21°

28°

Il piatto forte

Uno stampo di dolcezza che profuma di infanzia

Uno stampo di dolcezza che profuma di infanzia
0

di Chichibìo
Non fatevi ingannare dall’uso sconsiderato della parola: il budino è solo quello dolce e il massimo della delizia sta in quello al cioccolato. Spesso ristoratori e gastronomie usano questo nome magico per vendere preparazioni salate che sono piuttosto pasticci, sformati o flan (ma anche questo termine è a volte usato a sproposito) e che col budino poco hanno in comune, se non il fatto di essere stati contenuti in uno stampo. Non prendetemi per un pignolo fastidioso, ma chiamare le cose col loro nome consente di capirci e le parole sono importanti, come tutti sanno e insegnano sentenze latine e filosofi del linguaggio. Budino poi suona già dolce, rotondo, pieno, sa di gentilezza, d’affetto, profuma di ricompensa o di consolazione.
Il termine è un incrocio linguistico tra botulus (la salsiccia latina) e poi boudin (il sanguinaccio francese) e pudding (il dolce, e non solo, dei paesi anglosassoni) - e già tutto questo, riunito insieme dal tempo e dall’uomo, sembra essere l’anticipazione e la promessa, se non proprio la garanzia, di una cosa buona. Alle sue spalle c’è una storia ragguardevole che ne decreta il trionfo nelle cucine delle famiglie borghesi di fine Ottocento: contenuto in stampi sfarzosi, impreziosito da frutta fresca o secca, servito su porcellane scintillanti, accompagnato da creme o salse sinuose. Ma la versione più semplice, contiene una seduzione ineguagliata: si comincia grattugiando il cioccolato fondente (60-70% di cacao, mai di più), o cacao in polvere, della miglior qualità possibile, si unisce zucchero, farina e latte in una casseruola di rame mescolando con un cucchiaio di legno, usato sempre e solo per questo, si porta a sobbollire per alcuni minuti. C’è chi, al posto della farina, mette savoiardi sbriciolati per un sapore più robusto. Si filtra il composto, s’aggiunge un goccio di liquore «antico» (il Cordial Campari), si lascia raffreddare. A parte si sbattono alcune uova, s’aggiunge una punta di vanillina, s’unisce al composto ormai freddo, si mette in uno stampo in cui avrete sciolto un po’ di zucchero, si fa cuocere per mezz’ora a bagnomaria. Una volta freddo, si rovescia su un bel piatto e la riuscita anche scenografica è garantita.
Se si preferisce proseguire su una linea di sobria poesia domestica, si finisca di cuocere nella casseruola di rame (sempre a bagnomaria), quindi si metta il composto in tante scodelle tonde e bianche da colazione, si lasci raffreddare, si passi in frigorifero. Per farvi del bene, potete aggiungere in ogni scodella qualche nocciola o gheriglio di noce o uvetta passa.
Quando il budino sarà freddo (mai gelato) si staccherà lasciando la parete candida. A noi non resta che assaporare lentamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat