21°

33°

Il vino

I viticoltori si aspettano buona qualità. Ma temono il mercato

I viticoltori si aspettano buona qualità. Ma temono il mercato
Ricevi gratis le news
0

La vendemmia 2009, secondo le prime previsioni, promette ottima qualità e quantitativi altrettanto buoni. Ma in un momento di congiuntura particolarmente difficile è utile anche cercare di  delineare lo scenario che attende l’ultima produzione enologica  italiana.
Winenews ha chiesto cosa ne pensano ad alcuni tra i  protagonisti più importanti del mondo del vino del Bel Paese. Emilio Pedron, amministratore delegato del Gruppo Italiano Vini, la prima azienda vinicola italiana per dimensioni, concorda sulle previsioni quantitative e qualitative della vendemmia 2009, «buone un po' dappertutto, dal Trentino alla Sicilia, con condizioni che  raramente capita di poter vedere. Ma quello che preoccupa è l'andamento economico, specialmente per quanto riguarda il prezzo  delle uve, e questo non soltanto perché i mercati fanno fatica a  livello generale, ma anche perchè tutti gli operatori della  filiera scaricano le loro difficoltà e le loro preoccupazione sul primo anello della filiera stessa, cioè quello della produzione di uva. Ecco che quindi - continua Pedron - i produttori di uva si trovano a dover sopportare tutte le difficoltà che vengono dopo».
Dal pericolo del ribasso selvaggio dei prezzi mette in guardia Marco Caprai, il produttore che ha rilanciato il Sagrantino di  Montefalco nel mondo: «In questo momento dobbiamo riguardare un po' l’offerta - spiega - ma è chiaro che è inutile svendere sul  mercato bottiglie pregiate, che sarebbe un danno ulteriore. Quindi  dobbiamo cercare di produrre meno e produrre meglio. Nel mercato  mondiale il nostro Paese potrà giocare ancora di più la carta  dell’innalzamento qualitativo».

Sulla qualità punta anche Michele Bernetti,  alla guida della Umani Ronchi, una delle più importanti cantine  delle Marche: «Noi produttori siamo abbastanza abituati  ad avere una regolarità di produzione, la vigna produce un tot  ogni anno e siamo abituati a questo confronto, non è che la  possiamo mandare in cassa integrazione - racconta con una battuta  Bernetti - poi all’interno della produzione annuale c'è una  diversa ripartizione per prodotti di fascia alta e di fascia  media. Per quest’anno c'è una buona qualità, e questo, dato il  momento economico difficile, è importante, perché comunque ci  garantisce un prodotto valido e quindi più facile da muovere nel  mercato».
C'è chi confida invece in una programmazione a lungo termine, impostata già dagli anni passati, come Maurizio Zanella, l’uomo che ha inventato la maison Cà del Bosco, e, da poco, presidente  del Consorzio del Franciacorta, dove "si prevede per questa  vendemmia un certo calo della produzione, nell’ordine del 7-8%  rispetto al 2008. Il Consorzio aveva già chiesto e ottenuto dalla  Regione Lombardia la riduzione delle rese massime, da 110 a 95  quintali ad ettaro».
Più duro invece lo scenario dipinto dalla Sicilia. Diego Planeta,  autore del «rinascimento enologico» dell’isola e presidente della Cantina Settesoli, spiega che «le aziende più forti comunque  resistono, avranno dei cali, certo, ma resistono. Quelle più  deboli, invece... non vorrei essere nelle loro situazioni. Se  parliamo del segmento dei vini 'top', che ha le sue posizioni  ormai consolidate, certamente avrà anch'esso delle flessioni, ma  non così problematiche. Se parliamo, invece, del segmento del vino  di prezzo, veramente c'è da mettersi le mani nei capelli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Finta ricerca su Star Wars finisce su 3 riviste scientifiche

FAKE NEWS

Finta ricerca su Star Wars finisce su tre riviste scientifiche

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma, arrestato

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

23commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

5commenti

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

trentino

Ferito da orso: ordinata la cattura. "E abbattimento se necessario"

3commenti

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

Formula 1

Kubica torna davvero in pista in F1

SOCIETA'

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori