20°

Il piatto forte

Torta fritta, cibo di strada dai tempi dei longobardi

Torta fritta, cibo di strada dai tempi dei longobardi
0
Aerea e fragrante, impossibile associarla a una torta e raccontarla a chi vive fuori dalla nostra provincia. Eppure la torta fritta è lo street-food parmense per eccellenza. 
La sua storia molto probabilmente è legata alla cultura Longobarda e Celtica che già conosceva l’utilizzo del grasso di maiale, lo strutto, ingrediente base per la frittura di una sfoglia di pasta di pane stesa sottile e tagliata a pezzi. 
Un piatto ideale per un territorio, il nostro, spesso incupito da nebbie e freddo che con il suo calore fumante diventa il giusto corroborante low-price. In fondo l’accompagnamento è gradito ma non indispensabile. Se poi ne avanzava qualche fetta finiva dritta nella ciotola del latte della mattina successiva in barba a colesterolo e trigliceridi. 
Altri tempi per una «torta» che è una preparazione soprattutto salata, anche se esiste una versione dolce spolverizzata con zucchero e che si abbina a marmellate o creme. Ma torniamo alla tipologia salata molto conosciuta in tutta l’Emilia Romagna pur con nomi diversi secondo la provincia: gnocco fritto nel reggiano e modenese, crescentina nel bolognese, burtleîna (ma è molto differente) nel piacentino, pinzìn nel ferrarese. 
Tornando alla torta fritta nostrana, la si può gustare in due versioni: soffice con patate lessate schiacciate, farina, lievito di birra e latte; e croccante con solo farina, sale e acqua. Ma la difficoltà maggiore per questo cibo sta tutta nella frittura. Dato per scontato che anticamente si friggeva con strutto, oggi si usa, se non troviamo strutto fresco di ottima qualità, olio, meglio se di arachidi, in quanto l’extravergine d’oliva o l’olio d’oliva possono conferire al fritto un gusto particolare molto intenso. Per ottenere una torta fritta ad hoc, leggera, asciutta, croccante e saporita occorre utilizzare un recipiente fondo che contenga abbondante grasso portandolo a una giusta temperatura in modo da formare una crosta superficiale esterna. 
Non si conosce il periodo in cui fu inventata la frittura ma già attorno 600 a. C nella Bibbia nel Levitico si fa riferimento a diverse possibilità di cuocere il pane: al forno, sulla gratella e in padella. Successivamente, Plinio nel primo secolo d.C. cita una ricetta per affrontare le malattie della milza preparando uova tenute a bagno nell’aceto e poi fritte in olio.
 Così nei secoli a venire si apprende che la frittura era abbastanza comune nelle preparazioni culinarie anche per un’appetibilità  straordinaria. 
Tutto ciò nonostante il caratteristico sfrigolio che si spande nell’aria friggendo che spesso si associa all’idea di friggere all’inferno, pittoresca 
metafora, che rimane in piedi visti i dettati dietologici-nutrizionisti d’oggidì.  Andrea Grignaffini

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Incidente

Paura in Autocisa: tir esce di strada e resta in bilico nel vuoto

E' successo ieri pomeriggio

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

1commento

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

23commenti

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery