-1°

Il piatto forte

Con le bollicine o senza? Il dilemma della malvasia

Con le bollicine o senza? Il dilemma della malvasia
0

di Errica Tamani

Da quando era una ciotola di legno utilizzata nel passato per l’assaggio del vino nelle cantine, la «cosèta» ne ha fatta di strada. Ora si parla di «Cosèta d’Or», la manifestazione prestigiosa che si svolge, da tredici anni, nella splendida Rocca di Sala Baganza. Al centro dell’attenzione, la malvasia, il vitigno più rappresentativo della zona, oggetto di una gara tra produttori locali. Come ogni anno, la malvasia di Sala Baganza ha ospitato alla Rocca un’altra malvasia. Quest’anno è toccata alla malvasia del Doge, ottenuta in quantità amatoriali da Michel Thoulouze, titolare del network francese Chanel La Cinq, che si è stabilito a Venezia, sulla bella isola di Sant’Erasmo e lì produce il suo biondo nettare.  Presenti anche due rappresentanti della Confrerie du Sabre d’Or, associazione che diffonde la cultura dello champagne, rinnovando l’uso di «decapitare» il collo della bottiglia con un colpo di sciabola inventato dagli ussari di Napoleone Bonaparte.
L’evento è stato anche caratterizzato dal convegno «Bollicine, caos felice?» a cui partecipavano come relatori Andrea Grignaffini, direttore di Spirito diVino, Sergio Calzetti, presidente del Consorzio Volontario per la tutela dei Vini dei Colli di Parma, Antonella Galli, giornalista di Bell’Italia (premiata con la Cosèta 2008), Andrea Zanlari, presidente della CCIAA di Parma e lo stesso Thoulouze che ha parlato della propria esperienza e della scelta di dissodare i terreni di Sant’Erasmo per piantare un antico ceppo istriano di malvasia che si coltivava nel 1600. Moderava l’incontro la giornalista Rosanna Ercole Mellone, ideatrice del progetto no profit Identità Immutate.
Durante l’incontro, l’amichevole confronto tra Grignaffini, sostenitore della tradizione delle “bollicine” come valore riconosciuto alla Malvasia salese e in quanto caos organizzato che, col suo movimento magico e la fragranza, provoca l’eccitamento sensoriale, e Zanlari presuaso che si debba guardare anche ad altre opportunità, aggiornate ai tempi, come quella di declinare la malvasia senza bollicine.
 Uno dei temi più sentiti è stato la partecipazione corale dei produttori al grande processo di diffusione culturale del prodotto enoico locale. Zanlari ha sottolineato con estrema fermezza l’urgenza di imparare a comunicare a 360 gradi quelle suggestioni che vino e territorio evocano. Il livello di eccellenza raggiunto oggi dalla malvasia, le farebbe meritare la massima visibilità.  Calzetti ha fornito tutte le cifre della malvasia e ha delineato l’azione del Consorzio. Antonella Galli, infine, ha parlato dell’intervento fondamentale della buona informazione, garanzia e veicolo per lo sviluppo di un’economia basata sulle risorse del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video