17°

Il vino

Pecorino, un vino dalla storia antica

Pecorino, un vino dalla storia antica
0

 Andrea Grignaffini

 

La storia del vino si perde nella notte dei tempi, con alti e bassi secondo le vicissitudine umane. Così si può dire che da sempre il nettare di Bacco ha accompagnato la storia dell’uomo, da Oriente a Occidente.

 Lentamente si svilupparono tecniche in vigna e in cantina per migliorarne la qualità. Pensiamo ai Romani che svilupparono la fase di affinamento in legno e in bottiglia, o durante i secoli bui con l’opera dei monaci che tennero a conservare le vigne per produrre quel vino indispensabile durante la celebrazione della messa come simbolo del sangue di Cristo. Così oggi vogliamo parlare di un vitigno di lunga storia, riscoperto nei primi anni Ottanta, per opera, impegno e passione di Guido Cocci Grifoni: il Pecorino. Siamo nelle Marche e più precisamente in provincia di Ascoli Piceno, a Offida e Ripatransone, dove nel 1990 viene vinificato in purezza il primo vino ottenuto da uve Pecorino, arrivando alla valorizzazione e al riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata «Offida Pecorino» nel 2001. 

Un’identificazione che racconta non solo la storia di questo vitigno autoctono marchigiano ma la riqualificazione e l’evoluzione di tutti quei vitigni autoctoni che per la scarsa produttività sono stati recuperati negli ultimi anni da tenaci volenterosi produttori assumendo così forti connotazioni storiche e culturali.

 Tornando al Pecorino nei secoli scorsi era conosciuto con altri nomi che ricordano il territorio di provenienza, Pecorina Arquatanella e Arquitano, oppure risalenti all’attività di pastorizia del tempo come Uva Pecorina e Uva delle Pecore. La storia di Guido Cocci Grifone inizia quando eredita l’azienda dopo la morte del padre Domenico, imprenditore cerealicolo, e decide di intraprendere la viticoltura coadiuvato dall’amico Teodoro Bugari, ricercando e innestando i vecchi tralci di pecorino, sperimentando e cominciando a produrre il primo vino in purezza da questa tipologia di vitigno. 

Nei successivi due lustri il vino ottenne positivi riscontri qualitativi e commerciali tanto da invogliare altri produttori marchigiani e abruzzesi a intraprendere la stessa strada. Il grappolo di pecorino è di media grandezza, forma cilindrico-conica, leggermente spargolo, acini sferici, medio piccoli, buccia sottile. 

AROMI FRUTTATI E FRESCHI
E UNA BUONA ACIDITA'

Carrellata tra i produttori

La maturazione è precoce e la vendemmia avviene agli inizi di settembre. La vinificazione si attua in modo tradizionale controllando le temperature. Il vino si presenta all’olfatto con aromi fruttati freschi e delicate nuances erbacee. Al palato è strutturato con equilibrata acidità e lungo finale persistente. In una rapida carrellata su questo vitigno non possiamo non iniziare proprio da Guido Cocci Grifoni con il Colle Vecchio (B) da uve pecorino in purezza, dal vivace colore paglierino con riflessi verdognoli, al naso profumi speziati, fruttati, floreali. In bocca è morbido, persistente, fresco. Sempre in zona, Aurora con l’Offida Pecorino Fiobbo 2006 (B) colore paglierino carico dai profumi eleganti fruttati e un quid di minerale; al palato è denso e caldo. 

Dei Poderi Capecci San Savino è la volta dell’Offida Pecorino Ciprea 2007 (B) dai sentori di frutta a polpa bianca, erbe aromatiche. Chiudiamo con l’abruzzese Pecorino 2007 di Contesa (B), dai caldi toni fruttati.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Brambilla: "E' la spia di un problema generale molto diffuso"

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

1commento

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

9commenti

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

latina

Si finge incinta per comprare neonata. Poi la rifiuta perché mulatta: 3 arresti

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

il caso

Così Venezia pensa a conta-turisti e ticket Video

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

Formula 1

Sochi, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

NOVITA'

Bmw 530e iPerformance, Serie 5 in salsa plug-in hybrid