22°

Il piatto forte

Uno stampo di dolcezza che profuma di infanzia

Uno stampo di dolcezza che profuma di infanzia
Ricevi gratis le news
0

di Chichibìo
Non fatevi ingannare dall’uso sconsiderato della parola: il budino è solo quello dolce e il massimo della delizia sta in quello al cioccolato. Spesso ristoratori e gastronomie usano questo nome magico per vendere preparazioni salate che sono piuttosto pasticci, sformati o flan (ma anche questo termine è a volte usato a sproposito) e che col budino poco hanno in comune, se non il fatto di essere stati contenuti in uno stampo. Non prendetemi per un pignolo fastidioso, ma chiamare le cose col loro nome consente di capirci e le parole sono importanti, come tutti sanno e insegnano sentenze latine e filosofi del linguaggio. Budino poi suona già dolce, rotondo, pieno, sa di gentilezza, d’affetto, profuma di ricompensa o di consolazione.
Il termine è un incrocio linguistico tra botulus (la salsiccia latina) e poi boudin (il sanguinaccio francese) e pudding (il dolce, e non solo, dei paesi anglosassoni) - e già tutto questo, riunito insieme dal tempo e dall’uomo, sembra essere l’anticipazione e la promessa, se non proprio la garanzia, di una cosa buona. Alle sue spalle c’è una storia ragguardevole che ne decreta il trionfo nelle cucine delle famiglie borghesi di fine Ottocento: contenuto in stampi sfarzosi, impreziosito da frutta fresca o secca, servito su porcellane scintillanti, accompagnato da creme o salse sinuose. Ma la versione più semplice, contiene una seduzione ineguagliata: si comincia grattugiando il cioccolato fondente (60-70% di cacao, mai di più), o cacao in polvere, della miglior qualità possibile, si unisce zucchero, farina e latte in una casseruola di rame mescolando con un cucchiaio di legno, usato sempre e solo per questo, si porta a sobbollire per alcuni minuti. C’è chi, al posto della farina, mette savoiardi sbriciolati per un sapore più robusto. Si filtra il composto, s’aggiunge un goccio di liquore «antico» (il Cordial Campari), si lascia raffreddare. A parte si sbattono alcune uova, s’aggiunge una punta di vanillina, s’unisce al composto ormai freddo, si mette in uno stampo in cui avrete sciolto un po’ di zucchero, si fa cuocere per mezz’ora a bagnomaria. Una volta freddo, si rovescia su un bel piatto e la riuscita anche scenografica è garantita.
Se si preferisce proseguire su una linea di sobria poesia domestica, si finisca di cuocere nella casseruola di rame (sempre a bagnomaria), quindi si metta il composto in tante scodelle tonde e bianche da colazione, si lasci raffreddare, si passi in frigorifero. Per farvi del bene, potete aggiungere in ogni scodella qualche nocciola o gheriglio di noce o uvetta passa.
Quando il budino sarà freddo (mai gelato) si staccherà lasciando la parete candida. A noi non resta che assaporare lentamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»