15°

Il vino

I viticoltori si aspettano buona qualità. Ma temono il mercato

I viticoltori si aspettano buona qualità. Ma temono il mercato
0

La vendemmia 2009, secondo le prime previsioni, promette ottima qualità e quantitativi altrettanto buoni. Ma in un momento di congiuntura particolarmente difficile è utile anche cercare di  delineare lo scenario che attende l’ultima produzione enologica  italiana.
Winenews ha chiesto cosa ne pensano ad alcuni tra i  protagonisti più importanti del mondo del vino del Bel Paese. Emilio Pedron, amministratore delegato del Gruppo Italiano Vini, la prima azienda vinicola italiana per dimensioni, concorda sulle previsioni quantitative e qualitative della vendemmia 2009, «buone un po' dappertutto, dal Trentino alla Sicilia, con condizioni che  raramente capita di poter vedere. Ma quello che preoccupa è l'andamento economico, specialmente per quanto riguarda il prezzo  delle uve, e questo non soltanto perché i mercati fanno fatica a  livello generale, ma anche perchè tutti gli operatori della  filiera scaricano le loro difficoltà e le loro preoccupazione sul primo anello della filiera stessa, cioè quello della produzione di uva. Ecco che quindi - continua Pedron - i produttori di uva si trovano a dover sopportare tutte le difficoltà che vengono dopo».
Dal pericolo del ribasso selvaggio dei prezzi mette in guardia Marco Caprai, il produttore che ha rilanciato il Sagrantino di  Montefalco nel mondo: «In questo momento dobbiamo riguardare un po' l’offerta - spiega - ma è chiaro che è inutile svendere sul  mercato bottiglie pregiate, che sarebbe un danno ulteriore. Quindi  dobbiamo cercare di produrre meno e produrre meglio. Nel mercato  mondiale il nostro Paese potrà giocare ancora di più la carta  dell’innalzamento qualitativo».

Sulla qualità punta anche Michele Bernetti,  alla guida della Umani Ronchi, una delle più importanti cantine  delle Marche: «Noi produttori siamo abbastanza abituati  ad avere una regolarità di produzione, la vigna produce un tot  ogni anno e siamo abituati a questo confronto, non è che la  possiamo mandare in cassa integrazione - racconta con una battuta  Bernetti - poi all’interno della produzione annuale c'è una  diversa ripartizione per prodotti di fascia alta e di fascia  media. Per quest’anno c'è una buona qualità, e questo, dato il  momento economico difficile, è importante, perché comunque ci  garantisce un prodotto valido e quindi più facile da muovere nel  mercato».
C'è chi confida invece in una programmazione a lungo termine, impostata già dagli anni passati, come Maurizio Zanella, l’uomo che ha inventato la maison Cà del Bosco, e, da poco, presidente  del Consorzio del Franciacorta, dove "si prevede per questa  vendemmia un certo calo della produzione, nell’ordine del 7-8%  rispetto al 2008. Il Consorzio aveva già chiesto e ottenuto dalla  Regione Lombardia la riduzione delle rese massime, da 110 a 95  quintali ad ettaro».
Più duro invece lo scenario dipinto dalla Sicilia. Diego Planeta,  autore del «rinascimento enologico» dell’isola e presidente della Cantina Settesoli, spiega che «le aziende più forti comunque  resistono, avranno dei cali, certo, ma resistono. Quelle più  deboli, invece... non vorrei essere nelle loro situazioni. Se  parliamo del segmento dei vini 'top', che ha le sue posizioni  ormai consolidate, certamente avrà anch'esso delle flessioni, ma  non così problematiche. Se parliamo, invece, del segmento del vino  di prezzo, veramente c'è da mettersi le mani nei capelli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv