Il piatto forte

Due palline di freschezza. Ma con il whisky e il fieno

Due palline di freschezza. Ma con il whisky e il fieno
Ricevi gratis le news
0

 Passeggiare leccando un cono riporta all’infanzia senza mettere a disagio nessuno nonostante una pratica - diciamo così,  degustativa - assolutamente unica e bizzarra nel suo genere. Si dice gelato, generalmente, ma occorrerebbe essere più precisi con la distinzione tra gelati al latte e gelati all’acqua: quest’ultimi definiti per comodità sorbetti anche se con il termine in questione si dovrebbero indicare quelli sì all’acqua, ma morbidi (sorbibili, quindi) e addizionati con materia alcolica (vino e/o distillato). E proprio su questa ultima variante le novità sono all’ordine del giorno. Dato per scontate le innumerevoli varianti di gelati a base di ottimi vini, si continua a sperimentare anche con distillati di alta qualità, come per esempio il ristorante Collina ad Almenno San Bartolomeo, che propone un eccellente gelato all’whisky, ottenuto mantecando un whisky di 12 anni, Bowmore, dal gusto intenso a conclusione di una buona cena. Unico neo il prezzo che dato l’alta qualità della materia prima non è certamente a buon mercato. Così pure il gelato al fieno, ovvero alle erbe di montagna, raccolte in primavera, lasciate essiccare e messe in infusione nel latte fresco per la preparazione di un gelato dal sapore caseario con retrogusto erbaceo molto gradevole. Ed è sulla qualità della materia prima che troviamo la differenza fondamentale. Logicamente ogni gusto deve avere le caratteristiche  dell’ingrediente base, in particolare nei gelati di frutta, così se si sceglie il gusto alla fragola deve saper «veramente» di fragola. Vuoi per qualità degli ingredienti, vuoi per la freschezza della preparazione e il vasto assortimento di gusti, il successo del gelato artigianale è in forte espansione, inoltre pur avendo meno sostanza grassa di quello industriale, possiede anche meno aria e viene servito a temperatura più bassa.  E da qui nasce una domanda un po’ curiosa: meglio il cono o la coppetta? A prescindere dalle preferenze personali si può dedurre che leccando un cono, la lingua e le papille gustative, spingendo il gelato a livello palatale, il piacere gustativo si amplia e viene assaporato più lentamente mentre con la coppetta la quantità raccolta con il cucchiaino è maggiore e soffermandosi in bocca per minor tempo il godimento è più breve. Forse per questo il cono ha più successo. Ma ora il gelato è anche salato come dimostrano i tanti gusti alle verdure, ai formaggi e non ultimo alla carne come osato dal guru dei gelatai italiani, Corrado Assenza, che naturalmente non lo si gusterà nella sua gelateria «Caffè di Sicilia» ma che convince una volta di più che nelle mani di un maestro, qualsiasi ingrediente può essere trasformato in un delizioso gelato, sia da gustare a passeggio che alla fine di un buon pasto.Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande