Il piatto forte

Ciliegie, una tira l'altra E invadono l'intero menu

Ciliegie, una tira l'altra E invadono l'intero menu
0

Rosse o nere, carnose, polpose, brillanti, allegre, sono le ciliegie. Uno dei frutti più amati perché trasmettono bellezza e gioia, voglia di sole e di caldo, d’estate. Le ciliegie appartengono alla famiglia delle Rosacee, la stessa delle rose.
La pianta del ciliegio è originaria dell’Asia Occidentale nell’area fra il Mar Nero e il Mar Caspio e la sua presenza in Europa risale all’età della pietra essendo stati rinvenuti in Scandinavia, Svizzera, Germania e Italia, fra i reperti archeologici delle palafitte, noccioli di ciliegie.
Fra le diverse specie le più note sono la Prunus avium che producono due tipologie: le tenerine e le duracine. Le tenerine hanno polpa tenera, colore rosso scuro e succo colorato, o colore chiaro e succo incolore; le duracine o duroni sono più grandi, colore rosso scuro o nero e polpa rossa, o colore rosso chiaro e polpa rosacea. Alle Prunus cerasus appartengono le amarene e le marasche dal sapore acidulo da consumare fresche e più adatte alla produzione di confetture, sciroppi, distillati. Le regioni italiane dove si producono maggiormente sono: Veneto (Marostica ha ottenuto la Igp), Emilia-Romagna, Campania, Puglia. Fra le varietà più comuni ricordiamo la precoce Bigarreaux, la Nera di Vignola dolcissima e succosa, il Durone dell’Anella purpurea e croccante, la Ferrovia diffusa soprattutto nel Sud Italia, la Lustrina del Piemonte di colore chiaro, la Moretta di Cesena e il Durone della Marca, la più adatta per la conservazione sotto spirito. La fioritura e la maturazione segue l’andamento climatico, la raccolta che per le precoci inizia a fine maggio, è molto faticosa e laboriosa per le notevoli dimensioni della pianta e per la necessità di staccarle con il peduncolo.
Anche in cucina trovano ampio utilizzo specialmente per quel quid di acidulo e di fresco che le contraddistingue. C’è anche chi ci fa un intero menù come nel caso del ristorante «La Terrazza». Siamo al confine tra le province di Verona e Vicenza, in un’area dove è rinomata la produzione di ciliegie. Qui lo chef Stefano Pace, ogni anno in giugno, crea il suo menù che inizia con Prosciutto crudo di Montagnana con ciliegie in agrodolce. Dopo questo piccolo stuzzichino che rappresenta al meglio il concetto di territorialità, ecco il carpaccio di scampi marinati all’aspretto di ciliegie e insalata valeriana.
Come primo i tortelli ripieni di mascarpone e ciliegie con scaloppa di foie-gras d’anatra; a seguire il petto di piccione con strudel alle ciliegie e germogli di insalata. Due piatti di ridondanza rinascimentale. Poi i dolci: pre-dessert con granatina alla ciliegia, poi zuppa di ciliegie con gelato al pistacchio e mousse di ciliegie con cioccolato e grissino al pistacchio.Andrea Grignaffini

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)