18°

31°

Il vino

Il Rossese, dalle navi dei Doria a Napoleone

Il Rossese, dalle navi dei Doria a Napoleone
Ricevi gratis le news
0

Nella fascia di terra stretta tra le Alpi e gli Appennini si trova quella Liguria che esprime ai massimi livelli la viticultura cosiddetta eroica: terra vocata per i vitigni a bacca bianca ma non sempre ricordata per i suoi vini rossi. Anche se di fronte a un Rossese si potrebbe cambiare opinione.
Si tratta di un vitigno a bacca nera che raggiunse il massimo fulgore tra il 1500 e il 1800 in provincia di Imperia ad appannaggio, in primis, delle ciurme dei Doria prima di affrontare il nemico durante le battaglie navali. Altri personaggi illustri lo amavano fortemente come Papa Paolo III che in età avanzata gli dava vigoria e lo utilizzava «per farci la zuppa nelle ore di tramontana». Anche Napoleone lo apprezzò talmente tanto durante un suo passaggio in zona che ordinò gli fosse servito anche a Parigi ai suoi pranzi.
Nella striscia di terra stretta fra le due Valli di Nervia e di Crosia, alle spalle di Ventimiglia e Bordighera si trova un borgo medioevale di impareggiabile bellezza con il suo tipico ponte a cavallo del torrente Nervia, Dolceacqua, terra di terrazzamenti di vigne di Rossese di Dolceacqua, dal 1972 Doc.
La caparbietà e la passione di piccoli viticoltori aiutati dal clima, dalla natura, dall’esposizione sulle alture, dalla morfologia del terreno, rendono questa uva di straordinaria potenzialità, ma non sempre facile da vinificare e da interpretare. Il vitigno matura un grappolo di media grandezza, dalla forma piramidale, piuttosto spargolo. L’acino di colore blu nero con nuances violette è medio-piccolo con buccia pruinosa, mediamente spesso. Giovane si presenta di colore rubino brillante, con un’unghia violacea a bordo bicchiere, dopo due tre anni di affinamento vira al granato con sfumature aranciate.
COLORE RUBINO  BRILLANTE
E PROFUMI ARTICOLATI
Una panoramica tra i Rossese
All’olfatto esprime profumi articolati, in bocca risulta giustamente tannico, non aggressivo, dotato di una basilare acidità e corposità.
Ora una panoramica tra alcune etichette di Rossese di Dolceacqua tutte vinificate in purezza: e  iniziamo da Rossese di Dolceacqua DOC Superiore 2006 dell’Azienda Foresti dai profumi floreali di rosa e viola e delicate note balsamiche, in bocca è caldo, avvolgente, morbido (C).
Della Cantina del Rossese – Gajaudo, il Rossese di Dolceacqua Luvaira 2006, all’olfatto aromi di piccoli frutti rossi; al palato è caldo, equilibrato, piacevolmente tannico (C).
Una piccola azienda, la Ka Mancinè, propone Rossese di Dolceacqua Galeae 2007, dalle spiccate note balsamiche e dai profumi di piccoli frutti di bosco, al gusto è fresco, elegante, di grande bevibilità (C).
Una delle più conosciute e antiche aziende vitivinicole del territorio, le Terre Bianche, presenta il Rossese di Dolceacqua Bricco Arcagna 2006, dai caldi aromi di piccoli frutti di sottobosco maturi, erbe balsamiche e delicate note speziate, al palato è caldo, invitante, generoso, versatile (C). Altra etichetta importante, il Rossese di Dolceacqua Vigneto Pian del Vescovo 2006 della Tenuta Giuncheo, dai sentori fruttati accompagnati da note erbacee e balsamiche, un vino elegante, caldo, morbido (C).
 Chiudiamo con un baldo ottantenne, Giobatta Mandino Cane, con il suo Rossese di Dolceacqua Superiore Vigneto Arcagna 2007, dai suadenti sentori fruttati e floreali e cenni balsamici, in bocca è armonico, carezzevole, morbido (C).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video