Il vino

Il "Madera siciliano" amato dagli inglesi

Il "Madera siciliano" amato dagli inglesi
Ricevi gratis le news
0

La storia enoica della Sicilia risale al tempo dei fenici che per primi impiantarono vigne nell’isola, si susseguirono poi i greci che introdussero nuovi vitigni e tecniche di vinificazione più aggiornate.  In seguito i romani apprezzarono molto i vini siciliani in alternativa al loro famoso Falerno. Gli avvicendamenti di tanti conquistatori contribuirono a incrementare la produzione di vini, sostenuta anche dagli arabi che nonostante i divieti religiosi del Corano che proibiva tutti gli alcolici, misero a punto nell’isola nuovi metodi di distillazione.
Tutto questo a dimostrazione di una lunga tradizione vinicola in tutto il territorio e oltre, come dimostrano le piccole isole, pensiamo a Pantelleria o a Lipari. Arriviamo quindi al paradosso del Marsala, un’unicità italiana, oggi relegata ahinoi nel dimenticatoio. Un vino e una storia intrigante.

LA STORIA DI UN MERCANTE INGLESE E DI UN VINO SPECIALE
Un amore datato 1770

Infatti, la sua fortuna la si deve a un inglese, John Woodhouse, figlio di un mercante di Liverpool che nel 1770 trovandosi a Marsala, ebbe la ventura di gustare un vino che gli ricordava il Madeira portoghese e lo Sherry spagnolo. Al ritorno da Malaga dove aveva appreso le tecniche di vinificazione più aggiornate per la produzione di mountain, si stabilì a Marsala per produrre e commercializzare questo vino a Liverpool dove ottenne da subito un gran successo spronando il Woodhouse a sostenere in terra siciliana l’impianto di nuove vigneti per incrementare la produzione e soddisfare la richiesta del mercato.
Ma il boom delle esportazioni avvenne quando il comandante Nelson nel 1800, di passaggio nel Mediterraneo di ritorno da una vittoriosa battaglia sul Nilo, imbarcò 500 botti di vino del suo conterraneo prenotandolo anche per gli anni successivi. L’affare venne fiutato da altri imprenditori iniziando dall’inglese, Beniamin Ingham e dalla famiglia Whitaker che nel 1812 intrapresero una grande attività vinicola, seguita nel 1833 da Vincenzo Florio, che fondò la prima azienda siciliana definendo la sua produzione di vino «in stile Madera».  E la storia continua con il grande successo di questa casa vinicola con il suo famoso Marsala Florio, conosciuto come sinonimo di eccellenza. Con il tempo, però, iniziò il lento declino dovuto in primis alla filossera, il flagello delle viti, e poi da nuove tipologie che da altre latitudini proponevano vini simili a prezzi concorrenziali.
Questo vino dalla gradazione alcolica attorno ai 18° è affinato dai quattro ai dieci anni in botti, si presenta di colore ambrato carico con un ventaglio aromatico che spazia dalla frutta secca al miele, al fico secco, alla frutta tropicale; al gusto è elegante, sapido, dolce. Quattro sono le versioni classiche: Fine, Superiore, Vergine e Vergine Stravecchio. Fra le aziende produttrici abbiamo scelto il Marsala Vergine Donna Franca di Florio dal caldo colore cuoio, dai sentori intriganti di mallo di noce, tamarindo, miele e note cioccolatose. In bocca è ricco, dolce, alcolico (D). Le Cantine Pellegrino presentano il Marsala Superiore Riserva Oro dai profumi di frutta esotica, menta, spezie. Al palato una suadente dolcezza e una lunga persistenza (B). Terminiamo con il Marsala Vergine Soleras Riserva 20 Anni delle Cantine Rallo, colore ambrato brillante dai sentori mielati, caramellati, speziati; in bocca è cremoso, caldo, sapido (D).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day