Il piatto forte

Burrata, la Puglia ha un cuore di panna

Burrata, la Puglia ha un cuore di panna
0

 Ha un cuore morbido. Ed è l'orgoglio di Puglia. Che sulla bandiera potrebbe forse fregiarsi proprio di  questa anima candida in foglie d'asfodelo. 

E' la burrata, un abbraccio di latte nato intorno al 1920 nella masseria Bianchini di Andria dal colpo di genio di un casaro -  la tradizione vuole fosse Lorenzo Bianchino Chieppa -  che si immaginò una cosa buona fuori. Che dentro però era ancora meglio. 
Ora, detto così pare una stravaganza: ma per capire veramente  di cosa si sta parlando si deve pensare ad un sacchetto. 
Anzi ad uno scrigno: colmo di crema di latte e panna.  In pratica la burrata (che il celebre gastronomo Buonassisi definì con passione d'innamorato «la regina dei latticini») è un involucro di formaggio a pasta molle filata con cui il casaro   crea un sacco che viene 
riempito di formaggio sfilacciato e panna. 
Poi una strozzatura in cima sigilla la sorpresa e il dolce fagotto, dopo un tuffo in acqua fredda che ne rinforza la consistenza,  viene avvolto in foglie di asfodelo e spedito di corsa verso botteghe e rivendite. 
Una fretta comprensibile: la burrata s’ha da mangiare fresca, anzi freschissima. E probabilmente il meglio di sé lo da subito,  senza aggiunte, al naturale.
Lo sapeva bene anche lo Scià di Persia che, recitano i soliti bene informati, dopo averla scoperta ad una cena di gala,  la mandava a prendere con 
l’aereo privato per goderselo a cena, nel suo palazzo. Chi l’ha mangiata non potrà che condividere tanta passione.
Una passione  che dalla originaria masseria si diffuse irresistibile: le richieste crescevano, il casaro pensò di aprire un punto vendita qualche chilometro più in là. 
Come spesso accade poi fu solo questione di tempo: dopo la guerra tutti volevano  la burrata e la Puglia intera la scoprì. Per fortuna oggi la producono in diverse zone della regione e anche chi non vive ad Andria  la può gustare. 
E tra l’altro basta poco per farsi ammaliare: questo fiaschetto di latte e piacevolezza dà il meglio come piatto unico, magari sposato con un’insalata o, per chi le ama, con qualche oliva. 
Ma c’è chi dice di provarla con i frutti di mare mentre Vissani, lo chef di Baschi molto amato o molto odiato, lo inserisce in ricette creative. 
 Quale che sia la scelta quasi certamente si sposa bene con i bianchi secchi e profumati. E in Puglia, per fortuna il loro nome è legione e esiste anche la possibilità di fare esperimenti. Come si dice in questi casi, comunque vada, sarà un successo.lu. pe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

25commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video