-5°

Il vino

Bollicine «speciali» per le notti d'estate

Bollicine «speciali» per le notti d'estate
0

 Andrea Grignaffini

Festeggiare il Ferragosto con un sogno effervescente: questa volta la notizia è davvero per pochi, più abbienti che fortunati. Si parla di chi vuole e può spendere un paio di migliaia di euro per una bottiglia (delle cento che saranno importate in Italia) che renderà unico un festeggiamento o magari in un futuro sarà una sorta di investimento «bollicinoso».
 L’evento si è svolto a Porto Cervo alla presenza di 150 ospiti per degustare e dissertare su l’ultima nata della Maison francese Perrier-Jouët: Belle Epoque Blanc de Blancs vintage 2000. La storia della Maison Perrier-Jouët è datata 1811, anno della sua fondazione a Epernay, e fin da subito rivela le sue doti artistiche e artigianali uniche, tanto da divenire nel tempo la sua priorità assoluta.
Il concetto aziendale è racchiuso in «limited edition», in quanto solo lavorando il meglio si ottiene l’eccezionale. La Maison è stata l’apripista al concetto di Champagne Brut e il primo «tailor made», il By and For. Sulla strada del lusso, della stravaganza e della rarità continua da sempre la sua filosofia manageriale, che la vede al primo posto in località prestigiose ed esclusive presentare i suoi più eclatanti gioielli.
Come questa cuvée che è stata creata durante le annate eccezionali da Hervé Deschamps, settimo «Chef de Cave» della casa ed è il risultato di un solo terroir, di un solo cépage, di una sola annata. Tutti i Blanc de Blancs solo l’assemblage delle annate eccezionali e uniche di due parcelle, Bourons-Leroy e Bourons du Midi, che si trovano nel villaggio di Cramant, cuore dello Champagne. Terroir fortemente a vocazione vitivinicola per la dislocazione collinare che permette un perfetto drenaggio, la posizione solare a sud-est, il suolo gessoso artefice della purezza, della luminosità e della mineralità che contraddistingue il prodotto finale che abbisogna di sette anni di affinamento per renderlo ineguagliabile.
L’annata 2000 fu ideale nel suo sgranare dei mesi con inverno mite, primavera secca, estate umida per mostrare caratteristiche diverse a seconda dei cru di appartenenza e dei vini prodotti. Il 2000 si presenta color oro con  riflessi giada, un surplus di fiori bianchi, delicati toni speziati e mielati. Al palato è elegante, sensuale, morbido, vivace con un finale deliziosamente vellutato e persistente.
ORO DAL BARSAC
E' UN SAUTERNES MINORE?
Dallo Château Climens

Barsac, per alcuni è un Sauternes minore. Le cose non stanno certo così, soprattutto se parliamo di Château Climens (F) e quindi di un territorio altamente vocato e di una storia vinicola risalente a cinquecento anni addietro: già nel 1547 un tale Guirault Roborel acquistò a Climens un vasto terreno idoneo alla vigna per il suolo calcareo ricoperto di sabbia rossa per consentire il giusto drenaggio delle acque. Nel 1971 la tenuta è passata di proprietà alla famiglia Lurton che continua la produzione di un grande Barsac vinificato da sole uve Sémillon. Un vino che negli anni acquista eleganza, rotondità, finezza e quel tocco di freschezza che in molti Sauternes, invece, è più rara a trovarsi. Quattro i nostri ultimi assaggi iniziamo con Château Climens Barsac 1991 dai sentori fruttati (polpa bianca) e una botrite accennata. E’ la volta del 1989, dai sentori esotici e agrumati. Tropicalità diffusa e vena ammandorlata per il 1999 e chiusura con un 2004 dove trionfa la cremosità pasticcera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto