-5°

Il piatto forte

Due palline di freschezza. Ma con il whisky e il fieno

Due palline di freschezza. Ma con il whisky e il fieno
0

 Passeggiare leccando un cono riporta all’infanzia senza mettere a disagio nessuno nonostante una pratica - diciamo così,  degustativa - assolutamente unica e bizzarra nel suo genere. Si dice gelato, generalmente, ma occorrerebbe essere più precisi con la distinzione tra gelati al latte e gelati all’acqua: quest’ultimi definiti per comodità sorbetti anche se con il termine in questione si dovrebbero indicare quelli sì all’acqua, ma morbidi (sorbibili, quindi) e addizionati con materia alcolica (vino e/o distillato). E proprio su questa ultima variante le novità sono all’ordine del giorno. Dato per scontate le innumerevoli varianti di gelati a base di ottimi vini, si continua a sperimentare anche con distillati di alta qualità, come per esempio il ristorante Collina ad Almenno San Bartolomeo, che propone un eccellente gelato all’whisky, ottenuto mantecando un whisky di 12 anni, Bowmore, dal gusto intenso a conclusione di una buona cena. Unico neo il prezzo che dato l’alta qualità della materia prima non è certamente a buon mercato. Così pure il gelato al fieno, ovvero alle erbe di montagna, raccolte in primavera, lasciate essiccare e messe in infusione nel latte fresco per la preparazione di un gelato dal sapore caseario con retrogusto erbaceo molto gradevole. Ed è sulla qualità della materia prima che troviamo la differenza fondamentale. Logicamente ogni gusto deve avere le caratteristiche  dell’ingrediente base, in particolare nei gelati di frutta, così se si sceglie il gusto alla fragola deve saper «veramente» di fragola. Vuoi per qualità degli ingredienti, vuoi per la freschezza della preparazione e il vasto assortimento di gusti, il successo del gelato artigianale è in forte espansione, inoltre pur avendo meno sostanza grassa di quello industriale, possiede anche meno aria e viene servito a temperatura più bassa.  E da qui nasce una domanda un po’ curiosa: meglio il cono o la coppetta? A prescindere dalle preferenze personali si può dedurre che leccando un cono, la lingua e le papille gustative, spingendo il gelato a livello palatale, il piacere gustativo si amplia e viene assaporato più lentamente mentre con la coppetta la quantità raccolta con il cucchiaino è maggiore e soffermandosi in bocca per minor tempo il godimento è più breve. Forse per questo il cono ha più successo. Ma ora il gelato è anche salato come dimostrano i tanti gusti alle verdure, ai formaggi e non ultimo alla carne come osato dal guru dei gelatai italiani, Corrado Assenza, che naturalmente non lo si gusterà nella sua gelateria «Caffè di Sicilia» ma che convince una volta di più che nelle mani di un maestro, qualsiasi ingrediente può essere trasformato in un delizioso gelato, sia da gustare a passeggio che alla fine di un buon pasto.Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto