-2°

Il vino

Bianca freschezza ai piedi dell'Etna

Bianca freschezza ai piedi dell'Etna
0

Oggi più che mai si parla di Sicilia enologica per i grandi rossi, ma non bisogna dimenticare i bianchi di bella personalità, freschezza e sapidità, caratteristiche quest’ultime che si trovano ovviamente quando si sale d’altezza, come nel caso dell’ottima zona etnea.
Iniziamo, allora, da Benanti con le sue vigne altissime alle pendici dell’Etna su un terreno sabbioso-vulcanico che produce da uve Carricante in purezza l’Etna Bianco Superiore Pietramarina, un vino di alta gamma e di grande longevità. Il millesimo 2004 si presenta di un colore paglierino brillante e rilascia sentori di agrumi, di frutta bianca, di erbe officinali e di macchia mediterranea con tocchi minerali che ne vivacizzano bocca e naso (D). Il giovane Nino Barraco si dedica alla viticoltura e alla vinificazione con grande maturità e forte passione. Due sono i suoi bianchi di grande pregio: il Cataratto 2006, da uve monovitigno, con macerazione sulle bucce: un vino sorprendentemente fresco, sapido, di bella tenuta e dai finissimi tannini (C).
Non da meno l’altro bianco, il Grillo 2007, dal vitigno Grillo del Marsala, colore  ambrato, dai tratti estremi, evoluti, maturi, di grande impatto sensoriale e gustativo (C).
 Continuiamo con un nome storico nella Sicilia enologica: Duca di Salaparuta scegliendo il Bianca di Valguarnera 2005, da uve Inzolia in purezza, colore oro puro, dalle sensazioni olfattive di frutti bianchi, frutti esotici, note mielate; in bocca è morbido, dinamico, fresco, con rimandi minerali (D).
Chiudiamo con Fazio e uno stravagante e insolito, per questa regione, Müller Turgau. Siamo sulle colline dell’agro di Erice nel Trapanese per un bianco che, nel 2007, ha sentori di frutta esotica, di papaia disidratata e di erbe aromatiche; la bocca, al contrario del naso ha una bella freschezza e sapidità (B).

Un dolce «saraceno» in provincia di Cosenza
Vitigno autoctono
Siamo in Calabria, in provincia di Cosenza, all’interno del Parco Nazionale del Pollino, nel territorio di Saracena. Luigi Viola, dopo una lunga esperienza pedagogica, al momento della pensione, da sempre amante e curioso della natura e dei suoi prodotti, decide, appoggiato da moglie e figli, di diventare vignaiolo.
Un vitigno in particolare, unico al mondo, stimola la voglia di recuperarlo e di valorizzarlo: il Moscato di Saracena. L’avventura ha inizio, oltre il moscato vitigno autoctono, anche i vitigni, malvasia e guarnaccia, sono alla base di questo passito. Dopo il lavoro in vigna si passa alla vinificazione ripercorrendo un’antica tradizione attraverso un procedimento particolare, il mosto delle due uve malvasia e guarnacca subisce una concentrazione per aumentare il tasso zuccherino, viene poi aggiunta una parte di mosto concentrato di uva moscatello dopo un appassimento in vigna, i cui gli acini disidratati vengono schiacciati a mano. Segue una lenta fermentazione per ottenere un vino dal colore ambrato, avvolgente, caldo, dolce, elegante, dai profumi intensi di frutta disidratata e candita, in bocca miele, frutta esotica e agrumi. Il tutto “condito” con un’acidità fragrante come poche che ne evita stucchevolezze e appiattimenti sui soli registri «passiti».
Un vino da gustare con formaggi erborinati o quelli di accentuata sapidità e, a fine pasto, come accompagnamento ai dessert. Ma soprattutto da vera e propria meditazione (D).

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Legenda: prezzo medio in enoteca
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
FASCE DI PREZZO                                     
A    fino a 5 €                                               
B   da       5  a  10                                      
C   da      10 a  20                                      
D   da      2035                                      
E   da      3550                                      
F   da      50100                                    
G  oltre i           100
€                                   

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

4commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

7commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

6commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti