-2°

Il piatto forte

Con le bollicine o senza? Il dilemma della malvasia

Con le bollicine o senza? Il dilemma della malvasia
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani

Da quando era una ciotola di legno utilizzata nel passato per l’assaggio del vino nelle cantine, la «cosèta» ne ha fatta di strada. Ora si parla di «Cosèta d’Or», la manifestazione prestigiosa che si svolge, da tredici anni, nella splendida Rocca di Sala Baganza. Al centro dell’attenzione, la malvasia, il vitigno più rappresentativo della zona, oggetto di una gara tra produttori locali. Come ogni anno, la malvasia di Sala Baganza ha ospitato alla Rocca un’altra malvasia. Quest’anno è toccata alla malvasia del Doge, ottenuta in quantità amatoriali da Michel Thoulouze, titolare del network francese Chanel La Cinq, che si è stabilito a Venezia, sulla bella isola di Sant’Erasmo e lì produce il suo biondo nettare.  Presenti anche due rappresentanti della Confrerie du Sabre d’Or, associazione che diffonde la cultura dello champagne, rinnovando l’uso di «decapitare» il collo della bottiglia con un colpo di sciabola inventato dagli ussari di Napoleone Bonaparte.
L’evento è stato anche caratterizzato dal convegno «Bollicine, caos felice?» a cui partecipavano come relatori Andrea Grignaffini, direttore di Spirito diVino, Sergio Calzetti, presidente del Consorzio Volontario per la tutela dei Vini dei Colli di Parma, Antonella Galli, giornalista di Bell’Italia (premiata con la Cosèta 2008), Andrea Zanlari, presidente della CCIAA di Parma e lo stesso Thoulouze che ha parlato della propria esperienza e della scelta di dissodare i terreni di Sant’Erasmo per piantare un antico ceppo istriano di malvasia che si coltivava nel 1600. Moderava l’incontro la giornalista Rosanna Ercole Mellone, ideatrice del progetto no profit Identità Immutate.
Durante l’incontro, l’amichevole confronto tra Grignaffini, sostenitore della tradizione delle “bollicine” come valore riconosciuto alla Malvasia salese e in quanto caos organizzato che, col suo movimento magico e la fragranza, provoca l’eccitamento sensoriale, e Zanlari presuaso che si debba guardare anche ad altre opportunità, aggiornate ai tempi, come quella di declinare la malvasia senza bollicine.
 Uno dei temi più sentiti è stato la partecipazione corale dei produttori al grande processo di diffusione culturale del prodotto enoico locale. Zanlari ha sottolineato con estrema fermezza l’urgenza di imparare a comunicare a 360 gradi quelle suggestioni che vino e territorio evocano. Il livello di eccellenza raggiunto oggi dalla malvasia, le farebbe meritare la massima visibilità.  Calzetti ha fornito tutte le cifre della malvasia e ha delineato l’azione del Consorzio. Antonella Galli, infine, ha parlato dell’intervento fondamentale della buona informazione, garanzia e veicolo per lo sviluppo di un’economia basata sulle risorse del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa