14°

Il piatto forte

Colori, frutta e gelatina. Torna in tavola l'aspic

Colori, frutta e gelatina. Torna in tavola l'aspic
Ricevi gratis le news
0

Effetto trasparenza per una (ma non solo!) frutta in technicolor. L’aspic, frutta in bella mostra con il sapore dei tempi che furono, magari un tantino demodé, ma sempre di grande effetto cromatico e scenografico. Il termine sembra derivi dall’espressione francese «en aspic» che significa serpente (spic), ovvero uno stampo dalla forma di serpente nel quale inserire pasticci a base di carne, pesce, uova, verdure o frutta in gelatina da servire capovolto sul piatto da portata. Naturalmente qualsiasi stampo, liscio o istoriato, oppure con il foro centrale, di latta, di rame, tradizionale o da budino, vanno bene. La presentazione rappresenta la nota più importante sia se si tratta di mono porzioni sia di piatti unici, in fondo quello che conta è l’effetto traslucido, trasparente, invogliante. Innanzitutto partiamo dalla sua presentazione che deve avere una lucentezza purissima, pertanto come tradizione insegna è buona cosa presentare l’aspic su un vassoio piano d’argento, di cristallo o in alternativa di acciaio che rispecchi la luce. Passiamo alla preparazione della gelatina ottenuta da brodo ristretto chiarificato, (di carne, verdura o pesce con l’aggiunta di fogli di colla di pesce, tre per ogni litro di brodo, fatti rinvenire in acqua fredda e strizzati), risultando succulento, limpido, della consistenza densa di un consommé. Per la gelatina di frutta si procede diversamente in quanto occorre uno sciroppo a base di zucchero e succhi di frutta ricchi di pectina. Si rivestono il fondo e le pareti dello stampo con una parte di gelatina, si lascia solidificare in frigorifero, poi si adagiano alcuni elementi decorativi ritagliati in forme geometriche, si stende un altro strato di gelatina facendolo solidificare e si continua così fino al termine di tutti gli ingredienti. Dopo alcune ore di freddo, al momento di servire, si capovolge lo stampo sul piatto da portata, e si decorano i bordi con la famosa decorazione a triangoli detta a denti di lupo, o ritagli di gelatina avanzata a forma di cuori, mezzelune, fiori o anche briciole tritate finemente. Durante tutte queste fasi è bene circondare lo stampo con uno spesso strato di ghiaccio, mentre al momento di capovolgerlo immergere brevemente lo stampo in acqua calda. L’aspic così ottenuto può essere affettato e da ogni fetta si possono ritagliare piccole decorazione per guarnire tartine o canapé da gustare in un servizio a buffet. A volte la gelatina può essere colorata con l’aggiunta ad esempio di vino rosso per esaltare alcune preparazioni o per celare la mancanza di trasparenza e lucentezza di una gelatina non troppo chiarificata. Va da sé che nonostante quelli ancora in voga siano a base di frutta, la storia ci racconta aspic di carni, di pesce e di uova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

9commenti

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

30commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

17commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

ITALIA/MONDO

pordenone

Bolletta da un centesimo ad un'anziana vedova, "Paga o stacchiamo la corrente"

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery