12°

Il piatto forte

Quell'«acqua della vita» che piaceva a James Bond

Quell'«acqua della vita» che piaceva a James Bond
0

Colore neutro, trasparente, versatile, raffinata, popolare, parliamo della vodka, il distillato più conosciuto al mondo. Il nome vodka in russo, o wodka in polacco, attinge alla parola «voda» o «woda» che significa «acqua della vita» in quanto serviva a sopportare le bassissime temperature delle zone più fredde. Oggi è ancora incerta la localizzazione della nascita della vodka: Russia o Polonia? Si ha notizia di questa bevanda alcolica nei registri di Cracovia, in Polonia, già nel 1405 segnalato come medicinale. La sua diffusione è tale da contare già 60 distillerie ufficiali nel 1520 a Danzica tanto da fare emettere nel 1540 allo zar Ivan il Terribile il decreto di monopolio governativo della vodka riservandone però alle sole classi nobiliari la distillazione e commercializzazione. Sarà poi Mendeleyev, un famoso chimico russo nel 1902 a sancirne lo standard produttivo e a fissarne la gradazione alcolica di 40°.
 

La vodka si ottiene distillando materie prime ricche di amido:  i russi utilizzano soprattutto frumento, mentre i polacchi, segale o patate. Il procedimento di distillazione, ovviamente per le marche migliori, prevede una fase di fermentazione di cereali maltati il cui liquido viene sottoposto a distillazione discontinua più volte in alambicchi di rame, per arrivare a un prodotto finale ricco di profumi. Dopo un periodo di stasi si passa alla filtrazione per eliminare tracce di impurità e successivamente si diluisce con acqua purissima per portarla alla gradazione finale di 40°.

Il grande successo (si parla di fatturati in crescita continua, pur in un momento di stasi per i distillati) della vodka risale alla seconda metà degli anni ’50 e oggi lo si può considerare planetario in quanto essendo un distillato neutro si presta a essere miscelato con tantissimi ingredienti, dai succhi di frutta, alle bibite gassate, ai liquori dolci, indispensabile in tantissimi cocktail, o più semplicemente da degustare liscia a temperatura ambiente per i prodotti di alta gamma o ghiacciate come spesso troviamo per le tipologie inferiori aromatizzate con sostanze a base di frutta.
La vodka viene prodotta (parliamo di oltre due miliardi di litri annui), in tante nazioni, ma le migliori continuano a essere le russe, quindi, le polacche, le francesi e finlandesi e si dividono tra quelle con una impostazione più classica e altre dallo stile più moderno.
 La vodka deve risultare gustativamente morbida, vellutata, vivace, fresca, intrigante. Questo in barba di chi pensa questo distillato banale, sciapo e monocorde: quando la qualità sale gli aromi, fini e apparentemente impalpabili sono, come nel caso di quelli del tè, una raffinatezza da non perdere ma da degustare con la massima attenzione. Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

berceto

La bandiera dei Lakota sventola in municipio

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

Novara

Auto sui binari travolta da un treno: il conducente riesce a salvarsi

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv