-5°

Il vino

Il vino piemontese che profuma di mare

Il vino piemontese che profuma di mare
0

di Andrea Grignaffini

 

«Un vino racchiude in sé molto più di quante definizioni lasciano intendere: un vino, infatti, al di sopra e al di là del colore, della limpidezza, del profumo e del sapore che lo definiscono esprime l’anima e la personalità, la storia e le tradizioni, delle genti e dei luoghi che lo hanno prodotto».

 Una citazione che rappresenta il vino nella sua naturale completezza come legame tra la terra e l’uomo. E il personaggio che l’ha citata è Mario Soldati grande filosofo della terra nelle sue più svariate componenti. Soldati ci segue nella tenuta La Scolca nell’alto Monferrato, acquistata nel 1919 da Giovambattista Parodi il cui figlio Alfredo impiantò i primi vigneti di uva Cortese. Ma l’avventura con il vino inizia dal genero Vittorio Soldati che nonostante il territorio fosse vocato a bacca rossa, credette fermamente nella qualità e nel futuro di questa tipologia di bianco.

Così nel 1950 commercializzò il suo Gavi  decretandone il futuro successo con il figlio di Vittorio, Giorgio Soldati, e continua ancor oggi coadiuvato dalla figlia Chiara, nella produzione di grandi Gavi compresi gli spumanti metodo classico. 

Il comprensorio di Gavi, situato tra Piemonte e Liguria, trae effetti benefici dall’influsso del mare, dalla mineralità della terra e dal microclima che conferisce al vino armonia, complessità, piacevolezza nei sentori fruttati, floreali, ammandorlati che ritroviamo anche a livello gustativo. 

L’impegno enoico inizia in vigna con la vendemmia manuale, spesso anticipata, per proseguire in cantina con l’utilizzo di macchine create dallo stesso Giorgio per una pigiatura soffice, si passa alla fermentazione con lieviti naturali fino anche a dieci anni per finire con l’imbottigliamento. E l’avventura continua. Negli anni '70 inizia la produzione di spumante metodo classico conquistando subito i vertici nella classifica fra le migliori bollicine italiane, a tutto ciò concorre il lungo affinamento, la particolare bottiglia: collo lungo e sottile con una inclinatura che permette il formarsi di un perlage finissimo e rigoglioso con profumi tostati e note minerali.

VIAGGIO TRA LE ETICHETTE
CON UVE CORTESE
Vini complessi e raffinati

 Ora un breve excursus fra le migliori etichette de La Scolca iniziando da Gavi dei Gavi D’Antan 1999 veramente grandioso nella mineralità e sapidità; in bocca freschezza e dinamicità (D). Altro grande vino il Gavi dei Gavi – La Scolca 2008 (etichetta nera) da una selezione delle migliori uve cortese. Complesso, raffinato dai sentori di frutta a polpa bianca, agrumi e note minerali. Al palato è sapido, fresco con rimandi agrumati e lunga persistenza (D). Un millesimato prodotto solo nelle migliori annate, il Brut Riserva D’Antan Millesimato 1997, naso in continua evoluzione con sentori cremosi e biscottati e una carbonica finissima. In bocca un surplus cremoso che incontra una bella sapidità marina (D). Concludiamo con La Scolca D’Antan Rosé Riserva Brut 1997, un eccellente millesimato dalla veste rosa ottenuto da uve cortese e una piccola parcella di pinot nero. Naso fruttato di tamarindo, chinotto e delicate note balsamiche con scie mentolate. In bocca esprime forte carattere e personalità, si allunga sapido, minerale su toni agrumati (D). I prezzi sono piuttosto alti, la zona non è molto nota, ma è difficile trovare bianchi che sposino freschezza, mineralità e leggiadria impalpabile come quelli di questa casa.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

3commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta