Il piatto forte

Uno stampo di dolcezza che profuma di infanzia

Uno stampo di dolcezza che profuma di infanzia
0

di Chichibìo
Non fatevi ingannare dall’uso sconsiderato della parola: il budino è solo quello dolce e il massimo della delizia sta in quello al cioccolato. Spesso ristoratori e gastronomie usano questo nome magico per vendere preparazioni salate che sono piuttosto pasticci, sformati o flan (ma anche questo termine è a volte usato a sproposito) e che col budino poco hanno in comune, se non il fatto di essere stati contenuti in uno stampo. Non prendetemi per un pignolo fastidioso, ma chiamare le cose col loro nome consente di capirci e le parole sono importanti, come tutti sanno e insegnano sentenze latine e filosofi del linguaggio. Budino poi suona già dolce, rotondo, pieno, sa di gentilezza, d’affetto, profuma di ricompensa o di consolazione.
Il termine è un incrocio linguistico tra botulus (la salsiccia latina) e poi boudin (il sanguinaccio francese) e pudding (il dolce, e non solo, dei paesi anglosassoni) - e già tutto questo, riunito insieme dal tempo e dall’uomo, sembra essere l’anticipazione e la promessa, se non proprio la garanzia, di una cosa buona. Alle sue spalle c’è una storia ragguardevole che ne decreta il trionfo nelle cucine delle famiglie borghesi di fine Ottocento: contenuto in stampi sfarzosi, impreziosito da frutta fresca o secca, servito su porcellane scintillanti, accompagnato da creme o salse sinuose. Ma la versione più semplice, contiene una seduzione ineguagliata: si comincia grattugiando il cioccolato fondente (60-70% di cacao, mai di più), o cacao in polvere, della miglior qualità possibile, si unisce zucchero, farina e latte in una casseruola di rame mescolando con un cucchiaio di legno, usato sempre e solo per questo, si porta a sobbollire per alcuni minuti. C’è chi, al posto della farina, mette savoiardi sbriciolati per un sapore più robusto. Si filtra il composto, s’aggiunge un goccio di liquore «antico» (il Cordial Campari), si lascia raffreddare. A parte si sbattono alcune uova, s’aggiunge una punta di vanillina, s’unisce al composto ormai freddo, si mette in uno stampo in cui avrete sciolto un po’ di zucchero, si fa cuocere per mezz’ora a bagnomaria. Una volta freddo, si rovescia su un bel piatto e la riuscita anche scenografica è garantita.
Se si preferisce proseguire su una linea di sobria poesia domestica, si finisca di cuocere nella casseruola di rame (sempre a bagnomaria), quindi si metta il composto in tante scodelle tonde e bianche da colazione, si lasci raffreddare, si passi in frigorifero. Per farvi del bene, potete aggiungere in ogni scodella qualche nocciola o gheriglio di noce o uvetta passa.
Quando il budino sarà freddo (mai gelato) si staccherà lasciando la parete candida. A noi non resta che assaporare lentamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)