22°

Il vino

Vespolina, uva antica che ritorna di moda

Vespolina, uva antica che ritorna di moda
0

di Andrea Grignaffini

Vespolina o vespolino, un nome che la dice lunga sulla sua genesi etimologica, anche se non completamente assodata, di un vitigno autoctono a bacca rossa che per la sua dolcezza è molto appetibile alle vespe e a insetti golosi. 

Un vitigno che trae le sue antiche origini dalla zona di Gattinara, in Piemonte, e in seguito lo si ritrova nell’Oltrepò Pavese, già prima del Settecento, più conosciuto con il nome di ughetta o uva di canneto, estendendosi anche in provincia di Como. Più tardi la sua coltivazione si è incrementata in aree più vaste: piemontesi, lombarde fino ad arrivare nel piacentino. In seguito il flagello della filossera si è abbattuto anche sulla vespolina, pertanto la sua coltivazione si è ridotta drasticamente e i vignaioli lo hanno preferito ad altre tipologie, in primis la barbera, più resistente agli attacchi di agenti patogeni. Ama terreni freschi ed esposti al sole, ed è pronto per la vendemmia verso la fine del mese di settembre. Il grappolo è medio, cilindrico o conico, compatto, con una sola ala. La grandezza dell’acino è media, la buccia di colore blu scuro tendente al nero, pruinosa e non troppo sottile.
VINIFICATO IN PUREZZA OFFRE
SENSAZIONI FLOREALI  E DI PEPE 
Ma si abbina ben con altre varietà
 
 Se lo si vinifica in purezza il vino risulta di colore rosso rubino brillante, all’olfatto rilascia sensazioni floreali, speziate e note di pepe; al palato è vivace e leggero. 
Ottime prestazioni le raggiunge con l’abbinamento ad altre varietà quali barbera, croatina, uva rara. Oggi si è ripristinata la coltivazione di Vespolina in alcuni comprensori nei comuni di Gattinara, del Biellese, dell’alto Vercellese, del Novarese dove troviamo la Doc a Boca, Fara, Ghemme, Oltrepò Pavese, Sizzano. Proprio qui s’inserisce la Torraccia del Piantavigna della famiglia Francoli, in quel di Ghemme, in provincia di Novara, ripristinata nel 1977 ma nata ufficialmente negli anni Novanta, che ha ridato lustro alla Doc Vespolina, in un territorio altamente vocato alla coltivazione di vigneti, ma anche ad altre varietà di uve, in primis nebbiolo ed erbaluce. 
La posizione climatica delle vigne risente alquanto del vento fresco delle Alpi, dell’asprezza dei terreni, inoltre le tecniche di vinificazione all’avanguardia conferiscono ai loro vini carattere, eleganza e profumi eterei. Nel centro di Ghemme è dislocata un’accogliente e moderna struttura, la Vineria ricavata nell’ala Nord del Francoli Center per l’accoglienza e la degustazione agli appassionati enoici, ma anche incontri per serate a tema. 
Qui torniamo all’argomento dell’articolo con il Colline Novaresi Doc Vespolina Maretta ottenuto da vespolina in purezza dal colore rosso brillante carico, dai ricchi profumi di frutta matura e spezie; al palato risulta asciutto, nervoso con un retrogusto gradevolmente amaricante. (C ) Ma la Torraccia presenta anche altre etichette come il Gattinara Docg, da uve nebbiolo al 100%, da coltura eco-compatibile senza agenti chimici, colore rosso granato con un’unghia aranciata, sentori floreali mischiati a tocchi vegetali canditi; al gusto risulta armonico, asciutto con finale amarognolo. (D) Altra etichetta il Ghemme Docg, un uvaggio storico con 90% nebbiolo e rimanente vespolina. Colore rosso rubino con nuances granata, profumi floreali di viola (tipicissimo) e di frutti rossi. Al palato è asciutto, fresco, con tannini morbidi, strutturati e un’equilibrata acidità. (D)
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara