11°

26°

Il vino

I viticoltori si aspettano buona qualità. Ma temono il mercato

I viticoltori si aspettano buona qualità. Ma temono il mercato
0

La vendemmia 2009, secondo le prime previsioni, promette ottima qualità e quantitativi altrettanto buoni. Ma in un momento di congiuntura particolarmente difficile è utile anche cercare di  delineare lo scenario che attende l’ultima produzione enologica  italiana.
Winenews ha chiesto cosa ne pensano ad alcuni tra i  protagonisti più importanti del mondo del vino del Bel Paese. Emilio Pedron, amministratore delegato del Gruppo Italiano Vini, la prima azienda vinicola italiana per dimensioni, concorda sulle previsioni quantitative e qualitative della vendemmia 2009, «buone un po' dappertutto, dal Trentino alla Sicilia, con condizioni che  raramente capita di poter vedere. Ma quello che preoccupa è l'andamento economico, specialmente per quanto riguarda il prezzo  delle uve, e questo non soltanto perché i mercati fanno fatica a  livello generale, ma anche perchè tutti gli operatori della  filiera scaricano le loro difficoltà e le loro preoccupazione sul primo anello della filiera stessa, cioè quello della produzione di uva. Ecco che quindi - continua Pedron - i produttori di uva si trovano a dover sopportare tutte le difficoltà che vengono dopo».
Dal pericolo del ribasso selvaggio dei prezzi mette in guardia Marco Caprai, il produttore che ha rilanciato il Sagrantino di  Montefalco nel mondo: «In questo momento dobbiamo riguardare un po' l’offerta - spiega - ma è chiaro che è inutile svendere sul  mercato bottiglie pregiate, che sarebbe un danno ulteriore. Quindi  dobbiamo cercare di produrre meno e produrre meglio. Nel mercato  mondiale il nostro Paese potrà giocare ancora di più la carta  dell’innalzamento qualitativo».

Sulla qualità punta anche Michele Bernetti,  alla guida della Umani Ronchi, una delle più importanti cantine  delle Marche: «Noi produttori siamo abbastanza abituati  ad avere una regolarità di produzione, la vigna produce un tot  ogni anno e siamo abituati a questo confronto, non è che la  possiamo mandare in cassa integrazione - racconta con una battuta  Bernetti - poi all’interno della produzione annuale c'è una  diversa ripartizione per prodotti di fascia alta e di fascia  media. Per quest’anno c'è una buona qualità, e questo, dato il  momento economico difficile, è importante, perché comunque ci  garantisce un prodotto valido e quindi più facile da muovere nel  mercato».
C'è chi confida invece in una programmazione a lungo termine, impostata già dagli anni passati, come Maurizio Zanella, l’uomo che ha inventato la maison Cà del Bosco, e, da poco, presidente  del Consorzio del Franciacorta, dove "si prevede per questa  vendemmia un certo calo della produzione, nell’ordine del 7-8%  rispetto al 2008. Il Consorzio aveva già chiesto e ottenuto dalla  Regione Lombardia la riduzione delle rese massime, da 110 a 95  quintali ad ettaro».
Più duro invece lo scenario dipinto dalla Sicilia. Diego Planeta,  autore del «rinascimento enologico» dell’isola e presidente della Cantina Settesoli, spiega che «le aziende più forti comunque  resistono, avranno dei cali, certo, ma resistono. Quelle più  deboli, invece... non vorrei essere nelle loro situazioni. Se  parliamo del segmento dei vini 'top', che ha le sue posizioni  ormai consolidate, certamente avrà anch'esso delle flessioni, ma  non così problematiche. Se parliamo, invece, del segmento del vino  di prezzo, veramente c'è da mettersi le mani nei capelli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

1commento

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

2commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium