Il vino

Il Rossese, dalle navi dei Doria a Napoleone

Il Rossese, dalle navi dei Doria a Napoleone
0

Nella fascia di terra stretta tra le Alpi e gli Appennini si trova quella Liguria che esprime ai massimi livelli la viticultura cosiddetta eroica: terra vocata per i vitigni a bacca bianca ma non sempre ricordata per i suoi vini rossi. Anche se di fronte a un Rossese si potrebbe cambiare opinione.
Si tratta di un vitigno a bacca nera che raggiunse il massimo fulgore tra il 1500 e il 1800 in provincia di Imperia ad appannaggio, in primis, delle ciurme dei Doria prima di affrontare il nemico durante le battaglie navali. Altri personaggi illustri lo amavano fortemente come Papa Paolo III che in età avanzata gli dava vigoria e lo utilizzava «per farci la zuppa nelle ore di tramontana». Anche Napoleone lo apprezzò talmente tanto durante un suo passaggio in zona che ordinò gli fosse servito anche a Parigi ai suoi pranzi.
Nella striscia di terra stretta fra le due Valli di Nervia e di Crosia, alle spalle di Ventimiglia e Bordighera si trova un borgo medioevale di impareggiabile bellezza con il suo tipico ponte a cavallo del torrente Nervia, Dolceacqua, terra di terrazzamenti di vigne di Rossese di Dolceacqua, dal 1972 Doc.
La caparbietà e la passione di piccoli viticoltori aiutati dal clima, dalla natura, dall’esposizione sulle alture, dalla morfologia del terreno, rendono questa uva di straordinaria potenzialità, ma non sempre facile da vinificare e da interpretare. Il vitigno matura un grappolo di media grandezza, dalla forma piramidale, piuttosto spargolo. L’acino di colore blu nero con nuances violette è medio-piccolo con buccia pruinosa, mediamente spesso. Giovane si presenta di colore rubino brillante, con un’unghia violacea a bordo bicchiere, dopo due tre anni di affinamento vira al granato con sfumature aranciate.
COLORE RUBINO  BRILLANTE
E PROFUMI ARTICOLATI
Una panoramica tra i Rossese
All’olfatto esprime profumi articolati, in bocca risulta giustamente tannico, non aggressivo, dotato di una basilare acidità e corposità.
Ora una panoramica tra alcune etichette di Rossese di Dolceacqua tutte vinificate in purezza: e  iniziamo da Rossese di Dolceacqua DOC Superiore 2006 dell’Azienda Foresti dai profumi floreali di rosa e viola e delicate note balsamiche, in bocca è caldo, avvolgente, morbido (C).
Della Cantina del Rossese – Gajaudo, il Rossese di Dolceacqua Luvaira 2006, all’olfatto aromi di piccoli frutti rossi; al palato è caldo, equilibrato, piacevolmente tannico (C).
Una piccola azienda, la Ka Mancinè, propone Rossese di Dolceacqua Galeae 2007, dalle spiccate note balsamiche e dai profumi di piccoli frutti di bosco, al gusto è fresco, elegante, di grande bevibilità (C).
Una delle più conosciute e antiche aziende vitivinicole del territorio, le Terre Bianche, presenta il Rossese di Dolceacqua Bricco Arcagna 2006, dai caldi aromi di piccoli frutti di sottobosco maturi, erbe balsamiche e delicate note speziate, al palato è caldo, invitante, generoso, versatile (C). Altra etichetta importante, il Rossese di Dolceacqua Vigneto Pian del Vescovo 2006 della Tenuta Giuncheo, dai sentori fruttati accompagnati da note erbacee e balsamiche, un vino elegante, caldo, morbido (C).
 Chiudiamo con un baldo ottantenne, Giobatta Mandino Cane, con il suo Rossese di Dolceacqua Superiore Vigneto Arcagna 2007, dai suadenti sentori fruttati e floreali e cenni balsamici, in bocca è armonico, carezzevole, morbido (C).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti