Il vino

Champagne, viaggio tra bollicine d'autore

Champagne, viaggio tra bollicine d'autore
0

Ormai ci siamo lasciati alle spalle un anno di crisi con pochi precedenti e anche l'Epifania per cui possiamo (forse meglio:  dobbiamo) guardare avanti. Provando a esorcizzare i giorni passati versando nei calici le bollicine migliori.
Iniziamo da uno Champagne più unico che raro (ne sono state prodotte solo 3000 bottiglie numerate) anche per il prezzo, al limite del proibitivo (siamo attorno ai 3000 euro alla bottiglia) il Krug «Clos d’Ambonnay 1996». Il risultato è una bolla di eccezionale freschezza, che avvince per le sue note di grande complessità. Al palato esprime una bella cremosità, una bollicina finissima, una pregevole potenza, un quid di note speziate, in primis il pepe, nel finale esplode in una fresca acidità con note minerali. Una bollicina che promette straordinaria longevità.
 La decisione della famiglia, capitanata da Paul e dai figli Henri e Rémi, di produrre uno Champagne da pinot noir era stata coccolata da lungo tempo fino al momento di trovare sul mercato una qualità di uve talmente eccezionali da provarci. Così acquistato nel 1989, un piccolo vigneto di soli 0,685 ettari nel centro di Ambonnay chiuso all’interno di mura  con abbastanza spazio da costruire una cantina di vinificazione e affinamento, iniziarono al momento di una vendemmia eccezionale (siamo nel 1995) a produrre un inedito blanc de noir, riposto a invecchiare sur lattes nelle cantine.
Prevost, il modello è  Selosse
Siamo a Guex, in quel di Reims, dove un appassionato di vino, Jérôme Prévost, inizia la sua avventura di vignaiolo nel 1987, ma solo nel 2002 vinifica l’uva dei suoi 2,2 ettari di vigna di proprietà, situati su terreno sabbioso-calcareo. Allievo dell’insuperabile Anselme Selosse di cui ha assorbito la conoscenza di un terroir unico e i segreti della vinificazione. La Closerie è un Champagne ormai ricercatissimo, prodotto in 6.000 bottiglie dal forte impatto sensoriale. Al naso è intenso, fresco, complesso con una perfetta sincronia di frutti e fiori, accompagnato da note agrumate candite e macchia mediterranea. Bocca ricca, intrigante, complessa con finale minerale. (F)

Se lo Champagne è  biodinamico

David Léclapart applica rigorosamente la biodinamica in vigna, seguendo il calendario di Maria Thune, e cura con estremo rigore la cantina per raggiungere la massima purezza espressiva. David applica la tecnologia per conservare al massimo l’essenza e l’anima del vino senza travisamenti artificiosi. Il suo «L’Alchimiste» è un Champagne rosé de saignèe frutto di una sola annata, da uve pinot noir in purezza, dégorgement settembre 2008, colore  rubino, spiccatamente fresco e minerale, al naso un ventaglio di sensazioni fruttate, e note speziate. In bocca è vinoso con richiami fruttati, tannici e finale leggermente minerale. (F)

Laval, il nostro consiglio

Georges Laval, preparato e affabile, è un vignaiolo sui generis per la dedizione che mette nel produrre vino naturale coltivando vigne sanissime per produrre poi nella sua piccola cantina  (10.000 bottiglie) vino di eccellente qualità frutto di un meticoloso impegno ed espressione del terroir. Il suo Champagne Cumiéres Premier Cru Brut Nature Millésime 2004 dalla spiccata personalità, al naso presenta una decisa mineralità e sentori di melone e nespola. Al palato è potente, sapido e speziato, delicatamente tannico, finale lungo e persistente (F).

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Legenda: prezzo medio in enoteca
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
FASCE DI PREZZO                                     
A    fino a 5 €                                               
B   da       5  a  10                                      
C   da      10 a  20                                      
D   da      2035                                      
E   da      3550                                      
F   da      50100                                    
G  oltre i           100
€                                   

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery