-4°

Il vino

Il Rossese, dalle navi dei Doria a Napoleone

Il Rossese, dalle navi dei Doria a Napoleone
0

Nella fascia di terra stretta tra le Alpi e gli Appennini si trova quella Liguria che esprime ai massimi livelli la viticultura cosiddetta eroica: terra vocata per i vitigni a bacca bianca ma non sempre ricordata per i suoi vini rossi. Anche se di fronte a un Rossese si potrebbe cambiare opinione.
Si tratta di un vitigno a bacca nera che raggiunse il massimo fulgore tra il 1500 e il 1800 in provincia di Imperia ad appannaggio, in primis, delle ciurme dei Doria prima di affrontare il nemico durante le battaglie navali. Altri personaggi illustri lo amavano fortemente come Papa Paolo III che in età avanzata gli dava vigoria e lo utilizzava «per farci la zuppa nelle ore di tramontana». Anche Napoleone lo apprezzò talmente tanto durante un suo passaggio in zona che ordinò gli fosse servito anche a Parigi ai suoi pranzi.
Nella striscia di terra stretta fra le due Valli di Nervia e di Crosia, alle spalle di Ventimiglia e Bordighera si trova un borgo medioevale di impareggiabile bellezza con il suo tipico ponte a cavallo del torrente Nervia, Dolceacqua, terra di terrazzamenti di vigne di Rossese di Dolceacqua, dal 1972 Doc.
La caparbietà e la passione di piccoli viticoltori aiutati dal clima, dalla natura, dall’esposizione sulle alture, dalla morfologia del terreno, rendono questa uva di straordinaria potenzialità, ma non sempre facile da vinificare e da interpretare. Il vitigno matura un grappolo di media grandezza, dalla forma piramidale, piuttosto spargolo. L’acino di colore blu nero con nuances violette è medio-piccolo con buccia pruinosa, mediamente spesso. Giovane si presenta di colore rubino brillante, con un’unghia violacea a bordo bicchiere, dopo due tre anni di affinamento vira al granato con sfumature aranciate.
COLORE RUBINO  BRILLANTE
E PROFUMI ARTICOLATI
Una panoramica tra i Rossese
All’olfatto esprime profumi articolati, in bocca risulta giustamente tannico, non aggressivo, dotato di una basilare acidità e corposità.
Ora una panoramica tra alcune etichette di Rossese di Dolceacqua tutte vinificate in purezza: e  iniziamo da Rossese di Dolceacqua DOC Superiore 2006 dell’Azienda Foresti dai profumi floreali di rosa e viola e delicate note balsamiche, in bocca è caldo, avvolgente, morbido (C).
Della Cantina del Rossese – Gajaudo, il Rossese di Dolceacqua Luvaira 2006, all’olfatto aromi di piccoli frutti rossi; al palato è caldo, equilibrato, piacevolmente tannico (C).
Una piccola azienda, la Ka Mancinè, propone Rossese di Dolceacqua Galeae 2007, dalle spiccate note balsamiche e dai profumi di piccoli frutti di bosco, al gusto è fresco, elegante, di grande bevibilità (C).
Una delle più conosciute e antiche aziende vitivinicole del territorio, le Terre Bianche, presenta il Rossese di Dolceacqua Bricco Arcagna 2006, dai caldi aromi di piccoli frutti di sottobosco maturi, erbe balsamiche e delicate note speziate, al palato è caldo, invitante, generoso, versatile (C). Altra etichetta importante, il Rossese di Dolceacqua Vigneto Pian del Vescovo 2006 della Tenuta Giuncheo, dai sentori fruttati accompagnati da note erbacee e balsamiche, un vino elegante, caldo, morbido (C).
 Chiudiamo con un baldo ottantenne, Giobatta Mandino Cane, con il suo Rossese di Dolceacqua Superiore Vigneto Arcagna 2007, dai suadenti sentori fruttati e floreali e cenni balsamici, in bocca è armonico, carezzevole, morbido (C).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta