Il vino

Quel vino leggero che ama la pizza

Quel vino leggero che ama la pizza
Ricevi gratis le news
0

Asprinio, un nome che la dice lunga a livello aromatico e gustativo di un vino dai tratti acidi e leggermente selvatici, il cui vitigno autoctono si trova in un comprensorio di ben 22 comuni estesi nel casertano e a Nord di Napoli, compresa la Doc Asprinio di Aversa.
Siamo in Campania, terra ricca di un patrimonio vitivinicolo autoctono fra i più stimati d’Italia e  l’asprinio ne è un testimone che inizia a tornare alla ribalta.
Emblematico il sistema di allevamento della vite, l’antico sistema «maritato» che appoggia la vite a tutori vivi come pioppi, frassini e olmi, che le permettono di raggiungere gli oltre 20/30 metri di altezza, da cui si evince la difficoltà di vendemmiare l’uva soltanto se muniti di lunghe scale strette, comportando pertanto una serie di gravi pericoli e di complessità logistiche.
Oggi si cerca di attuare sistemi di allevamento più pratici senza peraltro inficiare il patrimonio «genetico» del frutto.
I suoi grappoli sono piccoli, e gli acini di colore giallo verdastro con sfumature grigie sono piccoli, rotondi e dotati di pruina. La vendemmia avviene a cavallo tra la fine di settembre e i primi di ottobre.
L’Asprinio è un vino leggero, secco, di facile beva, dai sentori di fiori in primis il gelsomino e note di limone, con una spiccata acidità che disseta, con un tasso alcolico non elevato sugli undici gradi, un vino semplice, vivace e allegro. Per la sua leggerezza è ideale accompagnamento alla pizza e alle preparazioni tipiche mediterranee di grande freschezza e leggerezza, vedi la caprese.
La storia di questo vitigno è piuttosto incerta, sembra risalire al tempo degli Etruschi, ma è citato anche da Plinio, e si deve soprattutto a Roberto D’Angiò nel medioevo la sua riscoperta e la sua diffusione nella zona di Aversa.
Tra le aziende produttrici citiamo le Cantine Torre Gaia con il Brut Asprinio dalla spuma finissima, perlage persistente, dai sentori delicati ed eleganti e dal gusto fresco e vivace (B).
Altra azienda Grotta del Sole con Asprinio d’Aversa Doc dal colore giallo paglierino, dai profumi freschi, leggeri e dal sapore secco e di bella freschezza (B) e il Brut Asprinio d’Aversa Spumante Doc dai sentori tipici del vitigno, freschi e vivaci; al palato è secco e dinamico (C). Chiudiamo con le Cantine Caputo e il suo Asprinio d’Aversa Fescine Vigne Reali dai profumi delicati e fragranti (B).


LA TOUR BLANCHE,
UN SAUTERNES «DIVERSO»
Vino dai tempi di Luigi XVI
La Tour Blanche (D) è un Sauternes sui generis visto che oltre a sémillon e sauvignon contiene una piccola percentuale di muscadel che lo rende assolutamente particolare. La tenuta apparteneva a un certo monsieur Jean de Latourblanche già al tempo di Luigi XVI. Attorno al 1830 un tale monsieur Focke proprietario dei vigneti, introdusse il procedimento di aspettare l’attacco della Botrytis Cinerea, ovvero la muffa nobile, per ottenere un Auslese bordolese.
Poi un’altra curiosità: agli inizi del Novecento, anno 1907, La Tour Blanche fu donata dal banchiere M. Osiris al Ministero dell’Agricoltura Francese, ente, va da sé, pubblico.
Ma occorre arrivare agli anni Ottanta per vedere rinascere il Sauternes della tenuta che oggi ha riacquistato lustro e prestigio nei suoi registri delicatamente aromatici e citrici.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande