20°

Il vino

Viaggio tra le Langhe inseguendo il barolo

Viaggio tra le Langhe inseguendo il barolo
0
di Andrea Grignaffini
Novembre langarolo in quei comuni come La Morra, Barolo, Serralunga e Castiglione Falletto, magicamente vocati alla produzione di Barolo impareggiabili. 
Qui inizia ottant’anni fa la storia dei Ceretto con Riccardo (siamo nel 1930) anche se saranno poi i due figli, Bruno e Marcello negli anni Sessanta a dare un’impronta nuova e una energia vitale all’azienda. Non si fa più riferimento a un’unica grande cantina ma a una serie di piccole cantine autonome ognuna delle quali rappresentativa del top di una particolare denominazione, create dall’estro di famosi designer per conferire al vino quel tocco di cultura che rappresenta. 
E la Ceretto fra le tante prestigiose etichette prodotte presenta il suo must: il Barolo Bricco Rocche, diventato portabandiera anche al di là dei confini nazionali. Significativo il nome Bricco in quanto indica la cima di una collina ricca di vigneti degradanti di eccelsa qualità. Ma il successo del Barolo è dovuto, oltre al territorio, anche al rigore imprenditoriale, alla passione e alla continua ricerca professionale tecnologica tanto da portare ai vertici mondiali un vino emblema assoluto di un luogo, le Langhe, e di una famiglia, i Ceretto. E il vigneto rappresentativo dei «Barolo Brothers» ovvero il Bricco Rocche è quello di Castiglione con i suoi 1,75 ettari di vigna per una produzione annua di 4/7.000 bottiglie dove, è stata costruita una cantina diventata celebre, avendo come struttura il famoso cubo dell’architetto Deabate. 

Per la vinificazione dei migliori cru di Barolo la macerazione avviene in moderni tini termo controllati, dopo la malolattica il vino passa in legno e l’ultima fase vincente prevede dodici mesi in fusti piccoli e ventiquattro in botte.  

 

DUE SCUOLE DI PENSIERO MESSE A CONFRONTO

Novità e innovazione
Così i Ceretto diventano intermediari tra le due scuole di pensiero di Barolo, la più tradizionale che prevede un lunghissimo affinamento per un vino potente e tannico, e la più oltranzista che vuole un vino più fruttato, di una beva più abbordabile. 
Ultima curiosità è la storia delle «3P« che alludono al parroco, al postino, al preside, ovvero alle tre figure più rappresentative del paese che conoscono meglio i contadini possessori di quelle piccole parcelle di vigna produttrici di ottime uve. 
Ora una verticale da leggenda di Bricco Rocche, partendo da un mitico 1989, olfattivamente profondo con toni animali e balsamici rinfrescanti. Al palato è equilibrato, carnoso, con tannini perfetti e un rimando di freschezza balsamica. (F) 
Il 1982 è un vino aristocratico, di ampia finezza, al naso sentori fruttati, terrosi e fresche note balsamiche. In bocca appare  sapido, morbido, con tannini setosi e rimandi terrosi e balsamici. (F) 
Passiamo a un altro monumentale Barolo Bricco Rocche, il 1998, austero nei suoi profumi animali e nei suoi freschi toni di erbe aromatiche. In bocca è elegante, aristocratico, intenso, carnoso con tannini fini e una sapidità in gran spolvero. (F) 
Fresco, elegante il 1990, dalle sensazioni fruttate e balsamiche che virano alle spezie e al tabacco. Gustativamente impeccabile per una grande piacevolezza di beva. (F)
 Chiudiamo con il 1996, dai profumi floreali, rosa in primis, anice, spezie e note animali. In bocca rimandi floreali, di tabacco e finale con tannini leggermente sapidi. (F) 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

2commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: due fermi. La ragazza: "Sembravano bestie"

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017