarono i rispettivi lavori e aprirono l’«Hosteria», Barbara Aimi stava in disparte. Stava in cucina, a preparare i suoi piatti, a migliorarli, arricchirli - e a quelli, nel tempo, resterà sempre sostanzialmente fedele. Ivan invece imperversava in sala: coinvolgente e bravissimo, generoso e attento. Le cose, anche nella nuova «Hosteria» (sempre con l’acca: porta fortuna e non si tocca), sono sostanzialmente rimaste uguali, ma tutti si sono accorti che senza di lei il locale non sarebbe stato lo stesso e che gran parte del fascino e della piacevolezza del luogo sono dovuti alla sobria eleganza informale, alla pulizia decisa e saporosa dei piatti, insomma a quell'anima femminile che impregna l’osteria e che il ruspante Ivan, coi suoi vini e i suoi salumi, fa ancor più risaltare. Dunque qui non è un caso se «osteria», con o senza acca, è nome di genere femminile.
Oggi Barbara è elegantissima, sorridente: si scusa se non ha la giacca da cuoca, ma più tardi ha un impegno a Busseto e di certo sapeva della presenza del fotografo. «Lavoravo -  comincia -  come infermiera in cardiochirurgia all’Ospedale di Parma quando, all’ultimo minuto, colei che doveva fare la cuoca nel locale che Ivan voleva aprire s'è ritirata: mi sono rimboccata le maniche e ho cominciato. Come, non lo so: era appena nata la nostra bambina e il destino mi prese la mano. Un’amica piacentina è venuta ad insegnarmi le cose fondamentali: la pasta, i ripieni, gli stracotti, perché io facevo solo bistecca e pastasciutta. Mi sono entusiasmata, ho conosciuto bravi colleghi e mi sono lasciata trascinare. Ivan è stato uno stimolo costante: ha un gran palato ed è molto severo, così ho potuto continuamente mettere a punto e migliorare. In cucina però decido io, Ivan consiglia. Siamo rimasti fedeli al menu di allora: ai tortelli intrecciati con vari ripieni secondo stagione, ai pisarei e fasò, poi l’orzotto con salsiccia e rosmarino, le lasagne, gli stracotti, l’anatra. Il tosone fritto, che è ormai una nostra bandiera, sapevo appena cos'era: chiesi a mio padre se era vero che si poteva friggere e lui, prendendomi in giro, disse di sì. Così ho provato, prima col grasso pesto ed era una schifezza, poi con la pancetta ed era gustoso: ora lo chiedono sempre tutti. Sono ormai 18 anni che siamo qui ed ho capito che quel che conta è l’amore per il lavoro: se ci metti passione il piatto viene bene, se ci metti disinteresse sarà senz'altro una delusione. Per me questo è decisivo. Quando ho voglia di fare o di provare qualcosa viene sempre bene; se la rifaccio, magari per routine, non funziona. E’ così per ogni cosa, ma soprattutto in cucina, dove bisogna avere pazienza e dedizione, perché nessuno ha la bacchetta magica».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel