23°

Il vino

L'oro del Trentino ha le bollicine

L'oro del Trentino ha le bollicine
Ricevi gratis le news
0

Correva l’anno 1902 quando un certo signor Giulio Ferrari, dopo il diploma in Agraria presso San Michele all’Adige, si reca nella regione della Champagne per approfondire i suoi studi sulla spumantistica. Il giovane Giulio apprende tutti i segreti della materia comprendendo che se applicati al Trentino, la sua terra d’origine, a forte tradizione vitivinicola  troverebbe l’habitat ideale sul versante bollicine. Tornato a casa, impianta i primi vigneti, fonda l’omonima casa vinicola e produce il primo spumante a Trento. In breve tempo il successo arride all’intraprendente giovane, e seguito a ruota da altri vignaioli, aumenta la qualità e di conseguenza la fama di questa tipologia di spumante, tanto da ottenere nel 1993 la Doc, la prima del genere in Italia e la seconda al mondo dopo la Aoc della Champagne. E oggi i numeri raccontano la realtà di un successo con 27 aziende che producono 55 etichette diverse, per la maggioranza ricavate da uve chardonnay, pur non mancando pinot, trovando nel terroir e nel microclima ambiente fertile al suo sviluppo. Il metodo di produzione è rigorosamente Classico seguendo il Disciplinare in cui il vino deve rimanere sui lieviti almeno per 15 mesi, per il millesimato standard si raggiungono i 24 mesi, mentre quelle destinate alla denominazione Riserva allungano oltre 36 mesi. Segue la rifermentazione in bottiglia dopo l’aggiunta della liquer de tirage al vino imbottigliato e successivi passaggi con rémuage, dégorgement e dosaggio finale.  Naturalmente non mancano i tanto richiesti Rosé, sempre sotto l’egida Trento Doc, sorpassando la quota di oltre mezzo milione di bottiglie, raggiungendo risultati ragguardevoli figli di una qualità che si concretizzerà ulteriormente nel tempo.
I successi ottenuti nel campo delle bollicine in Trentino, ha portato prima all’istituzione del Consorzio Vini del Trentino e dell’Istituto Trento Metodo Classico e nel 2007 alla definizione di un logo che rappresenta la Doc attraverso la stilizzazione dell’operazione remuage, adottato da tutti i produttori come testimone della forte identità che raggruppa e unisce diverse realtà aziendali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Sicurezza: "Un'intesa è fondamentale perché è un bene di tutti i cittadini"

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

13commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D